Archivio Keystone
ITALIA
14.02.20 - 09:590

Benito Mussolini confermato cittadino onorario di Salò

Lo ha deciso il Consiglio municipale del comune bresciano, con una maggioranza schiacciante

MILANO - Cittadino onorario. Benito Mussolini è stato confermato tale dal Consiglio comunale di Salò, che ieri sera ha approvato con un'ampia maggioranza (14 voti contro 3) il mantenimento dell'onoreficenza che gli è stata attribuita nel 1924, e che resta tuttora in vigore.

Gli unici tre consiglieri che hanno votato a favore della mozione, che chiedeva la revoca della cittadinanza onoraria all'ex Duce, sono stati proprio coloro che l'hanno presentata. Si tratta infatti del gruppo Salò futura, lista civica con l'obbiettivo di avere «una città proiettata al futuro». La gran parte dei consiglieri, tra cui i dodici della maggioranza del sindaco Giampiero Cipani, hanno invece definito la mozione «strumentale e anacronistica», respingendola in massa. Per l'occasione, il municipio è stato blindato dalle forze dell'ordine.

Benito Mussolini (1883-1945), fondatore del fascismo e Presidente del Consiglio ("primo maresciallo dell'impero") dal 1922 al 1943, ha instaurato nel 1943 la Repubblica Sociale Italiana, conosciuta anche come Repubblica di Salò, un regime satellite della Germania nazista per controllare i territori italiani. 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA / CROAZIA
49 min
Il contagiato croato era a Milano per vedere "Atalanta-Valencia"
Nel frattempo, anche tre tifosi del Valencia presenti a San Siro mostrano alcuni sintomi del coronavirus
ITALIA
2 ore
Quattro minorenni hanno contratto il coronavirus
Due sono ricoverati in ospedale a Pavia e in provincia di Bergamo.
MONDO
4 ore
Coronavirus: ci sono due morti in Francia
Un caso in Brasile, di un uomo rientrato dalla Lombardia.
STATI UNITI
6 ore
Non beveva: la sua vescica produceva alcol da sola
Sospettata di essere un’alcolista, una paziente epatopatica soffriva invece di sindrome da auto-produzione di birra
REGNO UNITO
6 ore
«Si possono ingannare le Tesla per farle accelerare da sole»
I ricercatori hanno scoperto un trucco per "raggirare" i sensori in alcuni modelli Tesla
GIAPPONE
6 ore
Alla nonna si rompe il Game Boy, Nintendo glielo rimanda
Anche se il portatile suddetto è fuori produzione da quasi 20 anni, tutto questo grazie a una dritta del nipote
CINA
12 ore
Coronavirus, guarita senza farmaci una neonata di 17 giorni
La piccola era stata ricoverata all'inizio del mese di febbraio, poche ore dopo la sua nascita
STATI UNITI
14 ore
Coronavirus: al via il test con l'antivirale remdesivir
Il primo paziente è un cittadino americano contagiato a bordo della nave da crociera Diamond Princess
GERMANIA
15 ore
Attacco al carnevale, carcere preventivo per il 29enne
Il bilancio aggiornato dei feriti è di 60 persone coinvolte
CINA
16 ore
Ora è Pechino a mettere in guardia: «Non andate negli Stati Uniti»
La reazione «eccessiva» al coronavirus preoccupa il governo cinese, che teme disparità di trattamento per i cittadini
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile