keystone-sda.ch / STF (ANDY RAIN)
REGNO UNITO
02.04.20 - 15:220

«Cosa fa in stazione?» Lei non risponde e si prende la multa

La donna è stata dichiarata colpevole di violazione del "Coronavirus Act 2020"

NEWCASTLE UPON TYNE - La polizia inglese non fa sconti in questo periodo di emergenza. Lo ha imparato a sue spese una donna, arrestata e pesantemente sanzionata nello scorso fine settimana per aver violato le restrizioni implementate dal "Coronavirus Act 2020".

La 41enne è stata fermata sabato presso la stazione centrale di Newcastle upon Tyne e si è rifiutata di fornire agli agenti le sue generalità e di spiegare per quale motivo si trovava sul posto. È così scattato l'arresto. La donna - come riferito dalla stampa d'oltremanica - è apparsa di fronte a un giudice due giorni dopo ed è stata sanzionata con una multa di 660 sterline (circa 790 franchi) più spese di procedura.

Il caso ha suscitato alcune critiche nei confronti delle forze dell'ordine. La Polizia dei trasporti britannica (BTP) ha però spiegato di aver tentato ogni altra via prima di arrivare all'extrema ratio. «Gli agenti hanno provato a parlarle per capire le ragioni del suo spostamento, ma nonostante i ripetuti tentativi lei si è rifiutata di rispondere».

Una linea dura che le autorità avrebbero volentieri evitato: «In questa situazione gli agenti hanno fatto del loro meglio per relazionarsi con lei. Vi posso assicurare che preferiamo di gran lunga non essere costretti a intraprendere questo tipo di azioni», ha assicurato un alto funzionario della BTP ai media britannici. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
GERMANIA
4 min
Macché carta igienica e lievito! L'incetta è stata di sapone
«Si è cucinato il doppio dell'anno prima, ma non per questo i consumatori sono andati al bagno il doppio».
GERMANIA
1 ora
«Vaccinare prima le persone che hanno più contatti»
L'immunologo Michael Meyer-Hermann vorrebbe cambiare le priorità di vaccinazione
ITALIA
3 ore
Italia verso il confinamento durante i fine settimana
La misura è invocata per frenare la risalita dei contagi. In vista la modifica del Dpcm appena entrato in vigore.
ITALIA
5 ore
Mascherina in palestra? «È sicura»
Per le persone sane «non comporta alcun rischio», secondo uno studio realizzato da un team di ricercatori italiani
FOTO
MESSICO
12 ore
La barriera anti-vandali diventa un memoriale per le vittime di femminicidio
I nomi di centinaia di donne uccise nel 2020 hanno trasformato la recinzione metallica attorno al Palazzo nazionale
STATI UNITI
12 ore
Un nuovo studio sulle varianti: «Sfuggono agli anticorpi monoclonali»
I ricercatori spingono quindi per «rivedere le terapie» e «svilupparne di nuove»
FOTO
SVEZIA
15 ore
Stufi di un lockdown che non c'è
Sabato scorso, circa 600 persone hanno manifestato nel centro di Stoccolma. Una prima nel paese scandinavo
ITALIA
15 ore
Un treno fra Roma e Milano che non lascia salire il Covid
Tampone prima di salire, e cordone sanitario, ma bisognerà arrivare in stazione un'ora prima. L'idea in vista dell'estate
STATI UNITI
18 ore
Nuove regole per i vaccinati
Concesse alcune visite senza mascherina né distanziamento sociale
UNIONE EUROPEA
20 ore
«Lo Sputnik V? Come la roulette russa»
Christa Wirthumer-Hoche ha dichiarato che non ci sono ancora dati sufficienti per l'autorizzazione
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile