Keystone
RDC
11.02.19 - 14:170

Ebola, oltre 500 morti in Congo: gli esperti lanciano l'allarme

I casi sono «triplicati» da quando, in ottobre, era stato escluso di decretare l'epidemia

KINSHASA - L'epidemia di Ebola in Congo, la seconda per gravità dopo quella del 2014, continua a mietere vittime, tanto che ha superato i 500 morti. Lo afferma l'Oms, a cui un gruppo di esperti a chiesto su Lancet di dichiararla 'Emergenza di salute pubblica internazionale'.


Keystone

Secondo gli ultimi numeri forniti dall'Organizzazione nel paese ci sono stati finora 811 casi e 510 morti, con i focolai che hanno riguardato 18 province al confine con Ruanda e Uganda, tanto che il rischio di contagi nella regione è considerato ancora 'molto alto'. A mitigare il conto, ha sottolineato in un bollettino il ministero della Salute del Congo, ci sono state finora oltre 76mila vaccinazioni.


Keystone

L'ultima riunione del comitato di emergenza dell'Oms sull'epidemia, sottolinea la lettera firmata da diversi scienziati britannici, statunitensi e africani, si è tenuta lo scorso ottobre, e l'organismo ha deliberato che 'al momento' non c'erano i requisiti per la dichiarazione di emergenza internazionale, che permette una serie di azioni coordinate dall'Onu per affrontare l'epidemia.

«Da allora però i casi sono triplicati - scrivono -, e molti paesi hanno ritirato il proprio personale per paure legate alla sicurezza. I requisiti ora sono soddisfatti, e quindi chiediamo al segretario generale dell'Oms di riconvocare il comitato e valutare di nuovo la dichiarazione».

A stretto giro è arrivata la risposta dell'Organizzazione. «L'Oms e i partner in Congo e nei paesi vicini stanno monitorando attentamente la situazione per rilevare qualunque segno della necessità di riconvocare il comitato di esperti - ha affermato un portavoce -. Se e quando si verificheranno il direttore generale indirà una riunione».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
AUSTRIA
2 ore
Una Svizzera presto circondata dai lockdown?
Dopo Germania e Francia, anche l'Austria sembra andare nella direzione di un confinamento "light"
FOTO
GRECIA / TURCHIA
3 ore
Terremoto a Smirne, oltre 190 scosse dopo la prima
L'ultimo bilancio delle autorità conta almeno 17 morti e 709 persone ferite
ITALIA
5 ore
«Un rapido peggioramento»
L'Istituto superiore di sanità italiano: «Rischio di criticità importanti a breve termine in numerose regioni»
FRANCIA
7 ore
Nizza, la madre: «Brahim pregava da due anni»
La donna parla dell'attentatore della cattedrale descrivendolo come un giovane chiuso che si era isolato.
SAN MARINO
9 ore
Bar e ristoranti aperti anche di sera, il particolare caso di San Marino
Non sono pochi i cittadini italiani che decidono di "varcare il confine" per un aperitivo o una cena nella Repubblica
STATI UNITI
11 ore
Twitter perde quasi il 15%
La causa? I deludenti risultati trimestrali
FRANCIA / TUNISIA
12 ore
Un gruppo tunisino rivendica l'attacco di Nizza
La procura antiterrorismo tunisina vuole accertare la veridicità di queste affermazioni
FOTO E VIDEO
GRECIA / TURCHIA
13 ore
Terremoto di magnitudo 7.0, il primo bilancio: 6 morti e oltre 200 feriti
L'epicentro è al largo dell'isola greca di Samos, dove vari edifici sono stati danneggiati.
GERMANIA / ITALIA
13 ore
La Germania mette tutta l'Italia sulla lista nera, tranne la Calabria
Nuovo aggiornamento della lista tedesca delle zone a rischio, un elenco che è sempre più lungo
MONDO
13 ore
Mercato degli smartphone: Apple fuori dal podio
In testa rimane Samsung, seguita da Huawei e dalla sorpresa Xiaomi, in forte crescita
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile