Fooby
Paidpost
18.06.21 - 07:000

Helan går!

La festa di mezza estate è un’occasione per ballare, abbuffarsi e bere.

Ecco tutti i sapori della tradizionale festa svedese. 

La notte di mezza estate in Svezia è una delle più chiare dell’anno. È quindi un momento perfetto per celebrare la bella stagione. Tradizionalmente gli svedesi festeggiano la «midsommar» in campagna con gli amici e la famiglia. Tra le usanze per questa ricorrenza ci sono le corone di fiori da indossare in capo e le danze intorno a un palo ornato di fronde detto «majstång». Altrettanto importante è il cibo.

Il banchetto tradizionale consiste di pietanze semplici ma molto caratteristiche: patate novelle con aneto, quark o panna acida, aringhe in conserva con cipolle rosse e gravad lax, un tipico modo di servire il salmone. Quando si arriva al dolce, la fragola è regina. A una festa di midsommar non possono infatti mancare le prime fragole dell’estate svedese, servite semplicemente con panna o sotto forma di una deliziosa torta. Per accompagnare il tutto, gli adulti bevono soprattutto l’acquavite locale. E in quanto a bere non ci sono mezze misure. Quando fanno il brindisi, gli svedesi cantano la canzoncina Helan går, che invita a «buttare giù tutto d’un fiato!».

Coppie scandinave

Aringhe & aquavit
Un’accoppiata gastronomica tipica dei paesi nordici. L’aquavit è un distillato scandinavo di frumento o patate, aromatizzato con erbe e spezie, in particolare carvi. È la bevanda perfetta per accompagnare le aringhe in conserva (per chi ha il coraggio di ­mangiarle). 

Patate & panna acida
Gli svedesi amano le patate novelle, di solito servite semplicemente bollite e con la buccia. Vengono accompagnate volentieri da una salsa di panna acida ed erba cipollina o aneto fresco.

Fragole & panna
In Svezia ti sentirai spesso dire che le loro fragole sono le migliori. Durante le lunghe, fresche e chiare notti primaverili, i frutti infatti consumano pochi zuccheri, per cui rimangono molto dolci. Il dessert perfetto dell’estate consiste quindi in fragole e un po’ di panna: non c’è bisogno di altro.

 

Torta di fragole e fiori di sambuco
45 min. preparazione; 2 ore 25 min. tempo totale; 261 kcal per pezzo

PER 1 TORTA DI 16 PEZZI CI VOGLIONO

  • 200 g fragole, a fettine 
  • ¼ dl sciroppo di fiori di sambuco
  • 125 g zucchero
  • 4 tuorli
  • 3 c. acqua, calda
  • 1 dl sciroppo di fiori di sambuco
  • 2 c. zenzero, grattugiato finemente
  • 4 albumi
  • ¼ di c.no sale
  • 3 c. zucchero
  • 100 g farina bianca
  • 100 g mandorle macinate e spellate
  • ½ c.no lievito in polvere

  • 4 dl panna intera
  • ½ dl sciroppo di fiori di sambuco
  • 1 pacchetto zucchero vanigliato Bourbon
  • 250 g quark magro
  • 150 g fragole, eventualmente dimezzate
  • 1 c. pistacchi sgusciati non salati, tritati finemente

Per una tortiera apribile di ca. 20  cm di Ø, fondo rivestito con carta da forno

ECCO COME FARE

  1. Fragole: mescolare le fragole con lo sciroppo, coprirle e lasciarle marinare per ca. 1 ora. 
  2. Pan di Spagna: in una ciotola lavorare con le fruste dello sbattitore elettrico lo zucchero, i tuorli, l’acqua, lo sciroppo e lo zenzero per ca. 5  min. fino a ottenere un composto chiaro. Montare a neve gli albumi con il sale, unire lo zucchero e continuare a sbattere finché non diventano lucidi. Mescolare la farina, le mandorle e il lievito in polvere, incorporare delicatamente al composto, alternando le polveri con gli albumi montati, quindi distribuire il tutto nella tortiera.
  3. In forno: cuocere per ca. 40  min. nella parte inferiore del forno preriscaldato a 180  °C. Sfornare, lasciar intiepidire, staccare il bordo della tortiera e trasferire il pan di Spagna su una griglia a raffreddare. ­Tagliarlo in tre dischi e adagiare la base su un piatto da portata.
  4. Torta: sbattere quasi a neve la panna, ­aggiungere lo sciroppo e lo zucchero vanigliato, quindi montare a neve ferma. Incorporare il quark. Distribuire sulla base di pan di Spagna la metà delle fragole marinate e del succo che hanno rilasciato. Farcirla con un terzo del composto di panna. Adagiare il secondo disco di pan di Spagna e farcirlo con le fragole marinate e il succo restante. Guarnire con un altro terzo del composto di panna. Coprire con l’ultimo ­disco, premendolo leggermente. Finire con il composto di panna e le fragole e con una spolverata di pistacchi. 

Questa e altre ricette su fooby.ch

Questo contributo è un paid post del nostro cliente. I paid post sono quindi pubblicità e non contenuto redazionale.

Con FOOBY, la piattaforma culinaria di Coop, vogliamo condividere con te il fantastico mondo della cucina, del mangiare e dei piaceri della tavola. Non importa se cucini per passione o se pensi di essere una schiappa tra i fornelli: qui trovi un’infinità di ricette (ben organizzate in categorie), know how sul cibo, istruzioni di cottura, video esplicativi e ispirazioni à gogo. In più, molte storie appassionanti che raccontano di persone che amano il cibo così come lo amiamo noi.
Prenditi il tempo per guardarti attorno e scopri l’appetitoso mondo di FOOBY.

Fooby
Ingrandisci l'immagine
TOP NEWS Cucinare con Fooby
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile