Keystone
EGITTO
28.11.18 - 06:000
Aggiornamento : 06:39

Più di 4'000 randagi esportati «per la carne»: il campione non ci sta

L'Egitto spedirà migliaia di cani e gatti, si teme verso la Corea del Sud. Anche il calciatore egiziano Mohamed Salah si indigna

IL CAIRO - In Egitto cresce lo sdegno per la prevista esportazione di più di 4mila cani e gatti randagi verso Paesi in cui, si teme, potrebbero essere macellati e mangiati. E, ora, anche l’attaccante del Liverpool Mohamed Salah si scaglia contro il progetto: «Gatti e cani non saranno esportati da nessuna parte», assicura il campione egiziano su Twitter.


Keystone

La settimana scorsa, il quotidiano al-Masri al-Yawm ha rivelato che il Ministero dell’agricoltura del Cairo ha approvato l’esportazione di 2’400 gatti e 1’700 cani verso un certo numero di Paesi, senza specificare quali.

Sui social e tra le associazioni animaliste del Paese arabo ha subito iniziato a diffondersi il timore che si tratti di animali randagi destinati a Paesi in cui cani e gatti vengono mangiati. Come la Corea del Sud, verso la quale non più di un mese fa la deputata egiziana Margaret Azer proponeva di inviare gli animali di strada: «Diversi sudcoreani hanno criticato l’Egitto perché non esporta i suoi cani randagi anziché lasciare che feriscano la gente per strada», aveva dichiarato l’esponente politica come riporta Middle East Eye.

«Gatti e cani non saranno esportati da nessuna parte… Questo non accadrà, non può accadere», ha twittato ora il celebre calciatore egiziano Mohamed Salah, postando una foto di lui insieme ai suoi gatti siamesi. L’appello dello sportivo di fama internazionale segue quello di tanti cittadini e animalisti indignati.

Il governo, però, tira dritto e centellina le risposte che la gente aspetta. Se un portavoce del Ministero dell’agricoltura egiziano ha confermato che buona parte dei gatti e dei cani che saranno esportati «sono stati presi dalle strade», un altro portavoce del dicastero ha negato di sapere quale sia la destinazione degli animali. «Quando chiede il via libera all’esportazione, di solito l’esportatore non scrive il Paese di destinazione ma “Verso diversi Paesi”», ha spiegato Hamid Abd al-Da’im a Ten TV. Maggiori dettagli, ha aggiunto, saranno disponibili solo dopo la spedizione.


Keystone

Un recente studio stima che in Egitto si aggirino circa 22 milioni di cani randagi. Benché in declino, il consumo di carne canina è ancora presente in Corea del Sud, dove ogni anno vengono macellati tra i 780mila e il milione di esemplari.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
2 ore
Ponte Morandi: la gestione del nuovo viadotto va a... Autostrade
A confermarlo è la ministra dei Trasporti italiana. Il governatore Toti: «Dopo due anni d'immobilismo, questo».
STATI UNITI
4 ore
Zuckerberg bocciato
In un recente incontro «i leader della società hanno presentato le stesse vecchie argomentazioni»
PAESI BASSI / BELGIO
5 ore
"Stanze di tortura" al confine tra Olanda e Belgio, sei arresti
L'inchiesta è arrivata a un punto di svolta dopo che la polizia è riuscita a penetrare in una chat crittografata
FOTO
SERBIA
5 ore
Notte di guerriglia urbana a Belgrado
Ci sarebbero numerosi agenti feriti
STATI UNITI
5 ore
Multa da 150 milioni di dollari per Deutsche Bank
L'istituto «non ha controllato in modo appropriato le attività bancarie condotte in nome» del finanziere morto nel 2019
VIDEO
AUSTRALIA
6 ore
Spunta un serpente velenoso mentre guida: tanta paura per un 27enne
Si tratta della seconda specie più letale al mondo. Sul posto è intervenuta anche la polizia
STATI UNITI
15 ore
Il passo di Trump fuori dall'Oms
La Casa Bianca ha notificato al Congresso e all'Onu il ritiro del Paese. L'uscita sarà effettiva il 6 luglio 2021
REGNO UNITO
17 ore
Quarantena per chi proviene dall'estero, ma non per le star di Hollywood
Tra i divi sollevati dall'obbligo anche Tom Cruise, per proseguire le riprese del nuovo Mission Impossible
BRASILE
19 ore
«Il test è risultato positivo»
Il presidente brasiliano ha comunicato l'esito dell'esame pochi minuti fa in diretta televisiva
ITALIA
19 ore
Gemelle siamesi separate con successo
Delicatissimo intervento di 18 ore a Roma. Un anno di preparazione per affrontare l'operazione
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile