Twitter
ARGENTINA
16.06.19 - 13:450
Aggiornamento : 15:31

Blackout gigantesco: Argentina e Uruguay senza elettricità

La panne interessa quasi 50 milioni di persone e durerà ancora «alcune ore» Secondo la Bbc anche parti di Brasile e Paraguay sarebbero interessate

BUENOS AIRES - Un enorme guasto nel sistema di interconnessione elettrica ha lasciato Argentina e Uruguay senza corrente. È quanto riferisce dal suo profilo Twitter la società di fornitura elettrica Edesur Argentina.

Guasto alle 7.07 - Il segretario del Governo per l'Energia argentino ha, da parte sua, ha precisato che il guasto si è verificato alle 7.07 e ha causato «il collasso del Sistema di interconnessione argentino (SADI), che ha prodotto una massiccia interruzione di corrente in tutto il Paese» arrivando a colpire anche l'Uruguay.

«Alcune ore per il ripristino» - Le autorità, riferisce il quotidiano argentino La Nacion, hanno riferito di aver avviato una indagine per determinare le cause del blackout. Allo stesso tempo, in un comunicato hanno reso noto che nelle regioni di Cuyo, NOA e Comahue è già iniziato il ripristino della corrente elettrica, e per arrivare a ristabilire il resto del sistema «si stima ci vorranno alcune ore».

Si è poi appreso che il mega-blackout riguarda, oltre a tutto il territorio argentino, anche Uruguay, alcune città del Cile e del Brasile meridionale, coinvolgendo 48 milioni di persone.

In Argentina la paralisi è totale, compreso il sistema di trasporti. Bloccate quattro province (Santa Fe, San Luis, Formosa e Tierra del Fuego) dove erano previste elezioni locali.


 
 

Twitter
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
10 min

Colpita da una pallina lanciata dal padre, muore bimba di sei anni

La piccola era felice di accompagnare il genitore sui campi da golf

STATI UNITI
1 ora

«L'Fbi indaghi su FaceApp»

Dagli Usa vogliono fare chiarezza in merito alle procedure usate da Wireless Lab, una società russa basata a San Pietroburgo

FOTO
ITALIA
2 ore

«Sono molto contenta di aver potuto spiegare»

Lo ha dichiarato Carola Rackete all'uscita dal palazzo di giustizia di Agrigento, dove è stata interrogata per poco meno di quattro ore

GIAPPONE
4 ore

Kyoto: il numero delle vittime è destinato a salire. Il 41enne: «Crepate»

Al momento si contano 33 morti. La polizia cerca di fare chiarezza sulle generalità del presunto responsabile

VIDEO
FRANCIA
5 ore

Il Monte Bianco e il laghetto che non dovrebbe esserci

Dopo dieci giorni di temperature eccezionalmente alte in Europa a 3400 metri di altitudine si è formato un bacino di acqua di disgelo

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report