Keystone (archivio)
Un macchinario aiuta lo scrittore a respirare. Le sue condizioni restano critiche.
ITALIA
17.06.19 - 21:570
Aggiornamento : 19.06.19 - 22:26

Un Paese in ansia per Camilleri: è sempre gravissimo

Tantissimi i messaggi rivolti allo scrittore siciliano ricoverato in prognosi riservata in ospedale. Fiorello: «Avanti maestro, alziamoci». Laura Boldrini: «Forza Andrea, siamo tutti con te»

ROMA - L'Italia è in ansia per Andrea Camilleri. Lo scrittore siciliano, 93 anni, è stato ricoverato alle 9.15 di questa mattina all'ospedale Santo Spirito di Roma dopo che si era sentito male a casa sua.

Camilleri si trova nel reparto di rianimazione del nosocomio romano dopo un arresto cardiorespiratorio. Le condizioni sono critiche e la prognosi resta riservata. Lo scrittore è attaccato a un macchinario per respirare.

Secondo il bollettino medico delle 17.00, circa sette ore dopo il ricovero, affidato a Roberto Ricci, direttore del reparto di cardiologia del Santo Spirito, «Camilleri è arrivato con un arresto cardiocircolatorio. In pronto soccorso è stata praticata la rianimazione cardiorespiratoria che ha permesso il ripristino dell'attività cardiocircolatoria. Lo scrittore è in rianimazione con supporto respiratorio meccanico e supporto farmacologico».

Sono in corso ulteriori accertamenti per proseguire l'iter diagnostico e terapeutico. Lo scrittore era reduce da una caduta una ventina di giorni fa circa in casa a seguito della quale aveva riportato una frattura al femore.

Da 25 anni lo scrittore racconta le indagini del commissario Montalbano nei volumi pubblicati da Sellerio. Un successo esteso all'acclamata serie tv, 34 episodi interpretati da Luca Zingaretti e diretti da Alberto Sironi. Camilleri si stava preparando per essere per la prima volta alle antiche Terme di Caracalla, il 15 luglio, con lo spettacolo che racconta la sua Autodifesa di Caino.

«Se potessi vorrei finire la mia carriera seduto in una piazza a raccontare storie e alla fine del mio "cunto", passare tra il pubblico con la coppola in mano» ha detto più volte. Oltre a scrivere libri di grande successo di pubblico e critica, Camilleri è anche regista, drammaturgo e docente all'accademia d'arte drammatica Silvio D'Amico.

Autore di oltre 100 titoli, Camilleri ha venduto in Italia con i libri pubblicati da Sellerio 25 milioni di copie e con i titoli Mondadori circa 6 milioni di copie. Il Commissario Salvo Montalbano è apparso per la prima volta nel 1994 nel romanzo "La forma dell'acqua" e l'ultimo uscito in questi giorni è "Il cuoco dell'Alcyon", ventisettesimo romanzo della serie che è stata tradotta in 31 lingue e diffusa in 28 Paesi. I romanzi hanno tutti lo stesso numero di pagine (180) e la medesima suddivisione in capitoli (10).

La serie evento con protagonista Luca Zingaretti è stata vista complessivamente da circa 1,2 miliardi di telespettatori. Sono stati realizzati 34 tv movie (tratti da 24 romanzi e 20 racconti) in onda in prima serata su Rai2 (dal 1999 al 2001) e su Rai1 (dal 2002 a oggi).

Sui social è subito rimbalzato l'hashtag #camilleri, i messaggi di vicinanza al maestro hanno invaso Twitter. «Caro Maestro, siamo tutti in apprensione per te e siamo vicini alla tua famiglia - scrive su Facebook Ida Carmina, sindaco di Porto Empedocle, dove Camilleri è nato il 6 settembre del 1925 - Tu sei il nostro orgoglio, il simbolo di un paese che deve a te il rilancio in una platea mondiale e nella letteratura universale dei suoi difetti ma anche degli innumerevoli pregi».

L'anno scorso aveva fatto il suo ritorno in scena come attore, 70 anni dopo il suo esordio, incantando il Teatro Greco di Siracusa e il pubblico di Rai1 con le sue "Conversazioni con Tiresia", l'indovino cieco del grande mito greco.

Tra i tantissimi messaggi rivolti allo scrittore, quello di Fiorello, siciliano anche lui, che ha usato il dialetto su Twitter per incitarlo: «Avanti maistru... fozza susemini!!!», «Avanti maestro... forza alziamoci!!!».

«Forza Andrea, siamo tutti con te! #Camilleri», scrive Laura Boldrini, incitamento anche dalla cantante Fiorella Mannoia che allo stesso tempo attacca alcuni haters: «Sentire delle nullità gioire per il ricovero di Camilleri, conferma l'inutilità delle loro misere vite. Forza Maestro, siamo con te». E sempre «Forza!» scrive Vauro.

I familiari di Camilleri e gli amici più intimi sono rimasti da stamattina all'ospedale, riuniti nel piazzale vicino alla rianimazione dove è ricoverato.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
SPAGNA
1 ora
Nuovo lockdown in Catalogna, anzi no
Il Tribunale di Lleida ha deciso di non ratificare la decisione del Governo catalano
UNIONE EUROPEA
3 ore
PIL europeo, prima giù poi su
Secondo l'Fmi, si tornerà ai livelli del 2019 soltanto nel 2022. Per quest'anno atteso un -9,3%
FOTO
STATI UNITI
3 ore
Incendio su una nave militare statunitense: diciotto feriti
Il rogo è esploso sulla Uss Bonhomme Richard, nella base navale di San Diego
STATI UNITI
3 ore
Trump voleva mettere in vendita Porto Rico
L'idea sarebbe stata avanzata dopo che nel 2017 l'isola fu devastata dall'uragano Maria
MESSICO
4 ore
Coronavirus: il Messico supera l'Italia per numero di decessi
Anche nel paese i dati legati alla pandemia continuano a crescere. I contagi sono quasi 300'000
POLONIA
4 ore
Ricercato dalla polizia, scappa nella foresta con il suo puma
L'uomo rifiuta di separarsi dall'animale. Più di 200 agenti sono sulle sue tracce
FRANCIA
16 ore
Accuse, molestie, sessismo: Ubisoft nella bufera
Rivoluzione al vertice del gigante dei videogiochi, editore tra altri di Assassin's Creed, Far Cry, e Rayman
SPAGNA
16 ore
Torna il lockdown in Catalogna
Un focolaio di coronavirus ha costretto le autorità a reintrodurre la misura
AUSTRIA
19 ore
Cadono dei massi alle grotte di ghiaccio, muore un 13enne
La tragedia si è consumata all'Eisriesenwelt: il Mondo dei giganti di ghiaccio, nota destinazione turistica
STATI UNITI
19 ore
Prestiti e aiuti per superare la crisi di Covid? Anche per i miliardari
Kanye West, Ron Burkle, e altri paperoni hanno ricevuto quote dai fondi governativi per aiutare le PMI
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile