Deposit
REGNO UNITO
28.04.20 - 06:000

Col coronavirus è boom di film piratati

Un'analisi rivela aumenti delle visite ai siti che li propongo fino al 66% nei diversi Paesi interessati dall'epidemia.

LONDRA - Il confinamento a casa determinato dall'emergenza coronavirus sta mettendo le ali ai film piratati. Come indica uno studio della società di analisi britannica Muso, infatti, in Europa e negli Stati Uniti si assiste a un aumento «senza precedenti» delle visite ai siti che propongono pellicole visionabili o scaricabili illegalmente.

Il territorio più interessato dal fenomeno è l'Italia. Nell'ultima settimana di marzo presa in esame da Muso, nel Paese europeo che per primo ha introdotto misure particolarmente restrittive per la lotta al COVID-19 si è registrato un +66% di visite rispetto all'ultima settimana di febbraio. Seguono India (+63%), Spagna (+50%) e Portogallo (+47%). Il Regno Unito ha conosciuto un incremento del 43%, gli Stati Uniti del 41%. La Svizzera non è stata prese in esame dall'analisi.

Come fa notare Muso, i picchi di accesso alla pirateria in ciascun Paese si sono susseguiti in un ordine che ricalca grosso modo la progressiva introduzione in ciascun Paese delle disposizioni che hanno costretto la gente a casa. La tendenza non ha invece interessato la TV piratata. L'assenza di sport dal vivo, infatti, ha al contrario ridotto le visite ai siti che propongono canali TV normalmente a pagamento.

Nel suo ultimo rapporto, la società britannica che si occupa di monitorare la pirateria aveva già riscontrato dinamiche simili in Cina, il primo Paese al mondo colpito dall'epidemia.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
REGNO UNITO
16 min
«Il suo tampone è positivo»... anzi no
Le autorità britanniche hanno erroneamente comunicato a 1'300 persone di essere positive al Covid-19
NIGERIA
2 ore
Almeno 43 contadini sgozzati da miliziani islamisti
Il bilancio del massacro potrebbe arrivare a 70 vittime. Il presidente nigeriano: «Omicidi insensati».
ITALIA
3 ore
42enne accoltellato e ucciso in strada a Monza
Il delitto è avvenuto poco lontano dalla sua abitazione. La vittima sarebbe stata in libertà vigilata per spaccio.
FRANCIA
5 ore
Vaccino: più di metà dei francesi non vuole farlo
Lo indica un sondaggio della società Ifop, ma è un trend presente in diversi paesi
STATI UNITI
5 ore
Black Friday da record: spesi online 9 miliardi di dollari
Gli analisti si aspettano anche un Cyber Monday da paura, con le vendite online alle stelle
STATI UNITI
7 ore
Trump avanti tutta nonostante gli insuccessi: «Abbiamo trovato molti voti illegali»
Respinto un ricorso contro il voto per posta in Pennsylvania e nessuno stravolgimento dal riconteggio nel Wisconsin.
STATI UNITI
10 ore
Il misterioso monolite dello Utah è scomparso
Venerdì sera sarebbe stato rimosso «da sconosciuti»
MONDO
21 ore
Il coronavirus era già in mezzo mondo, prima di Wuhan
Un team cinese pensa che la prima trasmissione tra esseri umani possa aver avuto luogo nel subcontinente indiano
STATI UNITI
22 ore
Donald Trump si prepara alla prima intervista, Melania pensa a un libro
Il presidente degli USA dovrebbe parlare per la prima volta dopo la sua non rielezione domani (alle 16 ora svizzera).
ARGENTINA
23 ore
«Riesumate Maradona, voglio scoprire se è mio padre»
Il 19enne Santiago Lara è figlio di una modella morta anni fa in giovane età. «Non voglio soldi, solo la verità», dice.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile