Keystone
ITALIA
12.02.19 - 14:300

Lo Stromboli generò tre tsunami, può farlo ancora

Si svilupparono nel Medioevo a causa del crollo del fianco nord-occidentale del vulcano

PISA - Il crollo del fianco nord-occidentale del vulcano Stromboli ha scatenato ben tre tsunami che nel Medioevo hanno raggiunto le coste della Campania ed è ancora potenzialmente in grado di generare tsunami altrettanto violenti. Lo ha scoperto la ricerca italiana pubblicata sulla rivista Scientific Reports e coordinata dall'Università di Pisa. Avvenuti nel periodo compreso fra il 1343 e il 1456, gli tsunami hanno avuto anche un testimone d'eccezione nel poeta Francesco Petrarca, che in una lettera da Napoli parlò di aver assistito a "una strana tempesta".

La ricerca è stata condotta in collaborazione con Istituto Nazionale italiano di Geofisica e Vulcanologia (Ingv), Università di Modena-Reggio Emilia e Urbino, Istituto di studi del Mediterraneo antico del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr), City University of New York, American Numismatic Society, Associazione Preistoria Attuale.

Il principale dei tre tsunami è stato quello del 1343 e, secondo gli esperti, è quasi certamente riconducibile alla grave devastazione dei porti di Napoli e Amalfi di cui fu testimone Petrarca.

«L'identificazione di Stromboli come la sorgente di questi tsunami - spiega l'università di Pisa - è stata possibile grazie a un lavoro interdisciplinare realizzato da vulcanologi e archeologi e portato avanti dai ricercatori Mauro Rosi e Marco Pistolesi».

Ricostruire i tre tsunami ha richiesto una grande collaborazione interdisciplinare tra vulcanologi e archeologi. Era noto che Stromboli fosse capace di produrre piccoli tsunami, ma questa ricerca, rileva la vulcanologa Antonella Bertagnini, dell'Ingv di Pisa, «porta alla luce, per la prima volta, la capacità del vulcano di produrre, anche in tempi relativamente recenti, tsunami di scala nettamente superiore e potenzialmente in grado di raggiungere aree costiere anche molto distanti».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FRANCIA
5 ore
Ponte crollato, trovata una seconda vittima
Si tratta dell'autista del Tir, troppo pesante, che sarebbe stato all'origine del crollo della struttura
GERMANIA
5 ore
Incentivi per l'elettromobilità: anche del 50%
Sono state formulate nuove misure dal governo di Angela Merkel
STATI UNITI
7 ore
Le sedicenti vittime di Michael Jackson presto di nuovo in tribunale?
I protagonisti del documentario-shock "Leaving Neverland" potrebbero riuscire a portare la loro querela a Jacko per pedofilia davanti a un giudice
STATI UNITI
8 ore
Disney+ hackerata a poche ore dal lancio: profili in vendita
Vengono proposti sul dark web per cifre che vanno dai 3 agli 11 dollari
KENYA
9 ore
Silvia Romano nelle mani di un gruppo islamista somalo
La cooperante milanese era stata rapita in Kenya lo scorso 20 novembre
ITALIA
10 ore
Dalla Russia un milione a Venezia, che torna a respirare
Il peggio sembra essere passato. Nelle prossime ore l'acqua alta supererà di poco i cento centimetri
GIORDANIA
11 ore
Marito acceca la moglie: proteste ad Amman
I manifestanti invocano leggi molto più severe nei casi di violenze domestiche
FRANCIA
11 ore
Chirurgo accusato di pedofilia: 250 le vittime potenziali
L'ex medico, 68 anni, ha esercitato la sua professione in diverse regioni della Francia fra il 1989 e il 2017
EMIRATI ARABI UNITI
12 ore
Etihad: eco-partnership con Boeing
Un Boeing 787 Dreamliner sarà utilizzato per testare prodotti, procedure e iniziative progettate per ridurre le emissioni di Co2 degli aerei
FOTO E VIDEO
FRANCIA
13 ore
Crolla ponte in Francia: morta una 15enne
Almeno sei i feriti. Imprecisato il numero dei dispersi. La struttura è collassata al passaggio di un camion il cui peso sarebbe stato superiore al limite consentito
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile