Keystone
LOCARNO
30.05.18 - 05:000

Masterclass su Star Wars al CISA

Durante la serata verrà anche presentato l'ultimo libro a tema di Giorgio E. S. Ghisolfi, e verrà proiettato il film di George Lucas "L'uomo che fuggì dal futuro"

LOCARNO - Il Conservatorio Internazionale di Scienze Audiovisive ospiterà una Master Class su Star Wars, accompagnata dalla presentazione dell’ultimo libro a tema di Giorgio E. S. Ghisolfi e dalla proiezione del film di George Lucas del 1971, L’uomo che fuggì dal futuro.

L’evento inizierà con la presentazione del volume "STAR WARS. L’EPOCA LUCAS - I segreti della più grande saga postmoderna".

L’autore Giorgio Ghisolfi, regista e docente di cinema e audiovisivo all’Istituto europeo di design di Milano, all’Università dell’Insubria di Varese oltre che al CISA, dialogherà con il giornalista Rocco Bianchi. Il saggio è stato pubblicato dalle edizioni Mimesis, in occasione del
quarantennale della saga Star Wars.

Il volume propone diversi piani di lettura, a partire da una chiave, quella del cinema d’animazione, mai utilizzata prima nell’analisi dell’opera lucasiana. Fatto pressoché sconosciuto, Lucas ha iniziato la sua carriera nell’ambito dell’animazione. Da un livello più tecnico, cinematografico, che vede le tecniche dell’animazione applicate agli effetti speciali, a uno più sociologico, artistico e simbolico, l’analisi esplora sia le due trilogie originali della saga che l’Expanded Universe, nonché l’eclettica figura di George Lucas. Ghisolfi nel suo volume ha coniato il neologismo Epoca Lucas per individuare, nella storia del cinema, tanto le radici del cinema postmoderno quanto la nascita della rivoluzione cinematografica digitale e, nella storia della saga, i contenuti originati dal suo creatore prima dell’avvento della Disney, divenuta dal 2012 proprietaria della franchise.

Nelle pagine del libro, come avverrà anche nel corso della Master Class del 6 giugno, Ghisolfi analizza il complesso universo di Star Wars (costituito originalmente dall’esalogia e dall’Expanded Universe) e l’eclettica figura di George Lucas nei loro stretti legami con la società e la cultura del Novecento, con il cinema d’animazione, gli effetti speciali, l’arte e i significati simbolici. L’Epoca Lucas individua un momento fondamentale nella storia del cinema: quello che vede nell’incontro fra mitologia e informatica l’esordio del cinema postmoderno e del cinema digitale.

Il pubblico in sala avrà modo di dare una risposta a molte curiose domande sulla saga Star Wars: qual è il segreto del suo successo planetario? Perché Lucas crea Luke Skywalker? Cos’è l’Expanded Universe? Come si realizza la spada laser? Cosa c’entrano i disegni animati con Star Wars? Quando nascono la computer animation e gli attori digitali?

Al termine della Master Class sarà mostrato il primo lungometraggio di George Lucas "L’uomo che fuggì dal futuro" (USA, 86’, 1971). Il film di fantascienza è ambientato in un futuro distopico. Il messaggio che quest’opera vuol far passare è che il sentimento viene vietato non per fini prettamente moralistici, ma in quanto tramite del pensiero, e conseguente potenziale pericoloso innesco alla coscienza e alla ribellione.

L’entrata alla Master Class e alla proiezione è gratuita.

Potrebbe interessarti anche
Tags
star wars
wars
cinema
lucas
class
ghisolfi
george lucas
george
saga
master
TOP NEWS Agenda
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report