keystone-sda.ch/STF (WAEL HAMZEH)
LIBANO
22.10.19 - 11:450

La folla è ancora in piazza per il sesto giorno di proteste

Al centro delle rivendicazioni, il carovita e la corruzione: «Continueremo fino alla caduta del sistema»

BEIRUT - Per il sesto giorno consecutivo, manifestanti libanesi rimangono nelle piazze di tutte le città del paese per protestare contro il carovita e la corruzione, ribadendo la volontà di proseguire le manifestazioni «fino alla caduta del sistema» politico-confessionale e clientelare.

In tutto il paese anche oggi è stato proclamato "giorno di sciopero generale". Le scuole, le università, le banche e diverse istituzioni pubbliche rimangono chiuse.

Secondo fonti giornalistiche libanesi, nelle proteste di ieri sono scese in strada più di un milione di persone. Ma queste cifre non sono confermate dalle autorità.

Dopo l'annuncio del governo, ieri pomeriggio, di avviare «riforme senza precedenti», centinaia di migliaia di persone a Beirut e nelle altre città e località del paese sono rimaste in piazza. E stamani, sin dalle prime ore del giorno, le stesse piazze e strade sono tornate gradualmente a riempirsi. Gruppi di attivisti si occupano di ripulire le strade e i luoghi dei sit-in dai rifiuti.

Ieri sera, gruppi di centinaia di giovani a bordo di scooter e con le insegne dei due partiti sciiti - Amal e Hezbollah, presenti nel governo - hanno tentato di raggiungere a Beirut il luogo della protesta in piazza dei martiri ma sono stati bloccati da militari dell'esercito.

Sia Hezbollah che Amal hanno smentito ogni legame con questi giovani, ma video apparsi su Internet mostrano esponenti di Amal salutare alcuni di questi giovani alla periferia di Beirut.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
17 min
Le donne nell'esercito potranno portare la coda di cavallo e utilizzare lo smalto
Queste e altre modifiche sono state introdotte per «offrire un trattamento equo» a tutti i soldati.
STATI UNITI / REGNO UNITO
2 ore
Facebook News sbarca nel Regno Unito
Il servizio, lanciato nel 2019, era fino a questo momento accessibile solo negli Stati Uniti
SERBIA
2 ore
Corsa al vaccino: «I Paesi ricchi si comportano come i ricchi sul Titanic che affonda»
Ad affermarlo è il presidente serbo Aleksandar Vučić, che parla di una guerra per accaparrarsi il preparato.
STATI UNITI
2 ore
Gennaio è stato il mese con più vittime dall'inizio della pandemia
Aumentano gli americani vaccinati o che si vogliono far vaccinare
STATI UNITI
5 ore
«Siamo qui per il vaccino, abbiamo già pagato»: coppia truffata
Il caso è avvenuto questa settimana in California. Ma le truffe legate ai vaccini sono un problema globale
STATI UNITI
7 ore
Biden, piede sul gas per i vaccini
Il Governo statunitense vuole acquistare altre 200 milioni di dosi e vaccinare tutti gli adulti per la fine dell'estate
GIAPPONE
8 ore
Il governo giapponese sta pensando a una stretta sui cosplayer
Per motivi legati ai diritti d'autore e per chi lo fa come lavoro ma ci sono possibili strascichi anche per i dilettanti
REGNO UNITO
18 ore
2'000 sterline per lasciare il Regno Unito e ritornarsene in Europa
Li offre il governo britannico a chi accetta il rimpatrio nello Spazio economico europeo. E in Svizzera.
STATI UNITI
20 ore
Apple verso un valore di 3000 miliardi di dollari
L'utile è atteso in aumento del 6,3% a 23,6 miliardi, il maggiore mai realizzato da una società privata
STATI UNITI
20 ore
Il gorilla dello Zoo di San Diego è stato curato con gli anticorpi monoclonali
I veterinari del parco hanno anche ricevuto alcuni vaccini per gli animali
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile