CINA
23.09.19 - 10:400

In centinaia ammanettati e bendati dal treno al campo di prigionia

Sembra un film di fantascienza (o peggio) ma è successo davvero in Cina, i prigionieri forse degli uiguri. La politica internazionale: «Preoccupante»

PECHINO - In centinaia in fila, ammanettati, con le teste rasate e con il volto coperto. Condotti dagli agenti fuori dai convogli di un treno, alla cieca, verso il campo di prigionia.

Sembra un film di fantascienza di quelli che mettono in scena una società oscura e distopica invece si tratta della Cina di oggi e per la precisione nello Stato del Xianjiang.

Il video, ripreso via drone, è recentemente trapelato su YouTube la scorsa settimana alzando diversi interrogativi a livello nazionale e internazionali. Secondo il Guardian, i prigionieri in questione apparterrebbero all'etnia uiguri e altre minoranze di fede musulmana. La campagna, bollata come anti-terrorismo, ha portato all'internamento di circa 1 milione di persone.

Sono diversi gli esperti che si sono soffermati sul video per tentare di capire se fosse o meno autentico: la risposta parrebbe essere sì, la clip risalirebbe allo scorso agosto e qualcuno avrebbe identificato addirittura la stazione, ad ovest della città di Korla (nel Xianjiang). 

«Un video come questo praticamente cancella tutta la propaganda statale riguardo alla questione», ha commentato al giornale britannico Nathan Ruser, ricercatore dell'Australian Strategic Policy Institute e che ha studiato accuratamente il filmato. 

Il filmato è stato definito «molto preoccupante» dalla ministra degli Esteri australiana Marise Payne.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
SPAGNA
8 ore
Immunità al Covid? In Spagna siamo solo al 5%
Lancet ha pubblicato i risultati di una vasta indagine sulla sieroprevalenza della popolazione spagnola
FRANCIA
9 ore
«Senza mascherina non salite»: autista picchiato a sangue
Il 50enne ha subito gravi lesioni alla testa e si trova in stato di morte cerebrale
REGNO UNITO
11 ore
Il Principe Andrea ha avvicinato un avvocato di “innominabili”?
Per affrontare gli strascichi dell'affaire Epstein, ricevendo però un no. Almeno stando al New York Times
MESSICO
14 ore
Piccolo aereo sospettato di trasportare droga atterra in autostrada
Trovati poco distanti dal luogo dell'incidente quasi 400 chili di cocaina
FOTO
GIAPPONE
17 ore
In Giappone 44 persone sono morte a causa delle piogge torrenziali
Non si placa il maltempo e 250mile persone sono state evacuate, procede la ricerca dei dispersi
REGNO UNITO
19 ore
Gli ubriachi «non possono / non vogliono» mantenere le distanze sociali
Lo ha affermato il direttore della Federazione di polizia britannica dopo il primo weekend di riapertura dei pub
STATI UNITI
20 ore
Uber vuole comprarsi la piattaforma di food delivery Postmates
Con un affare da 2,65 miliardi di dollari, l'acquisizione potrebbe aiutare in un momento difficile per l'azienda
STATI UNITI
22 ore
«La mascherina serve anche rispettando le distanze»
Alcuni esperti hanno lanciato l'allarme all'OMS: «Il virus si trasmette per via aerea, la mascherina è necessaria»
NUOVA ZELANDA
1 gior
Fallito il lancio: persi razzo e satelliti
Dopo quattro minuti dal lancio è stata registrata un'anomalia
AUSTRALIA
1 gior
Il coronavirus continua a far paura in Australia, in isolamento nove palazzi popolari
Lo Stato di Victoria è la regione più colpita. Il premier spiega i possibili motivi
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile