GORDOLA
19.03.16 - 00:000

Gordola a misura di bambini

Tania Soldati Marzini candidata PLR per il Municipio

Lo scorso mese di ottobre si è svolta una bella festa per i nostri bambini della scuola dell’infanzia e delle scuole elementari. Con una passeggiata lungo le strade di Gordola, accompagnati dai loro docenti, hanno potuto ufficialmente scoprire i nuovi percorsi casa-scuola.

Al termine della camminata, bambini, docenti, genitori ed Autorità, si sono radunati presso il mercato coperto per pranzare tutti insieme e per sottolineare l’importanza della giornata. La realizzazione di una rete di percorsi casa-scuola sicuri ha richiesto diversi sforzi sia economici sia pianificatori, all’Amministrazione del nostro comune che ha sempre mostrato un occhio di riguardo per la mobilità lenta. Ora si tratta di continuare questo progetto. Il Municipio, lo scorso novembre, ha pubblicato un messaggio per la realizzazione della Zona 30 comparto Via dei Lupi – Via Burio – Via Scuole e la riqualifica e messa in sicurezza di Via Burio.

Basta recarsi a fine giornata scolastica nei pressi delle scuole, per rendersi conto che l’attuale situazione urbanistica non è più consona alle minime norme di sicurezza: marciapiedi stretti e dunque poco spazio per bambini e numerose auto parcheggiate lungo la strada. Ciò, oltre a creare disagio ai pedoni, nascondono i bambini alla vista degli automobilisti.

Il messaggio del Municipio sulla mobilità lenta e il percorso casa-scuola tocca un tema importante e complesso. Non solo considera la sicurezza degli utenti più deboli, pedoni e ciclisti. Esso propone anche l’ampliamento e la sistemazione del parcheggio in via al Burio, la posa di nuovi punti luce a led, la sistemazione dei passaggi pedonali, la demolizione di due stabili e la valorizzazione degli spazi pubblici con un arredo urbano più attrattivo.

Il tutto scaturisce da una sensibilità sempre maggiore dell’Autorità politica verso la gestione dello spazio pubblico più consona alle caratteristiche insediative di oggi e alle esigenze di sicurezza della mobilità lenta. Condivido questa visione e sostengo fortemente il messaggio. Sono consapevole che si tratta di una spesa considerevole: Fr. 700'000.00 a carico del Comune. Ma più che un costo si tratta di un investimento necessario per la qualità di vita e la sicurezza di tutti noi.

 

Potrebbe interessarti anche
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile