Keystone
VAUD
22.10.19 - 08:410

Olivier Français sostenuto a denti stretti dall'UDC

L'obiettivo dei democentristi è di mantenere il seggio del centro-destra in Consiglio degli Stati

LOSANNA - L'UDC vodese, senza grande entusiasmo, sostiene la candidatura dell'uscente Olivier Français (PLR) per il secondo turno del Consiglio degli Stati. L'obiettivo è di mantenere il seggio del centro-destra alla Camera dei cantoni.

Riuniti ieri sera in congresso a Combremont-le-Grand, i democentristi hanno stabilito di non presentare candidature proprie al ballottaggio in programma il prossimo 10 novembre. Ma il partito ha soprattutto deciso di sostenere il "senatore" uscente del PLR, nettamente distanziato dalle due candidate rosso-verdi al primo turno: Olivier Français ha ottenuto 53'049 voti, mentre l'ecologista Adèle Thorens ne ha raccolti 72'416 e la socialista Ada Marra 71'997. Il candidato dell'UDC Jacques Nicolet aveva conquistato soltanto 32'045 suffragi.

Se il voto dei democentristi a sostegno di Français ieri sera è stato netto (63 sì, 32 no e 4 astenuti), non sono mancati vivaci scambi e frecciatine durante la serata. In particolare, il presidente dell'UDC cantonale ha dichiarato che il suo partito "ne ha abbastanza di consentire a candidati del PLR di essere eletti" senza una contropartita. Quattro anni or sono, il ricompattamento del centro-destra dietro alla candidatura di Français, aveva permesso a quest'ultimo di conquistare il seggio agli Stati a scapito dei Verdi.

Verdi liberali per PLR e Verde - Dal canto loro, sempre ieri sera, i Verdi liberali hanno deciso di sostenere il candidato del PLR ma anche quella dei Verdi al ballottaggio. Al voto il sostegno per Adèle Thorens è stato leggermente superiore a quello per Français.

In particolare i Giovani Verdi hanno manifestato una certo scetticismo riguardo al "senatore" liberale-radicale che, ai loro occhi, ha poca sensibilità verso i temi ambientali.

Sinistra compatta per Thorens e Marra - Senza sorprese, socialisti ed ecologisti hanno annunciato ieri sera di sostenere anche al ballottaggio il duo rosso-verde composto da Adèle Thorens e Ada Marra, giunto largamente in testa al primo turno.

Anche il POP sostiene il ticket di sinistra allo scopo di "impedire l'elezione di un candidato della destra". La scadenza per l'inoltro delle liste è previsto per oggi alle 12.30.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Elezioni federali 2019
FRIBURGO
1 mese
Stati, niente ballottaggio per l'UDC
Il comitato direttivo ha deciso che Pierre-André Page, arrivato quarto domenica scorsa, non parteciperà al secondo turno
SVIZZERA
1 mese
Ecco dove "l'onda verde" ha colpito
Il successo in Consiglio nazionale dei Verdi è stato forgiato soprattutto nelle 31 città che contano oltre 15mila elettori
FRIBURGO
1 mese
Stati, almeno tre nomi per il ballottaggio
Levrat, Vonlanthen e Gapany si sfideranno il 10 novembre. Stasera l'UDC decide per la candidatura di Pierre-André Page
SVIZZERA
1 mese
La campagna "porno" del Partito pirata ha fatto un buco nell'acqua
I video sono stati visualizzati milioni di volte su Pornhub ma i risultati politici non sono stati raggiunti
SVIZZERA
1 mese
Il clima? I costi della salute preoccupano di più
Quali sono i temi prioritari che il nuovo Parlamento dovrà affrontare? Le risposte degli elettori, nel sondaggio Tamedia
CANTONE
1 mese
Il giorno dopo la "marea verde"
Il trionfo ottenuto da Verdi e Verdi liberali occupa ampio spazio sulle prime pagine dei quotidiani svizzeri
SVIZZERA
1 mese
L'attuale formula magica «è superata»
Per il politologo Claude Longchamp il PLR la nuova combinazione deve essere 2-2-1-1-1
SVIZZERA
1 mese
Possibili cambiamenti a sinistra agli Stati
PPD e PLR rimarranno le principali forze nella Camera dei Cantoni
ELEZIONI FEDERALI 2019
1 mese
«Puntiamo a rompere la maggioranza della destra»
Parla Christian Levrat, presidente nazionale del PS. Il prossimo 20 ottobre l'appuntamento alle urne
ELEZIONI FEDERALI 2019
1 mese
«La strategia energetica è un successo del PPD»
A tu per tu con Gerhard Pfister, presidente nazionale del PPD, in vista dell'appuntamento elettorale del prossimo 20 ottobre
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile