CANTONE
07.03.17 - 06:000

"Romeo & Juliet": un musical "made in Ticino"

Aperte le prevendite per le tre rappresentazioni in cartellone al Palacongressi di Lugano dal 22 al 24 maggio

LUGANO - Si intitola "Romeo & Juliet: la più grande storia d’amore" ed è il primo musical professionale interamente scritto, prodotto e messo in scena in Ticino.

Si tratta di una rilettura in chiave moderna della love story-capolavoro di William Shakespeare prodotta dalla PopMusicSchool - la scuola di musica, canto, danza e recitazione creata dal cantautore Paolo Meneguzzi - nell’ambito di un vasto progetto dal titolo "Arte e Cultura in Ticino", impegnato a promuovere e a valorizzare la creatività locale.

"Romeo & Juliet" è il risultato di un intenso e professionale lavoro che coinvolge una sessantina di artisti ticinesi tra ballerini, attori e cantanti, i quali, per sei mesi, guidati da un team di professionisti, stanno affinando le proprie doti interpretative durante intense prove, così come all’interno di un reality trasmesso da TeleTicino.

Il tutto è nato dall'idea della vocal coach Sara Orlacchio: il risultato dell'intero lavoro è una scintillante opera teatral-musicale in italiano, con musiche e testi inediti firmati da Paolo Meneguzzi, Simone Tomassini e Fernando Coratelli e con le coreografie e scenografie di Mauro Marchese. La regia è di Margherita Remotti.

Prevendita: biglietteria.ch

 

TOP NEWS Agenda
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile