GORDUNO
12.01.18 - 06:080

Sant’Antonio incontra gli animali

 

GORDUNO - Una tradizione quella che la Società Protezione degli Animali di Bellinzona promuove ogni 2° domenica di gennaio in occasione della festa di Sant’Antonio Abate, il Santo protettore degli animali.

In Ticino questa ricorrenza religiosa è molto sentita. Una volta si invocava la protezione di Sant’Antonio sugli animali da cortile e da pascolo, animali importanti per il modesto reddito che gli stessi potevano dare. Ora l’invocazione viene richiesta anche per gli animali da compagnia.

La benedizione verrà impartita presso il grande rifugio della SPAB di Gorduno-Gnosca alle ore 14:30 da don Gregorio Maliszewski, parroco di Claro e Gnosca.

Alla fine del momento di raccoglimento la SPAB offrirà tazze di vin brulé e cioccolata calda accompagnate da fette di torte preparate con cura dalle volontarie del Sodalizio.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
animali
antonio
sant
sant antonio
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2017 - Ticinonline S.A.  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report