keystone-sda.ch/STR (RAJAT GUPTA)
+7
INDIA
16.11.19 - 19:290

Una sosta al bar per una... boccata di ossigeno

L'Oxygen bar di New Delhi offre ristoro dall'intenso inquinamento urbano. Il suo menu propone aria pura con un'ampia scelta di aromi

di Redazione
ats/ansa

NEW DELHI - Un sorso di... ossigeno. È quanto propone l'"Oxygen bar", aperto questa estate a Nuova Delhi, la caotica metropoli indiana, per offrire una pausa di ristoro dall'inquinamento urbano. Un vero e proprio menu propone agli avventori ampia scelta tra diverse aromatizzazioni: ossigeno alla lavanda, pepe, vaniglia, cannella, amarena, menta, e altre varietà di oli essenziali a base di spezie e aromatiche.

Chi è alla ricerca di aria pura dovrà indossare una maschera nasale che viene collegata alla macchina per una sessione non superiore a 15 minuti. Piccoli break dunque.

Alla spina viene qui erogato ossigeno purificato che, secondo quanto indicato nel menu, porterebbe specifici benefici a seconda dell'olio essenziale prescelto. L'eucalipto, ad esempio, lenisce il mal di gola e fluidifica la respirazione, mentre la vaniglia calma la mente. La menta verde rilassa i muscoli, mentre la menta piperita aiuta a eliminare la nausea. Tuttavia, viene precisato al bancone, che questo non è ossigeno medicato che si trova negli ospedali.

Oxy Pure nasce da un'idea di Aryavir Kumar, 26 anni, e Margarita Kuritsyna, 25 anni. Dopo averlo provato al The Venetian Resort di Las Vegas, Kumar ha pensato che Delhi potesse trarne beneficio, data la qualità dell'aria. «Siamo abituati a respirare solo il 21% di ossigeno. Mentre respirare quest'aria potrebbe non curare le malattie, ti aiuta a destabilizzarti e disintossicarti», afferma il giovane imprenditore in una intervista di Shradha Shahani, pubblicata su Traveller.

keystone-sda.ch/STR (RAJAT GUPTA)
Guarda tutte le 11 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Chris Naga Puspa 7 mesi fa su fb
😨😨😨😨😨
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ISRAELE
7 ore
Gli aiuti non arrivano, proteste in Israele
In 30mila in piazza a Tel Aviv, i manifestanti chiedono le dimissioni di Netanyahu
BOSNIA-ERZEGOVINA
9 ore
Cosa succede nei Balcani?
Nell'anniversario di Srebrenica continuano ad accelerare i contagi. In Bosnia raggiunto un nuovo picco giornaliero
REGNO UNITO
10 ore
Covid, gli inglesi si mettono a dieta
Il governo di Londra dichiara guerra all'obesità, per prevenire la seconda ondata di coronavirus
FRANCIA
10 ore
Autista ucciso per le mascherine: la Francia è sotto shock
Picchiato selvaggiamente da dei giovani a cui aveva impedito di salire sul bus. Il governo: «Punizione esemplare»
ITALIA
12 ore
Il virus rallenta in Italia
Sono 88 meno di ieri, e diminuiscono anche i decessi
GIAPPONE
13 ore
Anche i marines si ammalano di Covid
Decine di casi in una base americana a Okinawa. Le autorità giapponesi sono preoccupate
ITALIA
15 ore
Reddito di cittadinanza, beccati due "furbetti"
Un 48enne in odore di Mafia a Corleone e una 60enne che gestiva una casa di riposo a Rimini sono stati denunciati.
MONDO
17 ore
Oltre 560'000 vittime nel mondo
Il bilancio complessivo dei casi si appresta ad abbattere il muro dei 12,5 milioni.
STATI UNITI
17 ore
Cura a base di candeggina, incriminato il santone
Mark Grenon, assieme ai figli, avrebbe venduto un preparato in grado di curare i malati di coronavirus.
ITALIA
18 ore
Una «chat dell'orrore» con violenze e mutilazioni: venti minori coinvolti
Sui telefonini dei giovani anche filmati pedofili e immagini di suicidi e decapitazioni.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile