keystone-sda.ch / STF (Petr David Josek)
La lunga tavolata sul Ponte Carlo di Praga.
+6
REPUBBLICA CECA
01.07.20 - 11:590

Un lungo "cenone d'addio" per il coronavirus

Una tavolata di 500 metri, centinaia di persone e nessun distanziamento. È accaduto a Praga

PRAGA - Il virus c'è ancora, ma qualcuno già festeggia. Migliaia di persone in Repubblica Ceca hanno partecipato ad una festa in strada per dare un "addio simbolico" al coronavirus. Nonostante gli avvertimenti dell'Oms che la pandemia non fosse per nulla vicina ad estinguersi.

Un tavolo lungo 500 metri è stato allestito sul Ponte Carlo a Praga, imbandito di cibo e bevande che i cittadini si erano portati da casa, riferisce la BBC. La serata è stata all'insegna della condivisione, e senza alcun distanziamento.

Ondrej Kobza, organizzatore della festa e proprietario di un caffè, ha spiegato all'Afp che l'iniziativa è nata a causa della mancanza di turisti: «Vogliamo celebrare la fine della crisi del coronavirus lasciando che le persone si incontrino e mostrino che non hanno paura di accettare un sandwich dal loro vicino».

L'epidemia nel Paese - In Repubblica Ceca ci sono state circa 12.000 infezioni su 10 milioni di abitanti, e sono morte 350 persone. Le autorità hanno imposto rapidamente il lockdown, evitando che l'epidemia degenerasse.

La scorsa settimana, il governo ha allentato le misure, permettendo incontri pubblici fino a 1.000 persone. Piscine, musei, zoo e castelli possono aprire senza limiti al numero di visitatori. Ristoranti, bar e pub sono invece autorizzati a servire le persone al chiuso da un mese.

keystone-sda.ch / STF (Petr David Josek)
Guarda tutte le 10 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
tazmaniac 3 mesi fa su tio
L'ultimo che ha fatto una cena così è finito in croce... ;o) beh, perlomeno si sono dati l'ultimo saluto...
Tenero72 4 mesi fa su tio
Ne basta uno per un bel contagio di massa
miba 4 mesi fa su tio
Se la fanno in Ticino mi iscrivo subito :):):)
MIM 4 mesi fa su tio
@miba Se del caso avvisami che vengo anche io :-)
Don Quijote 4 mesi fa su tio
@miba Organizza che siamo già in tre :-)
pillola rossa 4 mesi fa su tio
@miba Presente
Heinz 4 mesi fa su tio
Occhio che non diventi la cena di ben tornato a casa...
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
GERMANIA
4 ore
60 tamponi positivi, ma in realtà i malati erano 2
In un laboratorio privato tedesco una panne ha portato a numerosi tamponi falsi positivi
FRANCIA
6 ore
Nizza, si muove anche la procura di Tunisi
Aperto un procedimento contro ignoti per i fatti di questa mattina. L'attentatore, Brahim A., è un tunisino di 21 anni
GERMANIA
8 ore
Coronavirus? «Si rischiano pandemie peggiori»
Uno studio mette in guardia e invita alla prevenzione.
ARGENTINA
9 ore
Sgomberata una proprietà occupata da 1200 famiglie
Scontri con la polizia hanno portato a 35 arresti
REGNO UNITO
12 ore
Antisemitismo: Jeremy Corbyn sospeso dal Labour
L'ex leader paga gli «atti illegali» di discriminazione commessi nel partito.
MONDO
13 ore
Spotify vola: superati i 300 milioni di utenti
Il boost proviene principalmente dal lancio del servizio nell'est europeo
FRANCIA
15 ore
«Uomo armato ucciso dalla polizia ad Avignone»: non si tratterebbe di terrorismo
Impugnando una pistola forse giocattolo, avrebbe proferito «frasi incoerenti» ma senza connotazioni islamiste.
FOTO
FRANCIA
17 ore
Nizza, i morti sono tre. Emmanuel Macron visita il luogo dell'attentato
La Francia è tornata in queste ore allo stato di massima allerta antiterrorismo.
MONDO
18 ore
La seconda ondata dei record in Europa
Superato il picco di ricoveri in Belgio, 16'774 nuovi contagi in ventiquattro ore in Germania
GERMANIA
21 ore
Psicosi Covid: ignoti attaccano il Robert Koch Institut
Gli attacchi sono stati perpetrati sia in maniera virtuale che fisica
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile