Keystone (archivio)
FRANCIA
21.09.19 - 12:070
Aggiornamento : 12:34

Gilet gialli e manifestanti per il clima, Parigi è blindata

Sono 7.500 i poliziotti e gendarmi schierati nella capitale francese in una giornata considerata ad alto rischio per il convergere di diversi cortei. Già i primi scontri sugli Champs-Elysees

PARIGI - Parigi si è svegliata blindata come nei sabati di qualche mese fa, quando imperversavano i gilet gialli.

Sono 7.500 i poliziotti e gendarmi schierati nella capitale francese in una giornata considerata ad alto rischio per il convergere di diversi cortei di manifestanti, fra i quali i gilet gialli.

A complicare la situazione, annunciate proteste contro la riforma delle pensioni mentre migliaia di persone si accalcheranno davanti a siti e monumenti simbolo di Parigi per la Giornata del Patrimonio, durante la quale saranno possibili visite guidate. Ma alcuni luoghi celebri, come l'Arco di Trionfo e il Grand e Petit Palais, resteranno chiusi al pubblico.

Nelle strade più a rischio, prima fra tutti gli Champs-Elysees, hanno fatto ritorno questa mattina i camion blindati della gendarmeria e le camionette con gli idranti per disperdere la folla. Gli appelli dei gilet gialli sui social network si sono moltiplicati, al motto di «tutta la Francia a Parigi». Alcuni attivisti «antagonisti» chiedono espressamente la convergenza dei cortei sul clima e sulla giustizia sociale.

«È bene che la gente si esprima - ha detto ieri sera il presidente Emmanuel Macron - bisogna che questo possa avvenire in un clima di calma. Lancio un appello affinché tutto possa svolgersi con intelligenza, concordia e con calma, affinché i nostri giovani e meno giovani possano fare le loro visite e godersele».

Primi scontri sugli Champ-Elysees - Primi lanci di lacrimogeni da parte della polizia, sugli Champs-Elysees, per disperdere gruppi di gilet gialli che volevano avvicinarsi alle zone vietate in questa giornata a rischio di fusione di diversi cortei.

La prefettura ha reso noto che per questo 45esimo appuntamento dei gilet gialli sono stati effettuati finora 65 fermi. La zona vietata ai cortei comprende tutti gli Champs-Elysees fino all'Eliseo da una parte e all'Assemblée Nationale sull'altra riva della Senna.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
GIAPPONE
52 min
Il Giappone pagherà parte delle spese solo ai viaggiatori nazionali
Le informazioni circolate nelle scorse ore sono state rettificate dall'Agenzia del turismo
REGNO UNITO
1 ora
EasyJet vuole tagliare il 30% della forza lavoro
Le trattative con i dipendenti e le parti sociali inizieranno nei prossimi giorni
STATI UNITI
2 ore
Accusa ingiustamente un afroamericano: licenziata
Il video della scena è diventato virale e ha avuto conseguenze pesanti sulla vita della donna
STATI UNITI
3 ore
Boeing annuncia la ripresa della produzione del 737 Max
Non è ancora noto se la Federal Avion Administration sia vicina a concedere l'autorizzazione sulla sicurezza
ITALIA
4 ore
Una strage che oggi sarà commemorata nel silenzio
Quella di Piazza della Loggia di Brescia di cui oggi ricorre un 46esimo toccato dal Covid-19
MONDO
10 ore
In crociera con il Covid-19, l'81% non aveva sintomi
Secondo gli studiosi, la prevalenza dell'infezione sulle navi è stata probabilmente «sottostimata in modo significativo»
STATI UNITI
12 ore
Lo spazio può attendere
A dieci minuti dal lancio la decisione di annullare tutto per le condizioni meteo sfavorevoli. Ma è tutto solo rimandato.
ARGENTINA
12 ore
Il pappagallo ripete le ultime parole della padrona prima di essere uccisa
La frase verrà considerata come prova durante il processo. Dietro le sbarre si trovano già due suoi coinquilini
FOTO
BRASILE
15 ore
Centinaia di nuove tombe per le vittime del Covid
Le immagini riprese dall'alto del campo di Vila Formosa. La città di San Paolo è la più colpita nel Paese sudamericano
DANIMARCA
17 ore
Rilasciati in mare 35 miliardi di litri di acque di scarico non filtrate
La notizia shock arriva da Copenhagen, città leader nella lotta al cambiamento climatico
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile