ITALIA / VATICANO
18.09.17 - 12:000

Il Vaticano ha speso quasi 500 milioni di lire per tenere nascosta Emanuela Orlandi?

Lo ipotizza Emiliano Fittipaldi nel suo nuovo libro, dopo essere entrato in possesso di una nota spese. La famiglia Orlandi chiede chiarezza, il cardinale Re e il Vaticano smentiscono

ROMA - Un documento uscito dal Vaticano e arrivato nelle mani del giornalista Emiliano Fittipaldi porta di nuovo in prima pagina il caso di Emanuela Orlandi, la 15enne scomparsa dalla Città del Vaticano il 22 giugno 1983.

Si tratterebbe, secondo il giornalista dell'Espresso che ne parla diffusamente nel suo nuovo libro "Gli impostori", di una nota spese datata 1998 riguardante "la gestione del caso Orlandi", e che darebbe conto di esborsi per quasi 500 milioni di lire tra il gennaio 1983 e il luglio 1997. Le spese riguarderebbero il pagamento di fonti e informatori, opere di depistaggio, ricoveri medici e alloggio presso un ostello di Londra.

Si discute ora sull'autenticità del documento. «Delle due l'una: o il documento è vero, e apre squarci clamorosi e impensabili sulla storia della Orlandi. O è un falso, un apocrifo che segna una nuova violenta guerra di potere tra le sacre mura. Ma chi può aver costruito un simile resoconto?». Si tratta quindi di un nuovo capitolo di una guerra di potere sotterranea in corso in Vaticano, oppure di un documento che dà riscontro ad alcune affermazioni di Alì Agca: l'attentatore di papa Giovanni Paolo II disse in passato che Emanuela è stata tenuta prigioniera a Londra per molti anni.

Gli Orlandi chiedono che s'indaghi - La famiglia Orlandi chiede chiarezza: «Non possiamo pronunciarci sul fatto che questo documento sia vero o sia falso, ma certamente è verosimile perché fa riferimento a degli elementi molto precisi. Se il documento è vero, si tratta di un fatto molto grave; se non è vero, è altrettanto grave che un documento di tale portata fosse contenuto all’interno di una cassaforte della Prefettura per gli Affari Economici con quella data. Per questo la magistratura deve aprire un fascicolo e deve indagare» ha dichiarato a Giornalettismo l'avvocato Laura Sgrò.

Il Vaticano smentisce - Intanto dal Vaticano arriva la prima smentita: «Non ho mai visto quel documento pubblicato da Fittipaldi, non ho mai ricevuto alcuna rendicontazione su eventuali spese effettuate per il caso di Emanuela Orlandi» ha dichiarato il cardinale Giovanni Battista Re, oggi Prefetto emerito della Congregazione per i Vescovi ma all'epoca Sostituto per gli Affari Generali della Segreteria di Stato. Rincara la dose il portavoce della Santa Sede, che ha bollato la documentazione come «falsa e ridicola».

TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora

Chiama Uber per trasportare droga: arrestato

Un 22enne ha trovato un conducente che, con il suo stile di guida, ha attirato su di sé l'attenzione della polizia

VIDEO
STATI UNITI
3 ore

Donna uccisa in casa da un poliziotto: era stato chiamato per controllare che stesse bene

Suscita critiche in Texas l'intervento di un agente, bianco, ai danni di una 28enne afroamericana

GERMANIA
5 ore

Psicosi attentati: polizia blinda ragazzini con armi ad aria compressa

Un intervento in forze a Normiberga per un 13enne e un 14enne con pistole softair che se la sono cavata con un ammonimento

SIRIA
8 ore

Raid turco in Siria uccide almeno un giornalista

Intanto i leader internazionali fanno pressione su Erdogan, Merkel: «Stop all'attacco», Trump invece minaccia sanzioni e ritira 1'000 soldati dall'area

GERMANIA
10 ore

Si trova un masso da 3 tonnellate in mezzo all'autostrada: morto automobilista

L'uomo non è riuscito a evitarlo ed è deceduto sul posto. La sua vettura è andata immediatamente in fiamme

SIRIA
12 ore

Tenere in carcere i foreign fighter dell'Isis «non è più una priorità»

Lo comunicano le forze curde siriane, impegnate a contrastare l'offensiva turca: «Chi voglia trovare una soluzione è il benvenuto»

FOTO
GIAPPONE
14 ore

Hagibis: il bilancio sale a 18 morti e 13 dispersi

Le operazioni di soccorso continuano senza sosta nell'arcipelago centro-orientale, in particolare nella città a nord di Nagano

STATI UNITI
1 gior

La California dice addio alla pelliccia

Dal 2023 lo Stato sarà il primo a vietare la vendita e la produzione di nuovi prodotti derivanti dall'uccisione di animali

ITALIA
1 gior

La promessa di Salvini: «Se stravinco in Umbria mando a casa il Governo»

L'ex ministro dell'interno pensa alle elezioni regionali del 27 ottobre e attacca Di Maio, Conte, Renzi e Zingaretti: «Incapaci, poltronari e traditori»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile