Deposit
A sbloccare la situazione è stato un privato cittadino armato (immagine generica)
STATI UNITI
25.05.20 - 06:000
Aggiornamento : 11:24

I poliziotti sono disarmati, a salvarli è un privato cittadino col fucile

Gli agenti di una remota località dell'Alaska poco hanno potuto fare contro un assalitore armato.

Ora si chiedono se non debbano dotarsi di pistole e fucili.

KWETHLUK, AK - Tragedia sfiorata in un remoto villaggio dell'Alaska. Un comune cittadino ha fermato un assalto armato contro la locale stazione di polizia perché lui, a differenza degli agenti del posto, era dotato di un fucile.

Come riporta Alaska Public Media, sabato 16 maggio scorso il 19enne Brian Nicolai si è introdotto in tenuta da combattimento nell'edificio della pubblica sicurezza di Kwethluk e ha attivato l'allarme antincendio. Giunto per primo sul posto, l'agente Tiger Lee, disarmato, non ha potuto fare altro che scappare a rifugiarsi dietro a un container all'esterno della struttura quando il giovane ha preso a sparargli contro. Stessa cosa ha dovuto fare pure il secondo agente arrivato sul luogo dell'assalto, intervenuto anch'egli senza alcuna arma d'ordinanza. A sbloccare la situazione è stato solo l'intervento di un privato cittadino che, accorso con il proprio fucile, è riuscito a convincere Nicolai a consegnarsi.

Nessuno è rimasto ferito nell'affrontamento, ma l'accaduto ha spinto la polizia locale a chiedersi se non sia il caso di dotare i propri dieci agenti di armi d'ordinanza, delle quali finora avevano fatto a meno per ristrettezze dei fondi pubblici. La piccola comunità isolata, infatti, non può permettersi di pagare 2-3 mesi di addestramento alle armi per ciascun agente e non riuscirebbe a sopportare finanziariamente un'eventuale causa legale per uso sproporzionato della forza. 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
CINA
15 min
«L'indagine potrebbe durare anni»
Gli esperti dell'Oms, arrivati in Cina due settimane fa, inizieranno oggi i lavori a Wuhan
MONDO
7 ore
Sì al turismo del vaccino, ma solo se sei (molto) ricco
Alcune agenzie propongono viaggi all inclusive, con tanto di doppia dose e un soggiorno da favola.
MONDO
9 ore
Vaccino, Bill Gates: nazioni povere in ritardo di 6-8 mesi
Il programma Covax consegnerà le prime dosi il mese prossimo, ma i quantitativi iniziali saranno «molto modesti»
COREA DEL SUD
11 ore
Molestie, un'ombra più concreta attorno alla morte del sindaco di Seul
Il rapporto di una Commissione indipendente ritiene credibili le accuse contro Park Won-soon
POLONIA
13 ore
La severissima legge anti-aborto può entrare in vigore da oggi
Lo ha confermato il Governo, l'interruzione di gravidanza non sarà consentita nemmeno in caso di anomalie nel feto
STATI UNITI
14 ore
Le azioni di Gamestop volano. Cosa sta accadendo?
Il valore del titolo ha fatto un balzo del 700% nel giro di due settimane
STATI UNITI
15 ore
Boeing in profondo rosso: chiude il 2020 a -12 miliardi di dollari
La compagnia incassa però una buona notizia: il 737 MAX tornerà a volare sui cieli europei e britannici
STATI UNITI
16 ore
Le donne nell'esercito potranno portare la coda di cavallo e utilizzare lo smalto
Queste e altre modifiche sono state introdotte per «offrire un trattamento equo» a tutti i soldati.
STATI UNITI / REGNO UNITO
18 ore
Facebook News sbarca nel Regno Unito
Il servizio, lanciato nel 2019, era fino a questo momento accessibile solo negli Stati Uniti
SERBIA
18 ore
Corsa al vaccino: «I Paesi ricchi si comportano come i ricchi sul Titanic che affonda»
Ad affermarlo è il presidente serbo Aleksandar Vučić, che parla di una guerra per accaparrarsi il preparato.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile