LUGANO
12.07.18 - 17:300

In viaggio con Clarice Lispector

La vita e le opere della grande scrittrice brasiliana saranno analizzate da Daniele Bernardi, accompagnato dall'arpa di Kety Fusco

LUGANO - Accompagnato da interventi musicali dell'arpista Kety Fusco, Daniele Bernardi propone un incontro che vuole avvicinare a chi non la conoscesse, così come agli appassionati, l'avventura esistenziale-artistica di Clarice Lispector (Chechelnyk, 1925 - Rio de Janeiro, 1977), unanimemente considerata la maggiore scrittrice brasiliana del secolo scorso - nonché la più importante autrice ebrea dopo Franz Kafka.

Clarice Lispector è stata, anche, una donna affascinante ed enigmatica: «Sono così misteriosa da risultare incomprensibile a me stessa», affermava. E l'oscurità, l'indicibile, assieme al fuoco della necessità espressiva, sono i principali tratti delle sue tante, splendide opere (tra queste si ricordano il precoce Vicino al cuore selvaggio e i romanzi-poemi La mela nel buio, La passione secondo G. H., L'ora della stella).

Accompagnato da interventi musicali dell'arpista Kety Fusco, con "Nel vortice dell'istante. In viaggio con Clarice Lispector" Daniele Bernardi propone una sorta di conferenza-spettacolo che vuole avvicinare a chi non la conoscesse, così come agli appassionati, l'avventura esistenziale-artistica di una grande scrittrice. In vista dell'edizione dedicata al Brasile di Babel – Festival di letteratura e traduzione, l'attore-poeta attraverserà l'intero percorso della Lispector dalla nascita in Ucraina fino alla scomparsa, avvenuta a Rio a soli cinquantadue anni.

Daniele Bernardi è nato nel 1981. Ha pubblicato due plaquettes di poesia con le case editrici Alla chiara fonte e LietoColle. Suoi testi sono inoltre apparsi su antologie e riviste. Collabora con la Radiotelevisione svizzera di lingua italiana (Rete Due), con la rivista Cenobio e i settimanali Azione e Ticinosette. Nel 2013 ha curato l’antologia di scritti giornalistici di Antonio Porta "Abbiamo da tirar fuori la vita" (Edizioni Cenobio) e nel 2016 ha pubblicato per le edizioni Casagrande la raccolta poetica "Gabbie per belve". È attore professionista e lavora da tempo tra Svizzera e Italia.

Kety Fusco ha iniziato a suonare l'arpa all'età di otto anni, diplomandosi nel 2011 presso il Conservatorio di Brescia e ottenendo nel 2016 un Master of arts in music performance presso il Conservatorio della Svizzera italiana a Lugano. Ha collaborato con Peter Kernel – gruppo nominato al Premio svizzero di musica 2016 – il violoncellista Zeno Gabaglio e lo scrittore Alberto Nessi, Gran Premio svizzero di letteratura 2016. Da qualche tempo ha intrapreso un proprio percorso autoriale con arpa elettrica, sintetizzatori e live electronics.

Potrebbe interessarti anche
Tags
lispector
clarice
clarice lispector
kety fusco
daniele
bernardi
daniele bernardi
kety
fusco
arpa
TOP NEWS Agenda
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report