keystone
L'imbarcazione di soccorso rovesciatasi in mare
FRANCIA
08.06.19 - 08:470

Tre morti e almeno un disperso per "Miguel"

La tempesta si è abbattuta sulla costa della Vandea con alte onde e venti fino a 129 chilometri orari

PARIGI - Tre soccorritori della Società nazionale francese per i salvataggi in mare (Snsm) sono morti ieri in Francia, al largo della costa atlantica, a Sables-d'Olonne, quando la loro motovedetta si è rovesciata durante una violenta tempesta, mentre tentavano di portare aiuto ad un peschereccio in difficoltà. A bordo del peschereccio, a quanto si apprende, un uomo che risulta disperso, e che forse non era solo. Lo riferiscono i media francesi.

La tempesta "Miguel" si è abbattuta sulla costa della Vandea con alte onde e venti fino a 129 chilometri orari. Due cinquantenni e un 37enne che erano all'interno della cabina dell'imbarcazione di soccorso non ce l'hanno fatta. Quattro loro colleghi sono invece riusciti a riguadagnare a nuoto la terraferma, dove sono stati soccorsi dai vigili del fuoco.

I sette, tutti volontari del soccorso in mare, erano partiti a bordo della motovedetta Jack Morisseau, un 17 metri, in risposta a una richiesta di soccorso giunta dal peschereccio Carrera, di 11,5 metri. Il Carrera è scomparso tra le onde alte tra i 2,5 e i 4 metri, per le quali il dipartimento della Vandea aveva diramato un'allerta arancione.

L'imbarcazione di soccorso si è rovesciata, e per i tre volontari, rimasti - secondo i sopravvissuti - «intrappolati all'interno della barca», non c'è stato nulla da fare. Tre elicotteri della gendarmeria, i vigili del fuoco e la marina hanno sorvolato per ore la zona ma non hanno individuato che dei pezzi di relitto e una scialuppa di salvataggio vuota. Le ricerche riprenderanno con la luce del giorno.

Ieri pomeriggio il ministro della transizione ecologica, François de Rugy, si è recato sul posto. All'Assemblea nazionale, la ministra dei trasporti Elizabeth Borne ha espresso le sue condoglianze alle famiglie dei soccorritori e pescatori scomparsi. Si cerca intanto di individuare eventuali responsabilità: l'imbarcazione di soccorso era stata controllata, era un modello inaffondabile ma non in grado di raddrizzarsi in caso di capovolgimento, caratteristica che hanno molte di quelle imbarcazioni, ma non la Jack Morisseau.

TOP NEWS Dal Mondo
MONDO
23 min
Industria aerea, perdite fino a 29 miliardi causa coronavirus
È la previsione dell'International Air Transport Association (IATA), che conferma che la priorità è contenere il virus
STATI UNITI
2 ore
7 milioni al giorno per conquistare la Casa Bianca
Nel mese di gennaio il candidato democratico alla presidenza ha sborsato 220 milioni di dollari.
ITALIA
2 ore
Altri otto casi di coronavirus in Lombardia
Si tratta di pazienti e personale dell'ospedale di Codogno
REGNO UNITO
3 ore
Huawei si lancia sul 5G e si aggiudica 91 contratti commerciali
La società cinese ha lanciato i nuovi prodotti e le nuove soluzioni legati alla tecnologia di quinta generazione
ITALIA
4 ore
Tre cittadine chiuse per coronavirus
Nella prima località annullati gli eventi e stop a bar, ristoranti e discoteche. Due casi in Veneto
CINA
4 ore
Coronavirus: in corso cinque approcci per trovare un vaccino
I ricercatori cinesi stanno lavorando su più fronti: «È una corsa contro il tempo»
GERMANIA
7 ore
L'attentatore di Hanau aveva una grave malattia mentale
Il Ministro dell'interno tedesco Horst Seehofer ha confermato il movente dell'attacco di ieri.
ITALIA
7 ore
Coronavirus, i casi in Lombardia salgono a sei
Il primo contagiato «sta meglio di ieri sera» e anche la situazione della moglie «è positiva».
TURCHIA
8 ore
Aereo fuori pista: il secondo pilota avrebbe un tumore al cervello
Potrebbe essere stato un malore a causare l'incidente avvenuto a Istanbul il 5 febbraio
ITALIA
10 ore
Coronavirus in Lombardia: altri due casi, scatta la quarantena
Oltre 70 persone sono entrate in contatto con il 38enne lodigiano. Ricoverata anche la moglie.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile