CINA
23.09.19 - 10:400

In centinaia ammanettati e bendati dal treno al campo di prigionia

Sembra un film di fantascienza (o peggio) ma è successo davvero in Cina, i prigionieri forse degli uiguri. La politica internazionale: «Preoccupante»

PECHINO - In centinaia in fila, ammanettati, con le teste rasate e con il volto coperto. Condotti dagli agenti fuori dai convogli di un treno, alla cieca, verso il campo di prigionia.

Sembra un film di fantascienza di quelli che mettono in scena una società oscura e distopica invece si tratta della Cina di oggi e per la precisione nello Stato del Xianjiang.

Il video, ripreso via drone, è recentemente trapelato su YouTube la scorsa settimana alzando diversi interrogativi a livello nazionale e internazionali. Secondo il Guardian, i prigionieri in questione apparterrebbero all'etnia uiguri e altre minoranze di fede musulmana. La campagna, bollata come anti-terrorismo, ha portato all'internamento di circa 1 milione di persone.

Sono diversi gli esperti che si sono soffermati sul video per tentare di capire se fosse o meno autentico: la risposta parrebbe essere sì, la clip risalirebbe allo scorso agosto e qualcuno avrebbe identificato addirittura la stazione, ad ovest della città di Korla (nel Xianjiang). 

«Un video come questo praticamente cancella tutta la propaganda statale riguardo alla questione», ha commentato al giornale britannico Nathan Ruser, ricercatore dell'Australian Strategic Policy Institute e che ha studiato accuratamente il filmato. 

Il filmato è stato definito «molto preoccupante» dalla ministra degli Esteri australiana Marise Payne.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
UGANDA
10 min
Bucati o a rischio rottura, ritirati un milione di preservativi
I contraccettivi, donati dall'organizzazione benefica Marie Stopes, erano stati realizzati in India. In Uganda circa il 6% degli adulti è sieropositivo e solo l'11% programma le gravidanze
ITALIA
2 ore
Il Ponte Morandi è «a rischio crollo», spunta un report del 2014
Il documento è stato ignorato per anni da Atlantia e Aspi e ora è finito nelle mani della Guardia di finanza
ITALIA
2 ore
Greggio rifiuta la cittadinanza onoraria di Biella: «Per rispetto a Liliana Segre»
Solo una settimana fa, il Comune a guida leghista aveva rigettato il riconoscimento alla sopravvissuta di Auschwitz. Greggio: «Anche mio padre in un campo di concentramento»
AUSTRALIA
4 ore
L'Australia è ancora in balia del fuoco
Continua incessante l'allarme incendi negli Stati orientali New South Wales e Queensland. Decine di roghi fuori controllo e temperature da record per novembre complicano ulteriormente le cose
TURCHIA / SVIZZERA
7 ore
«Ecco come si compone il prezzo di una felpa»
Quanto della somma pagata arriva agli operai in fabbrica? E quanto si intasca la catena d'abbigliamento? Public-Eye ha tentato una stima
ITALIA
7 ore
Usa la foto di un ragazzo più avvenente per "cuccare": condannato a fare lo stradino
Il 22enne è stato processato con l'accusa di sostituzione di persona
BERLINO
16 ore
Clima, i Paesi ricchi stanno tradendo l'accordo salva Terra
Sconfortante rapporto sulle emissioni di CO2: nessuna nazione del G20 in linea con obiettivi Parigi. Preoccupano Russia, Arabia Saudita e Turchia, ma anche la marcia indietro cinese
ITALIA
16 ore
Cesare Battisti sconterà l'ergastolo
La Cassazione ha negato i trent'anni richiesti dall'ex terrorista italiano arrestato lo scorso gennaio dopo 37 anni di latitanza
MESSICO
18 ore
Scontro fra tre autobus, 13 morti
L'incidente è avvenuto su una strada che collega Città del Messico con Pachuca
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile