STATI UNITI
13.09.16 - 06:000

Daniel Radcliffe: «Tornare ad essere Harry Potter sarebbe strano»

L'attore non esclude la possibilità di tornare a vestire i panni del maghetto più famoso al mondo, ma ammette come per lui sarebbe un'esperienza "strana"

LOS ANGELES - Daniel Radcliffe non esclude un eventuale ritorno a "Harry Potter".

Ciononostante, l'attore 27enne - che ha raggiunto la fama da bambino con la saga dei film di successo - ha ammesso come, tornare ad indossare i panni del maghetto più famoso del cinema a distanza di tanti anni, gli farebbe uno strano effetto.

"Non chiuderò mai la porta - ha dichiarato Radcliffe al The Hollywood Reporter - Sarebbe stupido da parte mia credo. Ma sarei felice di lasciare anche il ruolo a qualcun altro. Al momento non è qualcosa che sto prendendo in considerazione perché sono troppo giovane per interpretare quel ruolo. Ma ammetto che anche tra 10 anni mi sentirei strano a tornare".

Daniel è inoltre consapevole che un ritorno sul set del film genererebbe delle opinioni discordanti da parte della critica.

"C'è una parte di me che dice che è meglio non toccare alcune cose che sono sacre. Se tornassimo a 'Potter', potremmo fare quello che è stato fatto con 'Star Wars: Il Risveglio della Forza' rispetto all'originale 'Star Wars'. Ma ci sarebbero anche delle chance di fare la fine de 'La Minaccia del Fantasma'. Non voglio tornare indietro e rovinare il ricordo di qualcosa che il pubblico ha amato così tanto".

Sul grande schermo presto arriverà "Animali Fantastici e Dove Trovarli", prequel di Harry Potter ispirato ai romanzi della scrittrice J.K Rowiling, con protagonista Eddie Redmayne.

Alla domanda se abbia dato dei consigli al connazionale, Daniel ha risposto: "Parliamo di un attore premio Oscar. Non ha di certo bisogno dei miei consigli!".

Commenti
 
TOP NEWS Agenda
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report