CANTONE
21.11.16 - 06:000

Storie di migrazione di ieri e di oggi

Giunto alla sua terza edizione, “Harraga – Vite in fuga” sarà ospite del Cinema Lux Art House di Massagno sabato 3 dicembre dalle 14.30 alle 22.30

LUGANO - L’evento volgerà lo sguardo al recente passato della migrazione cilena in Svizzera accostandolo all’attualità degli sbarchi nella vicina penisola e al rafforzamento dei confini tra le zone più disparate del mondo. Al centro della giornata, il dibattito “Storie di migrazione di ieri e di oggi”, moderato dal giornalista e scrittore Daniele Biella, che accompagnerà lo scambio di prospettive tra gli ospiti.

Al termine, un “buffet migrante” presso il Salone Cosmo di Massagno (a due passi dal Cinema Lux Art House) con prelibatezze siriane organizzato dal catering Nissaa al Amal. 

Nel corso della giornata saranno proiettati tre documentari che trattano l'esperienza migratoria da diversi punti di vista: “La barca non è piena” (di Daniel Wyss), “Lampedusa In Winter” (di Jakob Brossmann)  e  “Walls – Muros” (di Pablo Iraburu e Migueltxo Molina).

L’associazione Gruppo Harraga è un collettivo di donne costituitosi con l’idea di parlare di movimenti migratori da un’altra prospettiva, mettendo le persone al centro e dando un’immagine umana ai flussi di persone che si muovono in cerca di una vita migliore. 

Info: harraga.ticino@gmail.com ; Facebook: Gruppo Harraga

TOP NEWS Agenda
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report