CANTONE
17.05.19 - 16:000

Romeo & Juliet: stavolta si ride

La PopMusicSchool di Paolo Meneguzzi il 29 e il 31 maggio riporta al Palazzo dei Congressi "Romeo & Juliet", ma questa volta in chiave umoristica

LUGANO - Dopo il grande successo ottenuto lo scorso anno con "Fame Superstars", la PopMusicSchool di Paolo Meneguzzi si ripresenta al pubblico con il nuovo musical "Romeo & Juliet", riscritto in versione umoristica e interpretato da un nuovo cast.

A interpretarlo una cinquantina di artisti ticinesi usciti da un casting effettuato tra settembre e dicembre 2018 e in seguito protagonisti di un lungo percorso di allenamento e allestimento durato otto mesi.

"Romeo & Juliet", in versione umoristica, prende spunto dalla realtà shakespeariana del tempo. Infatti, nel Seicento alle donne non era permesso salire sul palco, così al Globe erano gli stessi uomini a interpretare i ruoli femminili. 

Da qui, la PopMusicSchool ha pensato a una rivisitazione dell'opera in chiave surreale e divertente, in cui si invertono i ruoli. Il risultato è un esperimento socioculturale.

Prevendita: biglietteria.ch

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Agenda
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile