Archivio Keystone
MONDO
15.05.20 - 20:100

L'Oms ai genitori: «La sindrome di Kawasaki è molto rara»

Staserà sarà pubblicato un breve documento scientifico sulla questione. Al via una raccolta di dati

GINEVRA - «Vorrei tranquillizzare i genitori: la sindrome simil-Kawasaki che si sta osservando in alcuni bambini positivi al Covid-19 è molto rara e non significa che ci siano differenze fondamentali nel modo in cui il virus infetta i bambini». Lo ha dichiarato Mike Ryan, capo del programma di emergenze sanitarie dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), in conferenza stampa a Ginevra.

«Questa sindrome esisteva anche prima e faceva registrare rari casi - ha ricordato Ryan - e la malattia Covid-19 nei bambini rimane qualcosa che nella maggioranza dei casi è lieve. Non sappiamo ancora se sia correlata direttamente con il virus oppure se possa essere una risposta immunitaria».

E ha concluso: «Se pensiamo al sanguinamento tipico di Ebola, sappiamo che non è provocato dal virus in se stesso ma da una reazione immunitaria dell'organismo. Non ci sono cambiamenti fondamentali nel modo in cui il coronavirus infetta i bambini. Dobbiamo arrivare a comprendere in che proporzione questa sindrome potrebbe essere diretto effetto del virus, è molto importante perché è così che possiamo sviluppare delle terapie».

Una raccolta di dati - Questa sera, l'Oms pubblicherà un breve documento scientifico sulla sindrome. Lo ha annunciato il direttore generale dell'Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus. «Stiamo chiedendo a una serie di Paesi, come l'Italia - ha aggiunto Maria Van Kerkhove, responsabile tecnico per il coronavirus dell'Oms - di dirci come si è manifestata. Abbiamo bisogno di più informazioni raccolte in modo standardizzato, perché consideriamo che alcuni bimbi colpiti sono stati testati per Covid-19, mentre altri no, quindi non sappiamo ancora se ci sia una correlazione. Sappiamo che è rara e chiediamo ai medici di aiutarci a descriverla meglio per sviluppare migliori trattamenti».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
SONDAGGIO
AUSTRIA
1 ora
Inverno e Covid: «Divertimento sugli sci sì, ma senza i vecchi après-ski»
Vienna vieta i celebri eventi alcolici nella forma alla quale siamo abituati: «I contagi sono troppo alti».
STATI UNITI
2 ore
Blocco di TikTok: ByteDance chiede un'ingiunzione
La compagnia accusa Trump di preoccuparsi solo delle elezioni. Inoltre, «molti americani sarebbero esclusi dal social».
STATI UNITI
2 ore
Transizione pacifica? «Vedremo»
Il repubblicano Mitt Romney: «È fondamentale per la democrazia. Senza, si diventa la Bielorussia».
ISRAELE
5 ore
Israele inasprisce il confinamento: «Da nessuna parte misure simili»
Chiusi tutti i servizi e le industrie non essenziali. Critiche: «Il settore privato non avrebbe dovuto chiudere».
STATI UNITI
8 ore
L'immondizia spaziale sta cominciando a diventare un problema
Parola della NASA, giusto martedì la Stazione Spaziale Internazionale ha evitato la sua terza collisione quest'anno
ITALIA
17 ore
Tu chiamalo, se vuoi, karma: mendicante vince 300mila euro al gratta e vinci
È successo a Jesi a Tiziano, 60enne benvoluto da tutti. Indovinate qual è stato il suo primo acquisto?
STATI UNITI
17 ore
La California non venderà più auto a benzina a partire dal 2035
Svolta ecologista che potrebbe fare proseliti quella dello Stato americano, per il 2045 sarà estesa anche ai tir
MONDO
18 ore
Da Fauci a Bolsonaro: le 100 persone più influenti secondo Time
Un'edizione fortemente influenzata dalla pandemia
SPAGNA
20 ore
Madrid chiede l'intervento dell'esercito nelle zone rosse
I militari potrebbero fornire supporto logistico e dare una mano nel fare i test
BRASILE
21 ore
Il gigante del petrolio Petrobras indagato per una presunta frode miliardaria
Indagati «possibili atti di corruzione e riciclaggio di denaro»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile