Keystone
L'autoproclamato presidente invita la folla a resistere.
VENEZUELA
30.03.19 - 19:420

«Maduro sa di aver perso»

In un giorno di forti tensioni, Juan Guaidó lancia diverse stoccate al rivale: «Il sei aprile avremo un messaggio e una soluzione. Il popolo venezuelano non è stupido»

CARACAS - Juan Guaidó, il leader dell'Assemblea nazionale (An) venezuelana autoproclamatosi presidente ad interim, ha dichiarato oggi a Caracas che (il presidente) «Nicolás Maduro sa che ha perso», in un giorno di forti tensioni per manifestazioni contemporanee di oppositori e del governo.

«Oggi - ha ancora detto Guaidó parlando in una manifestazione nel quartiere di Los Teques - stiamo protestando ed organizzandoci in più di 100 punti per l'Operazione Libertà. Maduro sa che ha perso. Questo è un regime che vuole che il nostro cuore si riempia di oscurità e paura». «Basta considerare stupido il popolo del Venezuela», ha aggiunto, concludendo: «Fino a quando continueranno a burlarsi del popolo?».

Guaidó ha quindi sostenuto che bisogna avanzare rapidamente per mettere fine alla «usurpazione» della presidenza da parte di Maduro, sottolineando che il 6 aprile «avremo un messaggio e una soluzione in questo processo».

Il 6 aprile si realizzerà una simulazione della cosiddetta «Operazione Libertà», il cui obiettivo è una mobilitazione in tutto il paese con una marcia che potrebbe giungere fino al Palazzo di Miraflores, sede del potere esecutivo e residenza di Maduro.

Rivolgendosi ai suoi sostenitori, Guaidó ha ripetuto che «bisogna accelerare il processo, perché non sopportiamo più quello che succede». Il 6 aprile, ha poi assicurato, «uniremo la Forza armata e i dipendenti pubblici affinché non si sottopongano più al regime ma alla democrazia».

Guaidó ha infine detto che la «lotta dei cittadini è per i propri famigliari che si trovano in ospedali e nei centri medici venezuelani e per quelli che si trovano all'estero e desiderano tornare».

Commenti
 
Corsica 7 mesi fa su tio
Maduro fö di co... Ni!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FRANCIA
22 min
Ceva Logistics, aperta la sede centrale a Marsiglia
L'azienda è stata acquisita dall'armatore francese CMA CGM
VIDEO
ITALIA
40 min
Venezia: chiusa piazza San Marco. Raggiunti i 154 cm
Lo ha stabilito il sindaco Luigi Brugnaro. Alto il valore anche a Burano dove la marea ha raggiunto i 149 centimetri e a Chioggia con 146
AUSTRALIA
4 ore
Atterrato a Sydney il primo volo non-stop da Londra
Un viaggio record quello del Boeing 787-9 per la durata ma anche per la distanza percorsa, 17'800 km
IRAN
4 ore
L'Iran raziona il petrolio e aumenta i prezzi
Le entrate serviranno per aumentare i sussidi ai bisognosi, stimati in 18 milioni di persone
STATI UNITI
5 ore
Minaccia di sparare ai suoi allievi: insegnante arrestata
La donna insegnava in una scuola media dello stato di Washington e ora si trova in congedo amministraivo
ITALIA
16 ore
Condannati a 12 anni i carabinieri che pestarono Cucchi: «Forse ora riposerà in pace»
Due militari sono stati riconosciuti colpevoli di omicidio preterintenzionale. La sentenza arriva a 10 anni dal decesso
CINA
17 ore
Allianz, "la straniera" in Cina
La compagnia assicurativa ha ricevuto il via libera dall'apposita commissione bancaria e assicuratrice
FOTO
STATI UNITI
18 ore
16enne spara a scuola, due morti
È accaduto a Santa Clarita, in California. Due persone sono in gravi condizioni. L'aggressore è stato arrestato ed è ferito
ITALIA
18 ore
«Venezia fa acqua da tutte le parti», la rete si riempie di odio
A messaggi di affetto e solidarietà per la catastrofe che ha colpito la Laguna si aggiungono gli sfoghi di chi ne ha approfittato per criticare la gestione della Serenissima
ITALIA
20 ore
Acqua alta a Venezia: «In questo momento il MO.S.E. non si può alzare»
Perché le paratie già esistenti non sono state azionate per difendere la città? Il commissario responsabile lo spiega al Corriere della Sera. La barriera non sarà pronta prima di fine 2021
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile