DALLAS COUNTY SHERIFF'S DEPARTMENT
È stata condannata la madre che ha portato in ospedale 320 volte il figlio perfettamente sano.
STATI UNITI
14.10.19 - 06:000

Bimbo portato 320 volte in ospedale, ma era sano: condannata la madre

Kaylene Bowen-Wright è stata condannata a 6 anni per aver costretto il figlio a subire innumerevoli trattamenti e aver rovinato la sua salute

DALLAS - Una madre texana è stata condannata a sei anni di carcere per aver costretto il figlio, nei primi suoi otto anni di vita, a subire 320 visite ospedaliere e ben 13 interventi chirurgici nonostante fosse perfettamente sano.

La donna, che si era dichiarata colpevole lo scorso agosto, è stata giudicata lo scorso venerdì da un tribunale di Dallas. Rischiava una pena fino a 20 anni di reclusione.

Gli investigatori hanno accusato Kaylene Bowen-Wright di aver costretto il piccolo Christopher a trascorrere i suoi primi otto anni di vita dentro e fuori da cliniche e ospedali: la donna sosteneva che il piccolo avesse problemi di cuore, il cancro e la distrofia muscolare. Il bimbo è stato rimosso nel 2017 dalla casa materna dopo la segnalazione ai servizi sociali di un ospedale, che ha garantito che il piccolo stava bene.

I numerosi trattamenti inutili hanno danneggiato la salute del bimbo: è stato esposto numerose volte a radiazioni, ha contratto la sepsi e ha sofferto di coaguli di sangue, secondo quanto venuto a conoscenza della Nbc News. Inoltre Christopher è stato intubato e costretto dalla madre a usare una sedia a rotelle. Secondo un esperto Bowen-Wright soffrirebbe della sindrome di Münchhausen per procura, una condizione psichica nella quale una persona attribuisce i sintomi di una malattia inesistente alla persona di cui si prende cura.

Il padre di Christopher ha testimoniato in aula di aver passato anni portando il figlio dentro e fuori dagli ospedali: «Troppa manipolazione, troppe bugie» ha ammesso. «Non sapevo cosa fare». Ora il bambino ha compiuto 10 anni, sta bene ed è felice, assicura l'uomo.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
2 ore
Vogliono estorcere denaro: si fingono dell'‘ndrangheta
I carabinieri hanno fermato cinque persone. La loro vittima è un albergatore del torinese
STATI UNITI
2 ore
Con Disney+ si entra nel vivo della guerra dello streaming
Dai film classici a quelli Pixar passando "Star Wars" e Marvel, il servizio offre un catalogo di spessore. E Netflix è sempre più sola
POLONIA / STATI UNITI
4 ore
Lager nazisti «attribuiti» alla Polonia: Varsavia e Netflix ai ferri corti
Alle autorità polacche non va proprio giù una mappa che compare nella nuova serie documentario "The Devil Next Door". Netflix: «Stiamo seguendo la questione»
FOTO
ITALIA
4 ore
Acqua alta a Venezia, allagata San Marco: «Sistema largamente insufficiente»
Danni alla basilica. L'allerta non è finita secondo il Centro Maree
TURCHIA
5 ore
Jihadista americano espulso resta "nella terra di nessuno"
È bloccato fra Grecia e Turchia, nella zona cuscinetto lunga pochi metri oltre il valico di frontiera di Pazarkule
CINA
7 ore
Spruzza soda caustica in asilo, 54 feriti
Due persone sono rimaste ferite gravemente, ma non risultano in pericolo di vita. Arrestato un 23enne
STATI UNITI
7 ore
Google: siti troppo lenti? Ecco il marchio della vergogna
La compagnia ha annunciato che il browser Chrome segnalerà la velocità dei siti visitati
FOTO
INDIA
8 ore
Torna l'incubo smog a Delhi
L'irrespirabile cappa che ricopre la città è «gravemente nociva per la salute»
REGNO UNITO
9 ore
Prima direttrice al Financial Times dopo 131 anni
Il giornale britannico, punto di riferimento della City, ha annunciato oggi la nomina di Roula Khalaf
STATI UNITI
11 ore
Temperature in picchiata: «Saranno infranti molti record»
Un fronte freddo si sta abbattendo su parte degli Stati Uniti
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile