STATI UNITI
02.12.16 - 18:390

Kirk Douglas, festa in famiglia per i 100 anni

L'attore spiega il segreto della sua longevità: il suo meraviglioso matrimonio

NEW YORK - Un secolo leggendario vissuto sotto la luce dei riflettori, tra successi strepitosi, tragedie devastanti e tanta filantropia: alla vigilia delle sue cento candeline, Kirk Douglas, iconico attore dell'era d'oro di Hollywood, racconta a cosa deve la sua longevità.

"Sono stato così fortunato da aver incontrato la mia anima gemella 63 anni fa", ha scritto l'attore sulla rivista 'Closer Weekly', parlando della seconda moglie Anne. Oggi 97enne, Anne è sempre al suo fianco. "Credo che sia stato il nostro meraviglioso matrimonio, le ore dorate delle nostre chiacchiere notturne che mi hanno fatto sopravvivere a tante cose", racconta l'attore di film iconici come 'Spartacus', 'Orizzonti di Gloria', 'Il bello e il brutto'.

Per festeggiare Kirk, il 9 dicembre - giorno del suo compleanno - il figlio Michael e la moglie Catherina Zeta-Jones stanno organizzando un party con 200 invitati nella loro villa. "So che ci sarà' un evento a sorpresa per me - ha raccontato l'anziano attore - ma il mio unico lavoro è riposarmi e godermelo". Quanto ai regali, Kirk Douglas non solo non li vuole, ma li fa lui stesso da decenni nel giorno del suo compleanno: "Dare in beneficenza è un atto egoistico - dice - perché mi fa stare bene". Nel 2015 la coppia ha donato 15 milioni di dollari ad una clinica di Los Angeles per ex attori e lavoratori di Hollywood colpiti dal morbo di Alzheimer.

Nominato all'Oscar tre volte, Douglas ha ricevuto l'onorificenza più prestigiosa dell'Academy: l'Oscar alla carriera nel 1996.

Nato poverissimo da genitori immigrati bielorussi ebrei, Kirk da ragazzo vendeva piccoli snack ai passanti per riuscire a comprare il latte per la famiglia. Autodidatta, ma salito rapidamente nel firmamento di Hollywood per il suo straordinario talento, Douglas sposò la seconda moglie nel 1954. Aveva già due figli - Michael e Joel - poi con Anne nacquero Eric e Peter. Ma Eric mori per overdose giovanissimo. Altre due tragedie colpirono l'attore negli anni Novanta: nel 1991 Douglas sopravvisse per miracolo ad un incidente di elicottero dove due dei suoi compagni di volo persero la vita. Nel 1996 un ictus gli tolse la parola. Ma tenace come sempre, con ore ed ore di terapie riabilitative, Kirk riprese almeno un po' la capacita' di comunicare. "Ora - confessa - mi sto allenando per potere dire qualcosa alla mia festa".

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Agenda
LUGANO
8 ore
Poestate si reinventa e "sopravvive"
L'ultimo evento è in programma sabato 3 ottobre
LUGANO
1 gior
Bombe a grappolo, uiguri e Diritti Umani
Prende il via domani in Piazza Castello l'esposizione fotografica "Lasting Footprints" organizzata nell'ambito del FFDUL
LUGANO
1 gior
Riparte la stagione dei concerti OSI
Programma dedicato a Giuseppe Verdi e William Walton
ASCONA / LOCARNO
2 gior
Monte Verità, gli Eventi letterari stanno per arrivare
Confermato il programma dell'evento primaverile, sono con qualche variazione
CANTONE
6 gior
Tre grandi opere per il Film Festival Diritti Umani Lugano
Tra gli ospiti Massoud Bakhshi, il cui ultimo film è stato premiato al Sundance Film Festival
BELLINZONA
6 gior
"I Primi 20 anni" dei Vad Vuc al Teatro Sociale
Stasera e domani il doppio concerto-evento della band, con tante sorprese per i presenti
CANTONE
1 sett
Per Flavio Sala & co. è un «Sa vedum» a primavera 2021
Con lo spettacolo “Se la va la gh'a i röd” che stava andando benissimo prima che il Covid-19 ci mettesse lo zampino
FOTO
ASCONA
1 sett
Successo per l'edizione Covid-compatibile delle Settimane Musicali
La nuova formula è piaciuta a tutti e gli organizzatori si preparano già all'edizione 2021
LUGANO
1 sett
Nuovo appuntamento con Poestate
L'incontro è previsto per mercoledì 30 settembre in Piazza Manzoni
LUGANO
1 sett
Al via la nuova stagione di LuganoMusica
Il concerto di apertura è stato affidato all'Orchestra Mariinskij con Valerij Gergiev (e il figlio Abisal)
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile