Associazione Musica nel Mendrisiotto
Roberto Issofoglio e Cihat Askin.
MENDRISIO
19.02.20 - 17:490

Brahms e Beethoven in duo alle matinée di Mendrisio

A esibirsi nel Maginifico Borgo questo 1 marzo, il violinista turco Cihat Askin e il pianista torinese Roberto Issoglio

MENDRIO - Violino e pianoforte protagonisti della matinée di domenica 1° marzo alle ore 10,30, accolta nella Sala Musica del Mendrisiotto di Mendrisio (seguirà degustazione di vini locali), quinto appuntamento dalla quarantaduesima stagione di Musica nel Mendrisiotto.

A eseguire due capolavori del genere, la Sonata in re maggiore op. 12 nr. 1 di Ludwig van Beethoven e la Sonata in sol maggiore op. 78 di Johannes Brahms, saranno il violinista turco Cihat Askin e il pianista torinese Roberto Issoglio.

Cihat Askin, si esibisce da anni con le più importanti orchestre della Turchia, ha tenuto concerti in tutta Europa, Asia, Africa e Stati Uniti e collaborato con musicisti come Shlomo Mintz e Ida Haendel, e i direttori J.L. Cobos, Yoel Levi e Alexander Dmitriev. Ha inciso per prestigiose case discografiche e recentemente ha realizzato la prima registrazione completa dei 42 Studi di Kreutzer, molto acclamata dalla critica.

Roberto Issoglio, formatosi in Italia e in Germania, allievo tra gli altri di Bruno Canino, suona come solista in diverse formazioni cameristiche internazionali e collabora con prestigiose orchestre e musicisti quali Alessandro Milani, Julius Berger e Maria Kliegel, oltre che con Cihat Askin.  È professore ospite di Musica da camera alla Hochschule di Osnabrück in Germania, e docente al Conservatorio di Cosenza. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Agenda
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile