Keystone
REGNO UNITO
19.06.20 - 18:230

Malala si è laureata a Oxford

«Non so per il futuro cosa mi aspetti. Al momento mi dedicherò a Netflix, alla lettura e al riposo» ha twittato

LONDRA - Era forse il suo sogno più grande e finalmente lo ha realizzato. La 22enne Malala Yousafzai si è laureata all'università di Oxford in un corso di laurea iniziato nel 2017 che comprendeva come materie di insegnamento filosofia, politica ed economia.

La giovane sopravvissuta nel 2012 in Pakistan a un atroce attentato dei talebani, che volevano eliminarla in quanto simbolo della lotta per l'istruzione e salvata dai medici britannici a Birmingham con un intervento chirurgico molto delicato per le ferite di arma da fuoco alla testa, ha scritto su Twitter che è «difficile esprimere» la sua gioia.

Oltre al messaggio, Malala ha anche pubblicato due fotografie che la mostrano mentre festeggia il diploma con amici e parenti. In una ride di cuore ricoperta di schiuma e coriandoli, come vuole la tradizione studentesca molto diffusa nell'ateneo di Oxford. In un'altra invece è ritratta in una posa molto più formale, mentre taglia la torta con la propria famiglia. Il suo commento si conclude così: «Non so per il futuro cosa mi aspetti. Al momento mi dedicherò a Netflix, alla lettura e al riposo». Migliaia le congratulazioni arrivate sul suo profilo, fra cui quelle dello scrittore Philip Pullman e dell'astronauta Anne McClain, che le fanno i migliori auguri.

Malala, che nel 2014 per il suo grande impegno in favore dell'istruzione era diventata a soli 17 anni la persona più giovane di sempre a ricevere il premio Nobel per la Pace, è arrivata al traguardo dopo i difficili mesi del lockdown in Inghilterra, dove vive da quando è sfuggita all'attentato dei talebani: come accaduto agli altri studenti britannici, ha dovuto frequentare gli ultimi corsi online e sempre in via telematica sottoporsi agli esami finali. A causa della pandemia l'università di Oxford aveva deciso di cancellare le consuete cerimonie di laurea che si tengono nel periodo fra maggio e agosto.

Lei è comunque riuscita a festeggiare la sua laurea e con il curriculum di cui già dispone può sperare nel meglio per il suo futuro, che molto probabilmente la vedrà ancora impegnata nella campagna mondiale per promuovere l'istruzione, in particolare nei Paesi più poveri e dove sono più forti le restrizioni per il diritto allo studio. Soprattutto ora che può testimoniare con la sua esperienza e la sua volontà che si può ottenere il diploma tanto desiderato a fronte di qualsiasi ostacolo.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO E VIDEO
STATI UNITI
40 min
Un'oasi verde sul fiume Hudson: ecco Little Island
La nuova attrazione "fluttuante" è costata 260 milioni di dollari e ospita decine di specie di piante
PORTOGALLO
9 ore
A Lisbona il 60% dei casi di Covid è di variante Delta
L'impennata dei contagi è legata all'apertura ai turisti (britannici) ma il vaccino sembra stia limitando i danni
STATI UNITI
12 ore
Al di là dei successi all'estero, la vera sfida di Biden si gioca tutta in casa
E Putin fa molta meno paura dei repubblicani al Senato, dove rischia di insabbiarsi. E c'è scontento anche fra i dem
BELGIO
14 ore
Ritrovato senza vita dopo un mese il soldato "negazionista"
Il 46enne, classificato come potenziale terrorista, si era dato alla macchia dopo aver rubato armi da una base militare
FOTO
BRASILE
18 ore
«Cinquecentomila morti. Ed è colpa sua»
Il presidente Bolsonaro nel mirino delle proteste per aver banalizzato la pandemia di Covid-19.
FOTO
GIAPPONE
19 ore
Il primo Covid positivo alle Olimpiadi di Tokyo
Si tratta di un coach della delegazione dell'Uganda che è stato messo in isolamento con 8 atleti
ITALIA
22 ore
Una corsa contro il tempo per salvare la memoria del ghiaccio
Ice Memory si ripropone di conservare in Antartide preziose "carote patrimonio", un "libro" sulla storia del clima.
ITALIA
1 gior
Perché l'Italia riapre alla doppia dose di AstraZeneca per gli under 60
Il cambio di rotta di ieri del Comitato tecnico scientifico si può spiegare con (almeno) tre motivazioni
IRAN
1 gior
Chi è il nuovo presidente, che sposta l'Iran ancora più a destra
Ex-ministro della Giustizia dal pugno di ferro e conservatore Ebrahim Raisi è stato "scelto" direttamente da Khamenei
RUSSIA
1 gior
Quasi 18mila contagi: il numero più alto dal 31 gennaio
Anche il dato giornaliero dei decessi è il più elevato da oltre tre mesi
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile