Dal Mondo
14.06.02 - 19:140
Aggiornamento : 13.10.14 - 14:02

COMO: "Il Cestino dei tesori"

Una grande festa al Campo solare promossa dal Comune di Cantù e che si terrà domani pomeriggio

CANTU' - L’Amministrazione Comunale, area servizi alla persona - settore servizi sociali, organizza alle 16.00, al Campo solare, “Il cestino dei tesori”, la grande festa dedicata ai bambini da 0 a 3 anni. Un grande evento con laboratori giochi e tanto divertimento. “L’iniziativa - commenta il dirigente del settore, Antonella Bernareggi -, che rientra in un programma più ampio di sostegno alla famiglia ed al rapporto tra genitori e figli, si pone come obiettivo quello di rafforzare e, nel contempo, prevenire ed affrontare i processi e le difficoltà educative nella cura e nello sviluppo dei piccoli, durante la prima infanzia.” Il programma del progetto “Il cestino dei tesori” è rivolto a bambini e famiglie da 0 a 3 anni ed intende promuovere una serie di iniziative per sostenere le risorse e le competenze educative dei genitori, fornendo un supporto continuo per facilitare la relazione tra genitori e figli, legato ai problemi della crescita. Attraverso questo progetto, l’Amministrazione comunale è certa di poter potenziare il servizio “Girotondo” con la diversificazione delle iniziative in relazione all’età di bambini ed all’organizzazione funzioanle che dovrà garantire la partecipazione ed il coinvolgimento dei piccoli residenti nei comuni limitrofi. La linea scelta dall’amministrazione comunale punta soprattutto a fonire ai singoli nuclei familiari un’attività di informazione completa e di sostegno alle scelte di maternità e di paternità facilitando l’utilizzo dei servizi di assistenza alla famiglia ed alla maternità. Il programma della giornata prevede il ritrovo alle 16.00 al Campo solare, alle 17.30 un grande spettacolo con i giocambulanti de “Il circo Baracca”. L’iniziativa è stata realizzata dal comune di Cantù in collaborazione con i comuni aderenti all’accordo di programma: Brenna, Capiago Intimiano, Carimate, Cermenate, Figino Serenza e Novedrate.

di Bob Decker

TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
3 ore
George Floyd è morto per «asfissia»
La famiglia ha reso noto gli esiti della autopsia sul corpo del 46enne afroamericano.
ITALIA
4 ore
Riapertura della Lombardia: la parola chiave è «cautela»
I dati riguardanti il contagio fanno ben sperare in prospettiva degli allentamenti del prossimo 3 giugno.
STATI UNITI
5 ore
Ecco com'è volare sulla Crew Dragon, parola degli... astronauti!
La navetta di Space X “recensita” dall'equipaggio d'esperienza, una cosa che è piaciuta un sacco? Le tute
STATI UNITI
6 ore
Trump ai governatori: «Dovete dominare i manifestanti»
Lo avrebbe detto durante una videoconferenza con anche i capi delle polizie: «Sbatteteli tutti in galera per 10 anni»
MONDO
6 ore
L'OMS: «Per il coronavirus abbiamo perso più di 370mila persone»
Parola del direttore generale Ghebreyesus, e intanto in Congo si riaffaccia l'ombra dell'ebola
STATI UNITI
8 ore
Non ha agito contro Trump: Facebook in rivolta contro Zuckerberg
Cresce il malumore in azienda per la scelta del ceo di non censurare post del presidente che inciterebbero alla violenza
CINA / STATI UNITI
9 ore
Pechino ferma l'importazione di prodotti agricoli americani
Sullo sfondo ci sono le tensioni per le «ingerenze» degli Stati Uniti su Hong Kong.
STATI UNITI
10 ore
Facebook, 10 milioni per la giustizia razziale
La compagnia si unisce alle altre del settore hi-tech schierate a sostegno della comunità afroamericana
STATI UNITI
11 ore
George Floyd, almeno tre morti durante le proteste
Sono 110 gli agenti del Secret Service rimasti feriti nel corso del fine settimana
STATI UNITI
12 ore
Il figlio di George Floyd chiede che le proteste siano pacifiche
Quincy Mason Floyd dice di essere «toccato dall'affetto» ma invoca lo stop immediato delle violenze
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile