ADASTRA FESTIVAL
Sabato alle Cave di Arzo si terrà la prima edizione di Adastra Festival.
MENDRISIO
17.09.21 - 09:300

Le Cave di Arzo tengono a battesimo la prima edizione di Adastra Festival

Si terrà ogni anno l'evento che propone musica techno, reggae e molto altro

MENDRISIO - Sabato 18 settembre si svolgerà la prima edizione di un nuovo progetto musicale elettronico che avrà cadenza annuale: Adastra Festival.

Spiegano gli organizzatori dell'evento, che si svolgerà nel magnifico anfiteatro naturale delle Cave di Arzo: «Si prefigge come obbiettivo di proporre una giornata di musica, arte e condivisione. Infatti oltre alla musica di genere techno e reggae, si esibiranno vari artisti teatrali e ci sarà un’area adibita allo streetfood».

La prima edizione si svolgerà dalle 14 fino alle due di notte. Saranno 16 gli artisti che si alterneranno sui due palchi previsti alle Cave. Ci saranno artisti rinomati della scena techno europea come Nils Hoffmann, Jonas Saalbach, Deniz Bul e Teho, ma anche vari artisti locali di cui: Spirit & the Guide, Minimalcircle, M.Solez, Walter Albini, Ti-Sound, The Spinmen, Biomassa, Diego Fratini, Majestic Elements, Illuminatty Sound e Prisma.

Data la situazione pandemica, l’accesso sarà garantito esclusivamente alle persone in possesso del certificato vaccinale o del test negativo. Ci sarà la possibilità di effettuare il test all’entrata. «Grazie alla collaborazione del Canton Ticino e del Comune di Mendrisio, ci è stato autorizzato il permesso per ospitare un massimo di 2200 persone, attenendoci alle direttive federali e cantonali in normativa protezione Covid».

Tutte le informazioni sul sito del Festival.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Agenda
CANTONE
20 ore
La Notte del Cortometraggio ritorna a Massagno questo venerdì 22 ottobre
Con un menu ricchissimo fra delicatezze nostrane e manicaretti presi dritti dritti dal Festival del Film di Locarno
CANTONE
1 gior
Con “Largo ai giovani” l'OSI abbraccia il Conservatorio della Svizzera Italiana
Per una serata al Lac, il prossimo 21 ottobre, che proporrà due grandi classici di Ravel e Stravinskij
VIDEO
LUGANO
2 gior
“As I want”: se dalle violenze nasce una rivoluzione femminile
La nostra scelta per l'ultimo giorno del Film Festival Diritti Umani Lugano è proprio quello che lo conclude
VIDEO
LUGANO
3 gior
Come l'ospedale sotterraneo di “The Cave” salva i bambini vittime dalle bombe
Il fortissimo documentario del siriano Feras Fayyad è la nostra scelta di oggi del Film Festival Diritti Umani
LUGANO
4 gior
“Collective”, se l'inchiesta corre sul filo della fotocamera
Il documentario candidato agli Oscar di Alexander Nanau è la nostra cosa da vedere del Film Festival Diritti Umani
LUGANO
5 gior
Dal piano all'elettronica... allo Studio Foce
Il 16 ottobre a Lugano vi aspetta una vera e propria immersione visuale-sonora, con cui l'artista lancerà "Finding You"
VIDEO
LUGANO
5 gior
“Numbers”, quando l'uomo è ridotto a un numero
L'incredibile opera di Oleg Sentsov è la pellicola di non perdere di oggi al Film Festival Diritti Umani Lugano
ASCONA
5 gior
La tromba di Leroy Jones al Jazz Cat Club in un concerto gratuito
L'ottimo trombettista di New Orleans torna sul Lago Maggiore per una serata nel nome del jazz del Delta
FOTO E VIDEO
LUGANO
6 gior
In fuga dalla Corea del Nord, la boxe la salva: “Fighter” apre il Film Festival Diritti Umani
Che si protrarrà fino al 17 ottobre e noi lo seguiremo giorno per giorno con un film consigliato da Antonio Prata
LUGANO
6 gior
PiazzaParola ritorna nel segno di Robinson Crusoe
Nell'edizione 2021 un viaggio oltre il viaggiatore con tanti oratori illustri e temi tutti da scoprire
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile