BELLINZONA
05.05.17 - 19:000

Da trent’anni nel segno di Jimi

Il trio dei More Experience, “the best Hendrix cover band in the world”, celebrerà l’importante traguardo nell’ambito dei Bellinzona Beatles Days

BELLINZONA - Mancano ormai poco più di due mesi all’edizione 2017 dei Bellinzona Beatles Days, l’evento musicale promosso dalla Fondazione del Patriziato che si pone come uno dei capisaldi dell’estate sonora sopracenerina, forte anche della vasta eco di cui gode anche al di fuori dei confini cantonali e nazionali per la sua azzeccata formula tesa a celebrare la “golden era” del pop-rock (gli anni Sessanta e Settanta) sia con le più importanti rielaborazioni del repertorio dei Beatles, sia attraverso la presenza di artisti e gruppi che hanno contribuito a scrivere la storia della musica contemporanea.

Quest’anno in calendario per le serate di venerdì 21 e sabato 22 luglio nella sempre splendida cornice di Piazza del Sole, i Bellinzona Beatles Days hanno scelto quale slogan “30-40-50”, tre numeri che fanno riferimento ad una serie di anniversari che verranno celebrati sul suo palco: i 50 anni dalla pubblicazione del capolavoro beatlesiano “Sgt. Pepper’s Lonely Heart Club Band” le cui immortali melodie e atmosfere verranno rievocate dagli ormai leggendari Beat Box; il mezzo secolo di musica di uno dei più eclettici musicisti di casa nostra, Marco Zappa, da lui festeggiati con un nuovo progetto musical-discografico dal titolo “PuntEBarrieR” e i quarant’anni della “Musica ribelle” di Eugenio Finardi, che il cantautore meneghino omaggerà ponendo, in particolare, l’accento sull’album “Diesel” che vide la luce proprio nei primi mesi del 1977.

A completare il quadro delle celebrazioni si aggiunge ora quella che la stampa internazionale definisce “probably the best Hendrix coverband in the world”, ossia il trio dei More Experience (Marcel Aeby, chitarra e voce; Henry Imboden, basso; Marco Brander, batteria) che nell’estate del 2017 festeggia il trentesimo anniversario di fondazione. Trent’anni durante i quali l’ensemble elvetico ha effettuato oltre 800 concerti in tutta Europa - tra cui tour con Noel Redding (il bassista della Jimi Hendrix Experience), Buddy Miles (il batterista della Band of Gypsys), Alvin Lee (l’indimenticato leader dei Ten Years After) e Steve Lukather (il chitarrista e leader dei Toto) - preso parte ad innumerevoli show televisivi e radiofonici, registrato vari album sempre all’insegna della musica di Hendrix, riproposta in maniera fedele, pur senza rinunciare a spiccati elementi di originalità.

Ai Bellinzona Beatles Days i More Experience festeggeranno l’importante traguardo esibendosi nella serata di venerdì 21 luglio, in anteprima allo show di Eugenio Finardi, in quello che si annuncia come un evento unico ed esclusivo per la Svizzera italiana. L’ingresso è gratuito.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Agenda
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile