Deposit
CINA
25.06.20 - 06:300

Vuoi sposarti? Prima controlla i reati del tuo partner

Una città cinese ha lanciato un database per contrastare la violenza domestica

YIWU - Il lockdown in Cina ha fatto emergere il problema della violenza domestica. È per questo motivo che la città di Yiwu, nella Cina orientale, ha lanciato un progetto pilota destinato a chi vuole sposarsi. 

Stando a quanto riporta il Guardian, attraverso questo database i residenti possono verificare se il proprio partner sia stato in passato condannato per abusi domestici, o sottoposto ad un ordine restrittivo a partire dal 2017. Il progetto, in partenza il primo luglio, mostrerà i reati domestici commessi in tutto il Paese. Si tratta del primo database di questo tipo in Cina. 

Privacy - Per quanto riguarda i possibili problemi legati alla privacy, i futuri sposi devono fornire il proprio ID e quello del partner, insieme alla domanda di matrimonio, e firmare un accordo di riservatezza. È possibile effettuare la ricerca al massimo due volte all'anno per due partner differenti. 

Per alcune associazioni questo database circoscrive solo in parte i problema della violenza domestica. Raramente infatti gli abusi vengono segnalati e sfociano in una condanna.  

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
Stati Uniti
42 min
La pillola di Merck è meno efficace del previsto
La Food and drug amministration si è attivata per capire se l'uso di questo farmaco dovrebbe essere limitato
MESSICO
10 ore
Freni rotti, poi lo schianto. Sono 19 le vittime
L'incidente sembra essere stato causato dalla rottura dei freni del veicolo.
MONDO
12 ore
Omicron, vaccino possibile entro 3 mesi
Ma potrebbero esserne necessari nove prima della sua eventuale approvazione.
FOTO
Regno Unito
14 ore
«Crescita infinita=Pianeta finito». Extinction Rebellion contro Amazon
Un portavoce della grande A: «Porteremo le nostre emissioni a zero entro il 2040, sostenendo anche le piccole imprese»
FRANCIA
15 ore
Blatter sentito dalle autorità francesi per il Mondiale in Qatar
Gli inquirenti interessati in particolare a una cena all'Eliseo con i vertici FIFA e l'emiro pochi giorni prima del voto
Francia
17 ore
Francia versus Regno Unito: il fronte del mare tenuto dai pescatori
Non si ferma il contenzioso sulle licenze di pesca: 59 attività normanne non hanno ancora ricevuto i permessi richiesti
BELGIO
18 ore
La nuova variante è già in Belgio
È stata identificata su una donna che non ha nessun legame con il Sudafrica. L'UE da il via libera allo stop dei voli
MONDO
20 ore
«Ci vorranno settimane» per comprendere l'impatto della nuova variante
Il vaccino proteggerebbe dai casi gravi, secondo l'istituto sudafricano sulle malattie infettive. Pfizer sta studiando
ITALIA
21 ore
Il Covid-19 «ora è una malattia pediatrica»
I benefici della vaccinazione per i più piccoli «sono diretti e indiretti», secondo il virologo Giorgio Palù
REGNO UNITO
1 gior
Stop ai viaggi in Sudafrica (e non solo): c'è paura per una nuova variante
Ha un elevato numero di mutazioni ed è seguita con la massima attenzione, spiega l'OMS
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile