LOCARNO
02.07.18 - 15:080

Quanto è ricca la #LocarnoExperience con gli eventi off

Ritornano laRotonda, il villaggio del Festival e il Locarno Garden la Mobiliare, il giardino del Festival, dal 27 luglio al 12 agosto

LOCARNO - Ritornano gli eventi off del Locarno Festival con laRotonda, il villaggio del Festival, e il Locarno Garden la Mobiliare, il giardino del Festival.

Dal 27 luglio sarà laRotonda a inaugurare la #LocarnoExperience con un programma di 17 serate all’insegna di musica, divertimento, cucina etnica, bar tematici, open market e, novità di quest’anno, un’intera area Food Truck, moderna e accattivante, che propone piatti realizzati con prodotti a chilometro zero provenienti dal territorio ticinese.

L’intrattenimento musicale, curato da RSI Rete Tre all’interno del Grand Hotel Swisscom, prevede un ricco programma di concerti dal vivo e Dj set. Artisti emergenti e band affermate a livello nazionale e internazionale si alterneranno sulla scena. Tra gli ospiti i giovanissimi Drunky Funk, campioni in carica di Palco ai giovani e i sardi Train To Roots; spazio anche al rockabilly con i Midnight Lovers. Quest'anno ci saranno inoltre quattro serate rese particolari dall'unione tra concerti/Dj set e alcune trasmissioni care agli ascoltatori di RSI Rete Tre. Uno dei fiori all’occhiello del programma di questa edizione sono i Calibro 35 con il loro sound ispirato dalle colonne sonore di molti film di genere poliziottesco tipici dell’Italia degli anni Settanta. Ancora Guinnass, Pablo Nouvelle, Kaos, Drivin’ Mad, Earth Beat Movement, la band zurighese Baba Shrimps, astri nascenti del pop rossocrociato, Black Beat Movement, giovane collettivo milanese conosciuto a livello internazionale e il sangallese Crimer, uno degli artisti sul quale la scena svizzera ripone più aspettative. Locarno sarà l’unica data ticinese del suo acclamatissimo tour. LaRotonda chiuderà con un misterioso Special Guest che animerà il Closing Party organizzato con RSI Rete Tre. L’intrattenimento musicale terminerà in settimana alle ore 01.00, nel fine settimana alle ore 02.00, mentre la chiusura de laRotonda è prevista alle ore 03.00 tutte le sere. A dare un tocco di qualità al Grand Hotel Swisscom saranno non solo i concerti live, ma anche raffinate lounge. In più, grazie alla sua discoteca silenziosa “Silent Party”, il divertimento sarà assicurato fino alle ore piccole.

A completare l’offerta de laRotonda, il Virtual Reality Corner, dove sarà possibile sperimentare le ultime produzioni cinematografiche di realtà virtuale, un programma curato dal Geneva International Film Festival (GIFF). Ogni giorno, dalle 19 alle 21, sarà inoltre possibile seguire in diretta le attività de laRotonda grazie alla trasmissione radiofonica PardOn di Rete Tre.

Date d’apertura: 27 luglio – 12 agosto
Orari d’apertura: 18.00 – 3.00.

Il 28 luglio si partirà invece con il Locarno Garden la Mobiliare all’ex Parco Balli, nel cuore della Città vecchia. Al centro del giardino del Festival sorgerà ancora una volta il padiglione What-if-Pavillion de la Mobiliare, realizzato dall'artista svizzero Kerim Seiler, simbolo di ispirazione e creatività. In questa particolare cornice, l’animazione musicale curata e rinnovata dall’Associazione Turba di Lugano, offrirà una programmazione intima e ricercata. Ogni sera si alterneranno musicisti e SITTING Djs, che eseguiranno più set di venti minuti, strumentali e acustici, in cui la vicinanza con il pubblico offrirà un'esperienza unica nel suo genere. La line-up comprende talenti ticinesi e alcuni noti artisti svizzeri e italiani come Marco Selvaggio, Kety Fusco, Zeno Gabaglio, Ivan Bert e Enrico Degani. Tra i Dj troviamo: Batiment, Tom Alemanno, Rosanna Grüter e Yeleen. L’offerta verrà completata da un’interessante scelta di proposte culinarie legate al territorio.

Date d’apertura: 28 luglio – 11 agosto
Orari d’apertura: 17.00 – 3.00.

Tags
festival
locarno
luglio
tre
apertura
rete tre
programma
mobiliare
de larotonda
eventi
TOP NEWS Agenda
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report