Keystone
ITALIA
10.07.20 - 11:520

«Alberto di Monaco è il padre di mia figlia»

Lo sostiene una donna brasiliana che vive nelle Marche che ne vuole il riconoscimento ed è ricorsa al tribunale

MILANO - Una 34enne di origini brasiliane, residente nelle Marche, ha citato in giudizio il Principe Alberto di Monaco per il riconoscimento della paternità della figlia, nata nel 2005. La donna sostiene che la ragazzina sia frutto di una relazione con il principe.

«Dopo aver conosciuto il principe in un noto locale in Brasile», si legge nell'atto depositato questa mattina dall'avvocato Erich Grimaldi, del foro di Napoli, la donna lo avrebbe accompagnato «in un viaggio di piacere» in giro per l'Europa.

Incinta, la giovane avrebbe «informato subito il padre naturale, che non ha mai riconosciuto la figlia e alla sua nascita, dopo aver ricevuto a mezzo e-mail un rilievo fotografico della bambina, interrompeva ogni contatto».

«La mia assistita sta vivendo un momento molto delicato e importante per la vita di sua figlia, che dopo 15 anni ha chiesto alla madre di rivelarle chi sia il padre naturale. E lei ha deciso di assecondare il suo desiderio», spiega all'Ansa l'avvocato Erich Grimaldi, che per pura omonimia ha lo stesso cognome del principe.

«Il mancato riconoscimento, che dovrà necessariamente passare per un test del Dna - prosegue il legale - ha provocato profonda sofferenza alla fanciulla, la quale ha il diritto di essere riconosciuta e tutelata, ed è per questo che ci siamo rivolti al Tribunale, dopo aver tentato invano una bonaria conciliazione con la famiglia Grimaldi».
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
NORDEST EUROPEO
4 ore
Rubinetti russi agli sgoccioli in una Moldavia sempre più europea
Tra le autorità moldave e la società russa fornitrice di gas Gazprom è scontro totale per un aumento dei prezzi
MONDO
9 ore
Niente più fame nel mondo? Basterebbe il 2% del patrimonio di Elon Musk
Il direttore del Programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite invita i più ricchi del pianeta a «farsi avanti»
STATI UNITI
12 ore
Di cosa è morto Brian Laundrie? L'autopsia non dà una risposta
La vicenda dei due giovani continua a far parlare di sé, e sono ancora molte le domande senza risposta
FOTO
ITALIA
15 ore
Perché un ciclone ha investito la Sicilia: «Il Mediterraneo è sempre più tropicale»
Cosa si pensa che ci sia dietro al nubifragio che ha devastato Catania e che potrebbe protrarsi fino al fine settimana
TURKMENISTAN
19 ore
Doppio zero. Perché il Covid in Turkmenistan non esiste?
Ufficialmente non sono mai stati registrati casi o decessi. Ma per alcune fonti i morti sarebbero almeno 25'000.
STATI UNITI
1 gior
Ergastolo? El Chapo ha richiesto un nuovo processo
La difesa del narcotrafficante si sta battendo in particolare contro le condizioni di detenzione ai tempi delle udienze
Stati Uniti
1 gior
Ecco perché transizione green non è sinonimo di sicurezza sul lavoro
Dalle miniere di cobalto agli impianti di riciclaggio, passando per i pescatori: i diritti umani nell'economia verde
REGNO UNITO
1 gior
Danni fino a 18 miliardi di sterline da nuove misure anti-Covid
Per questo motivo il governo Johnson non prende in considerazione il Piano B (nonostante quello A non stia funzionando)
STATI UNITI
1 gior
«È uno sforzo coordinato per dipingere una falsa immagine di Facebook»
Per il Ceo della piattaforma social, l'azienda ha una «cultura aperta» e accoglie le «critiche in buona fede»...
CINA
1 gior
Vaccino ai bimbi dai tre anni e lockdown, la stretta cinese
Diversi focolai sono emersi dal 17 ottobre in diverse parti della Cina, a causa di alcuni turisti
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile