keystone-sda.ch (Bristol City Council / HANDOUT)
La statua ripescata dal fiume Avon.
+6
REGNO UNITO
11.06.20 - 12:300

Bristol, ripescata dal fiume la statua dello schiavista Colston

Il monumento era stato rimosso e "annegato" domenica scorsa durante le proteste per la morte di George Floyd

BRISTOL - È stata ripescata nel porto di Bristol la statua di Edward Colston, mercante-filantropo della città arricchitosi tuttavia nel '600 anche con il commercio degli schiavi, abbattuta domenica scorsa al culmine di una delle manifestazioni antirazzista del movimento Black Lives Matter promosse in Gran Bretagna sullo sfondo della protesta americana innescata dall'uccisione di George Floyd. Il recupero, riferisce la Bbc, è stato disposto dalle autorità comunali ufficialmente per questioni di sicurezza della navigazione.

La statua per il momento non tornerà al suo posto. E non è ancora chiaro quale fine farà. Il sindaco di Bristol, Marvin Rees, laburista e nero, pur senza giustificarne l'abbattimento illegale, aveva fatto sapere nei giorni scorsi di non sentire la mancanza di quel monumento sul piedistallo.

L'idea di Banksy - Dopo "l'annegamento" della statua nelle acque del fiume Avon, l'evanescente artista Banksy ha detto la sua, proponendo una soluzione per l'utilizzo futuro del piedistallo nella sua Bristol. «Ecco un'idea che si rivolge sia a chi sente la mancanza della statua di Colston sia a chi non la sente. Lo tiriamo fuori dall'acqua, lo rimettiamo sul piedistallo, gli mettiamo un cavo attorno al collo e facciamo fare alcune statue di bronzo a grandezza naturale di manifestanti nell'atto di tirarlo giù. Tutti contenti. Un giorno straordinario commemorato», ha scritto su Instagram, con tanto di schizzo.

keystone-sda.ch (Bristol City Council / HANDOUT)
Guarda tutte le 10 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
1 ora
Trattativa Stato-Mafia, ribaltata la sentenza di primo grado
Assolti gli alti ufficiali dei Carabinieri e anche Marcello Dell'Utri
REGNO UNITO
3 ore
L'immunità renderà il Covid simile a una comune sindrome influenzale?
«Il peggio dovrebbe essere passato», assicurano due esperti
SONDAGGIO
GERMANIA
3 ore
Niente stipendio ai No-vax in quarantena: «È corretto così»
La decisione tedesca è stata molto criticata ma il governo la difende: «Non deve pagare la società». Tu che ne pensi?
ITALIA
5 ore
Il Green pass passa, senza problemi, anche in Senato
Il decreto per l'introduzione dell'obbligo nelle scuole e sui mezzi di trasporto è stato approvato dal Senato
MONDO
8 ore
A caccia di streghe
Non siamo più nel medioevo ma il sospetto e la superstizione uccidono e mutilano ancora, migliaia di persone ogni anno
FOTO
ISRAELE
9 ore
Eitan per ora resterà in Israele
Lo hanno deciso in tribunale questa mattina le due famiglie che si contendono il piccolo, il processo al via a ottobre
REGNO UNITO
11 ore
«È l'ultima chance per l'umanità»
I Paesi devono assumersi la responsabilità «per la distruzione che affliggono, non solo al pianeta ma anche a sé stessi»
MONDO
14 ore
Aria inquinata? Più pericolosa del previsto
L'Organizzazione mondiale della sanità ha ridotto i livelli massimi di sicurezza di varie sostanze
BRASILE
21 ore
Un suo ministro è positivo: Bolsonaro in isolamento
All'Onu stanno cercando di tracciare i contatti di Marcelo Queiroga. Ci sarebbe anche Boris Johnson
STATI UNITI
1 gior
Perché il caso di Gabby Petito ha lasciato tutta l'America con il fiato sospeso
Fra teorie e ipotesi su TikTok e Instagram, la storia della 22enne scomparsa ha catalizzato la curiosità di una nazione
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile