ITALIA
15.07.19 - 19:300

M49 in fuga dopo la cattura

Le autorità trentine pronte a sparargli, il ministro Costa diffida tutti

TRENTO - L'orso M49 è fuggito poche ore dopo essere stato catturato in val Rendana, in Trentino. L'animale è riuscito a uscire da un recinto alto 4 metri e con una serie di fili elettrificati, in più è senza radiocollare e quindi non sarà semplice localizzarlo. Sulle sue tracce ci sono tre squadre di guardie forestali e anche i nuclei cinofili.

Il presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti ha dato l'autorizzazione ad abbatterlo nel caso si dovesse avvicinare a zone abitate. «Il fatto che l'orso sia riuscito a scavalcare una recinzione elettrificata con sette fili a 7.000 volt, certificata dal ministero e da Ispra dimostra il fatto come queste esemplare fosse pericoloso e ci fosse un problema di sicurezza pubblica tale da giustificare l'ordinanza di cattura, scelta non appoggiata dal Ministero» spiega.

Il ministro dell'Ambiente Sergio Costa ha diffidato le autorità locali dallo sparargli: «La fuga non può giustificare un intervento che ne provochi la morte». Costa aggiunge su Facebook: «Il presidente Fugatti moduli legittimamente il suo intervento. Nessuna istruttoria fin qui elaborata dagli uffici, in collaborazione con Ispra, ha mai valutato il tema dell’uccisione dell’orso. Le inefficienze mostrate nella cattura, che non mi vedono e mai mi hanno visto concorde, reclamano professionalità e attenzione massima. Cosa che invece fin qui non è stata mostrata. E adesso si parla di abbattimento? Assurdo e paradossale. Intanto ho chiesto a Ispra di mandare subito una squadra di esperti che, congiuntamente ai tecnici della provincia autonoma di Trento, faccia chiarezza sulla fuga di M49 e poi si intervenga con la cautela del caso, senza minare la vita dell'animale».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
51 min
7 milioni al giorno per conquistare la Casa Bianca
Nel mese di gennaio il candidato democratico alla presidenza ha sborsato 220 milioni di dollari.
ITALIA
55 min
Altri otto casi di coronavirus in Lombardia
Si tratta di pazienti e personale dell'ospedale di Codogno.
REGNO UNITO
2 ore
Huawei si lancia sul 5G e si aggiudica 91 contratti commerciali
La società cinese ha lanciato i nuovi prodotti e le nuove soluzioni legati alla tecnologia di quinta generazione
ITALIA
2 ore
Tre cittadine chiuse per coronavirus
Nella prima località annullati gli eventi e stop a bar, ristoranti e discoteche. Due casi in Veneto
CINA
3 ore
Coronavirus: in corso cinque approcci per trovare un vaccino
I ricercatori cinesi stanno lavorando su più fronti: «È una corsa contro il tempo»
GERMANIA
6 ore
L'attentatore di Hanau aveva una grave malattia mentale
Il Ministro dell'interno tedesco Horst Seehofer ha confermato il movente dell'attacco di ieri.
ITALIA
6 ore
Coronavirus, i casi in Lombardia salgono a sei
Il primo contagiato «sta meglio di ieri sera» e anche la situazione della moglie «è positiva».
TURCHIA
7 ore
Aereo fuori pista: il secondo pilota avrebbe un tumore al cervello
Potrebbe essere stato un malore a causare l'incidente avvenuto a Istanbul il 5 febbraio
ITALIA
9 ore
Coronavirus in Lombardia: altri due casi, scatta la quarantena
Oltre 70 persone sono entrate in contatto con il 38enne lodigiano. Ricoverata anche la moglie.
CINA
9 ore
Centinaia di casi di coronavirus in prigione
Il bilancio delle nuove infezioni, anche in seguito a questi dati, è in controtendenza rispetto agli ultimi tre giorni.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile