CUCINARE CON FOOBY
21.06.19 - 08:000

Un meraviglioso angolo d‘Italia

I piatti tipici pugliesi sono la prova che i sapori migliori non derivano necessariamente dagli ingredienti più costosi

 

Quando si parla di cucina italiana si pensa innanzitutto al Piemonte, alla Liguria o alla Toscana. Queste regioni sono anche raggiungibili in auto in un paio d‘ore. Tuttavia, anche più a sud ci sono innumerevoli specialità tutte da scoprire. E forse la Puglia, regione di stampo così rurale, può essere considerata il luogo più interessante d’Italia per quanto riguarda la cucina. Proprio dalla Puglia provengono le deliziose orecchiette la cui produzione fa parte delle maggiori attrazioni del capoluogo regionale di Bari: in via Arco Basso, che la gente del posto chiama «strada delle orecchiette», è possibile ammirare le abili dita delle signore al lavoro per produrle. Grazie alla forma concava e alla superficie ruvida, questa pasta, originaria della Provenza e importata per la prima volta nel XII secolo, trattiene al meglio ogni tipo di sugo. La pasta è composta solamente da due ingredienti: acqua e farina di grano duro. Il sale viene aggiunto solo durante la cottura.

La gente di Bari non le chiama però «orecchiette» ma «strascinati» a causa del movimento tipico necessario per dare alla pasta la forma corretta. Le orecchiette vengono tradizionalmente preparate con cime di rapa, aglio, acciughe, olio d’oliva e peperoncino. Esistono tuttavia innumerevoli varianti come ad esempio salsa di pomodoro, stracciatella e polpette. Non viene posto un limite alla fantasia e Antonio Colaianni, probabilmente il miglior cuoco italiano in Svizzera, le serve proprio così nel suo Restaurant Gustav a Zurigo.

Poiché la cucina pugliese è stata influenzata anche dalla povertà che segnava in passato la sua popolazione, la carne non ha un ruolo eccessivamente importante. Dominano invece pasta, verdure e legumi. Anche per le polpette esiste quindi una variante vegetariana a base di melanzane. Le fave sono un altro ingrediente chiave. Si possono utilizzare per preparare un sostanzioso purè oppure essere saltate in padella con pecorino, pepe e olio d’oliva.

Ricetta: orecchiette al pesto di broccoli

Questo contributo è un paid post del nostro cliente. I paid post sono quindi pubblicità e non contenuto redazionale.

Con FOOBY, la piattaforma culinaria di Coop, vogliamo condividere con te il fantastico mondo della cucina, del mangiare e dei piaceri della tavola. Non importa se cucini per passione o se pensi di essere una schiappa tra i fornelli: qui trovi un’infinità di ricette (ben organizzate in categorie), know how sul cibo, istruzioni di cottura, video esplicativi e ispirazioni à gogo. In più, molte storie appassionanti che raccontano di persone che amano il cibo così come lo amiamo noi.
Prenditi il tempo per guardarti attorno e scopri l’appetitoso mondo di FOOBY.

Ingrandisci l'immagine
TOP NEWS Cucinare con Fooby
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile