Agenda eventi
Programma
Oggi, Martedì 24 Ottobre
Il valore aggiunto della formazione ed esperienza militare in ambito professionale
  LAC, Lugano
18.00
LuogoLAC
Indirizzo / ViaLugano
“Quattro Cammini, pantofole e destini”, lettura e merenda per i più piccoli
  Biblioteca comunale, Sorengo
17.00

“Quattro Cammini, pantofole e destini”, lettura e merenda per i più piccoli

Un’occasione per avvicinare i più piccoli al mondo della lettura grazie all'incontro con l'autrice Natasha Isella presso la biblioteca comunale di Sorengo

SORENGO - “Quattro Cammini, pantofole e destini” ora anche in biblioteca. Martedì 24 ottobre alle 17.00, presso la biblioteca comunale di Sorengo, l’autrice Natasha Isella presenterà il suo libro raccontando ai bambini una delle quattro fiabe della raccolta.

Un’occasione per avvicinare i più piccoli al mondo della lettura - età consigliata da 5 anni e oltre - ma anche i più grandi potranno apprezzare quello che queste storie vogliono raccontare.

Sarà un’apertura speciale per la biblioteca che accoglierà i curiosi e gli appassionati fin dalle 15.30. Non mancheranno i momenti di gioco. Al termine del racconto, verrà inoltre offerta una merenda a tutti gli intervenuti.

LuogoBiblioteca comunale
Indirizzo / ViaSorengo
Leggi l'articolo“Quattro Cammini, pantofole e destini”, lettura e merenda per i più piccoli
Coro del Mendrisiotto - Concerto
  Chiesa di San Giorgio, Morbio Inferiore
20.30

Coro del Mendrisiotto, concerto a favore della Valle Bregaglia, alle 20.30 nella chiesa di San Giorgio di Morbio Inferiore. Dirige il Maestro Andrea Cupia.

LuogoChiesa di San Giorgio
Indirizzo / ViaMorbio Inferiore
Info076/3875629
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Corso Login
  Centro Rehoboth , Rivera
20.15-21.15

Hai sentito parlare della fede cristiana e hai molti dubbi? Il Corso Login tratta in 7 serate 7 temi basati sulla fede cristiana, dove potrai trovare delle risposte. È completamente gratuito.

LuogoCentro Rehoboth
Indirizzo / ViaVia Cantonale, Rivera
PeriodoDal 17.10.2017 al 28.11.2017
GiorniMa
Info091 930 63 34
PrezzoGratuito
Etàper adulti
Sito webVai al sito
Mercatini in corte
  Osteria Mena , Astano
10:00 alle 15 :00

Tutte le Domeniche dalle 10:00 alle 15:00 Nella corte dell' osteria Mena di Astano, Mercatino e castagnata con bancarelle di prodotti artigianali e locali

LuogoOsteria Mena
Indirizzo / ViaPiazza San Pietroburgo , Astano
PeriodoDal 15.10.2017 al 24.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41 91 608 17 42
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
L'amore non è un problema
  Spazio Elle, Locarno (TI)
14.00 - 18.00

Esposizione dei dipinti su tela e tavola di Alla Wagenbauer, luganese nata a San Pietroburgo ed operante là come regista. Si tratta di opere figurative che comunicano in modo diretto ricordi e sogni.

LuogoSpazio Elle
Indirizzo / Viapiazza Pedrazzini 12, Locarno (TI)
PeriodoDal 14.10.2017 al 11.11.2017
GiorniLu Ma Do
Info0764391866
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada
  Artrust, Melano
10.00 - 18.00

Da Basquiat a Banksy: ecco i re della strada

La Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno. Ci saranno anche i Nevercrew... dal vivo

MELANO - A partire dal prossimo ottobre, la Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno 2017. L’evento principale sarà la mostra allestita a Melano, presso la sede in via Pedemonte di Sopra 1, intitolata “Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada”.

L’esposizione, che sarà aperta al pubblico dall’8 ottobre al 16 dicembre, a ingresso gratuito, intende raccontare la storia di questa particolare espressione culturale, a cavallo tra illegalità e arte, che dai vagoni della metropolitana di New York, dove è nata negli anni Settanta, ha raggiunto oggi la popolarità presso il grande pubblico e il pieno riconoscimento di forma artistica, facendo il suo ingresso nelle gallerie e nei musei di tutto il mondo.

«Ci confrontiamo quest’anno con uno degli ultimi grandi movimenti del ‘900, che oggi è tra i più in voga, in termini di successo commerciale, attenzione dei media, popolarità tra il pubblico – afferma Patrizia Cattaneo Moresi, Direttrice di Artrust – La mostra presenterà al pubblico numerose opere all’interno di un percorso che, dai pionieri del graffitismo americano (Seen, Cope2, Blade e tantissimi altri) arriverà sino alle molteplici forme della Street Art attuale. Il tutto passando da alcuni dei più grandi nomi della storia dell’arte contemporanea: dal mito di Basquiat, all’estro di Keith Haring, sino all’irraggiungibile e misterioso Banksy».

I Nevercrew - La Street Art non entrerà tuttavia solo all’interno degli spazi espositivi di Artrust. Diventerà parte integrante anche della facciata esterna dello stabile che ospiterà la mostra. È stata affidata infatti al duo di street artist svizzeri Nevercrew – al secolo Christian Rebecchi e Pablo Togni, attivi dal 1996 e inseriti nel 2015 nella lista dei 100 artisti più influenti da Graffiti Art Magazine – la realizzazione di un’opera murale intitolata “Disposing Machine” che avrà come soggetto uno dei loro simboli preferiti, le balene. Le lavorazioni si svolgeranno contemporaneamente alla mostra, dal 16 al 22 ottobre, in quello che diventerà un vero e proprio happening aperto a tutti gli appassionati.

“Raul33. Atlantis” - Prosegue anche la collaborazione con la Gipsoteca Giudici di Lugano, con l’allestimento della mostra “Raul33. Atlantis” curata da Artrust, che aprirà i battenti il 13 ottobre 2017. Artista italiano, originario di Pescara e oggi cittadino del mondo, Raul33 traduce l’energia che cattura in tutto ciò che lo circonda, le visioni dei suoi innumerevoli viaggi, le emozioni che la musica gli trasmette, in segni istintivi e primordiali, che dai muri hanno poi abbracciato numerose altre superfici. Le opere esposte saranno in parte realizzate da Raul33 appositamente per questa mostra, che diventerà un’occasione anche per presentare al pubblico svizzero la sua nuova produzione legata al mito di Atlantide.

LuogoArtrust
Indirizzo / ViaMelano
PeriodoDal 08.10.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloDa Basquiat a Banksy: ecco i re della strada
I regni di Elgaland–Vargaland (KREV)
  Spazio Lampo, Chiasso
10:00-11:00 13:00-15:00 e su appuntamento

Nel 1992 Leif Elggren e Carl Michael von Hausswolff fondano i regni di Elgaland–Vargaland uno stato fittizio costituito da tutti i territori di frontiera del mondo: geografici, mentali e digitali.

LuogoSpazio Lampo
Indirizzo / Viavia Livio 16, Chiasso
PeriodoDal 07.10.2017 al 07.11.2017
GiorniMa
Info076 679 8 003
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Sött a cüü biòtt! Corso di dialetto per principianti
  Scuola Club Migros , Lugano
20.00-22.00

Con un approccio interattivo, i partecipanti saranno da subito immersi nel dialetto attraverso le parole, i suoni, le espressioni, le caratteristiche linguistiche e sociali che lo contraddistinguono.

LuogoScuola Club Migros
Indirizzo / ViaVia Pretorio15, Lugano
PeriodoDal 04.10.2017 al 15.11.2017
GiorniTutti i giorni
Info0918217150
Prezzo160
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mostra Arte e Perturbante
  Casa Serodine, Ascona
gio-sab 10-12/14-17; dom e festivi 10,30-12,30

Artisti in mostra: Jane McAdam Freud, Massimo Galletta, Mauro Ghiglione, Chantal Michel Mariaterasa Sartori. A cura di Viana Conti e Mara Folini. Inaugurazione: giovedì 28 settembre alle ore 18,30

LuogoCasa Serodine
Indirizzo / ViaPiazza del Municipio, Ascona
PeriodoDal 29.09.2017 al 12.11.2017
GiorniLu Ma Me
Infotel. +41 (0)91 759 8
PrezzoInaugurazione gratuita - Ingresso mostra: 5.- chf/ 7.-chf
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mercoledì 25 Ottobre
De Gregori in concerto
  Palazzo dei Congressi, Lugano

De Gregori in ottobre a Lugano

Torna in Ticino uno dei cantautori italiani più amati di sempre

LUGANO - Passa così anche da Lugano il tour europeo di Francesco De Gregori, che il prossimo 25 ottobre al Palazzo dei Congressi porterà in scena tutti i grandi successi della sua straordinaria carriera.

Non mancheranno, nel contempo, i brani dell’ultimo disco, “De Gregori canta Bob Dylan – Amore e Furto”, dato alle stampe nell'autunno 2015.

Info: gcevents.ch

 

LuogoPalazzo dei Congressi
Indirizzo / ViaLugano
Leggi l'articoloDe Gregori in ottobre a Lugano
Concerto Jazz "Trio Hear in Now"
  Centro Culturale di Circolo, Soazza
20:30

Trio d'archi con: Tomeka Reid violoncello, Matz Swift violino, Silvia Bolognesi contrabbasso.

LuogoCentro Culturale di Circolo
Indirizzo / Viavia Stradon 50, Soazza
Info0041788175543
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Guarda nello specchio della tua mente
  Bibliomedia, Biasca
20.00

Conferenza Buddhista

LuogoBibliomedia
Indirizzo / ViaVia Lepori 9, Biasca
Info+41 79 2300956
Prezzofr.10.00
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mercatini in corte
  Osteria Mena , Astano
10:00 alle 15 :00

Tutte le Domeniche dalle 10:00 alle 15:00 Nella corte dell' osteria Mena di Astano, Mercatino e castagnata con bancarelle di prodotti artigianali e locali

LuogoOsteria Mena
Indirizzo / ViaPiazza San Pietroburgo , Astano
PeriodoDal 15.10.2017 al 24.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41 91 608 17 42
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada
  Artrust, Melano
10.00 - 18.00

Da Basquiat a Banksy: ecco i re della strada

La Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno. Ci saranno anche i Nevercrew... dal vivo

MELANO - A partire dal prossimo ottobre, la Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno 2017. L’evento principale sarà la mostra allestita a Melano, presso la sede in via Pedemonte di Sopra 1, intitolata “Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada”.

L’esposizione, che sarà aperta al pubblico dall’8 ottobre al 16 dicembre, a ingresso gratuito, intende raccontare la storia di questa particolare espressione culturale, a cavallo tra illegalità e arte, che dai vagoni della metropolitana di New York, dove è nata negli anni Settanta, ha raggiunto oggi la popolarità presso il grande pubblico e il pieno riconoscimento di forma artistica, facendo il suo ingresso nelle gallerie e nei musei di tutto il mondo.

«Ci confrontiamo quest’anno con uno degli ultimi grandi movimenti del ‘900, che oggi è tra i più in voga, in termini di successo commerciale, attenzione dei media, popolarità tra il pubblico – afferma Patrizia Cattaneo Moresi, Direttrice di Artrust – La mostra presenterà al pubblico numerose opere all’interno di un percorso che, dai pionieri del graffitismo americano (Seen, Cope2, Blade e tantissimi altri) arriverà sino alle molteplici forme della Street Art attuale. Il tutto passando da alcuni dei più grandi nomi della storia dell’arte contemporanea: dal mito di Basquiat, all’estro di Keith Haring, sino all’irraggiungibile e misterioso Banksy».

I Nevercrew - La Street Art non entrerà tuttavia solo all’interno degli spazi espositivi di Artrust. Diventerà parte integrante anche della facciata esterna dello stabile che ospiterà la mostra. È stata affidata infatti al duo di street artist svizzeri Nevercrew – al secolo Christian Rebecchi e Pablo Togni, attivi dal 1996 e inseriti nel 2015 nella lista dei 100 artisti più influenti da Graffiti Art Magazine – la realizzazione di un’opera murale intitolata “Disposing Machine” che avrà come soggetto uno dei loro simboli preferiti, le balene. Le lavorazioni si svolgeranno contemporaneamente alla mostra, dal 16 al 22 ottobre, in quello che diventerà un vero e proprio happening aperto a tutti gli appassionati.

“Raul33. Atlantis” - Prosegue anche la collaborazione con la Gipsoteca Giudici di Lugano, con l’allestimento della mostra “Raul33. Atlantis” curata da Artrust, che aprirà i battenti il 13 ottobre 2017. Artista italiano, originario di Pescara e oggi cittadino del mondo, Raul33 traduce l’energia che cattura in tutto ciò che lo circonda, le visioni dei suoi innumerevoli viaggi, le emozioni che la musica gli trasmette, in segni istintivi e primordiali, che dai muri hanno poi abbracciato numerose altre superfici. Le opere esposte saranno in parte realizzate da Raul33 appositamente per questa mostra, che diventerà un’occasione anche per presentare al pubblico svizzero la sua nuova produzione legata al mito di Atlantide.

LuogoArtrust
Indirizzo / ViaMelano
PeriodoDal 08.10.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloDa Basquiat a Banksy: ecco i re della strada
Sött a cüü biòtt! Corso di dialetto per principianti
  Scuola Club Migros , Lugano
20.00-22.00

Con un approccio interattivo, i partecipanti saranno da subito immersi nel dialetto attraverso le parole, i suoni, le espressioni, le caratteristiche linguistiche e sociali che lo contraddistinguono.

LuogoScuola Club Migros
Indirizzo / ViaVia Pretorio15, Lugano
PeriodoDal 04.10.2017 al 15.11.2017
GiorniTutti i giorni
Info0918217150
Prezzo160
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Schwyzertütsch - Impara lo Svizzero tedesco
  Scuola Club Migros, Locarno , Locarno
20.00 - 21.50

In Svizzera quasi cinque milioni di persone parlano lo Schwyzertütsch. La conoscenza di questa lingua è molto utile perché facilita i contatti, sia professionali che personali.

LuogoScuola Club Migros, Locarno
Indirizzo / ViaVia ai Saleggi 16, Locarno
PeriodoDal 04.10.2017 al 29.11.2017
GiorniMe
Info091 821 77 10
Prezzo272
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mostra Arte e Perturbante
  Casa Serodine, Ascona
gio-sab 10-12/14-17; dom e festivi 10,30-12,30

Artisti in mostra: Jane McAdam Freud, Massimo Galletta, Mauro Ghiglione, Chantal Michel Mariaterasa Sartori. A cura di Viana Conti e Mara Folini. Inaugurazione: giovedì 28 settembre alle ore 18,30

LuogoCasa Serodine
Indirizzo / ViaPiazza del Municipio, Ascona
PeriodoDal 29.09.2017 al 12.11.2017
GiorniLu Ma Me
Infotel. +41 (0)91 759 8
PrezzoInaugurazione gratuita - Ingresso mostra: 5.- chf/ 7.-chf
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mercatino delle pulci di beneficenza per Alessia
  S.Antonino
14.00-17.00 e sabato dalle 10.00-17.00

Si gira fra cantine, vecchie cucine e camere di Via Malcantone 5

Indirizzo / ViaVia Malcantone 5, S.Antonino
PeriodoDal 16.03.2017 al 16.12.2017
GiorniMe Gi Sa
Info079 408.14.35
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Giovedì 26 Ottobre
Figli, genitori e canapa. Quando il dialogo sembra impossibile
  aula magna del Liceo cantonale, Locarno
18.00

La conferenza è organizzata dall'Antenna ICARO dell’Associazione Comunità familiare per riflettere su cosa succede ai giovani e comprendere il loro disagio e quello degli adulti a volte disorientati e disarmati di fronte ai primi consumi di canapa o altre sostanze.

Conferenza "Figli, genitori e canapa"

Si terrà giovedì 26 ottobre presso il Liceo cantonale. È organizzata dall'Antenna ICARO dell’Associazione Comunità familiare

LOCARNO - Giovedì 26 ottobre, dalle 18.00  alle 20.30, presso l’aula magna del Liceo cantonale di Locarno, si terrà la  Conferenza "FIGLI GENITORI E CANAPA. Quando il dialogo sembra impossibile" organizzata dall'Antenna ICARO dell’Associazione Comunità familiare per riflettere su cosa succede ai giovani e comprendere il loro disagio e quello degli adulti a volte disorientati e disarmati di fronte ai primi consumi di canapa o altre sostanze.

«Nel mese di marzo 2017 è comparsa sui giornali la notizia di un’inchiesta per consumo e spaccio di droga che ha visto coinvolte una quarantina di persone fra le quali diversi minorenni. Questo evento ci ha colpiti e stimolati a organizzare una serata per contribuire attivamente al dialogo su un tema intimamente connesso con le relazioni all’interno della famiglia: il tema dello sviluppo e della formazione dei ragazzi attraverso la relazione con gli adulti di riferimento.

Il consumo di sostanze è un fenomeno che preoccupa, a ragion veduta, la società in generale. Tuttavia, non di rado, il consumo giovanile ha funzione di socializzazione e di esplorazione inserendosi nelle sperimentazioni fisiologiche della fase adolescenziale. L’adolescenza infatti è teatro di trasformazioni fisiche, neurobiologiche, identitarie e sociali che possono essere fonte di paura, ansia e insicurezza sia per il giovane sia per la famiglia.

Il tema del conflitto in famiglia riguarda tutti, direttamente o indirettamente e le occasioni per parlarne insieme sono poche ed è per questo che Antenna ICARO propone una serata per riflettere su cosa succede ai giovani, su come si sentono davvero, per comprendere il loro disagio e il nostro, di adulti spesso disorientati e disarmati. Un’opportunità per immaginare un modo condiviso di affrontare i conflitti e di crescere insieme».

Interverrà, tra gli altri, Daniele Novara, pedagogista, counselor e formatore che ha fondato il Centro Psicopedagogico per l’educazione e la  gestione dei conflitti ed è autore di molte pubblicazioni fra le quali “Urlare non serve a nulla. Gestire i conflitti con i figli per farsi ascoltare e guidarli nella crescita”. 

Durante la serata gli operatori di Antenna ICARO parleranno del Progetto FAST (Famiglie/Adolescenti/ Sostanze/Trattamento) rivolto a giovani che consumano canapa e altre sostanze e ai loro genitori. 

La serata è aperta al pubblico e si concluderà con un aperitivo. È gradita una conferma via e-mail all'indirizzo [email protected] o telefonicamente al numero  091 751 59 29.

Luogoaula magna del Liceo cantonale
Indirizzo / ViaLocarno
Info091 751 59 29
PrezzoEntrata libera
Leggi l'articoloConferenza "Figli, genitori e canapa"
Mercatini in corte
  Osteria Mena , Astano
10:00 alle 15 :00

Tutte le Domeniche dalle 10:00 alle 15:00 Nella corte dell' osteria Mena di Astano, Mercatino e castagnata con bancarelle di prodotti artigianali e locali

LuogoOsteria Mena
Indirizzo / ViaPiazza San Pietroburgo , Astano
PeriodoDal 15.10.2017 al 24.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41 91 608 17 42
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada
  Artrust, Melano
10.00 - 18.00

Da Basquiat a Banksy: ecco i re della strada

La Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno. Ci saranno anche i Nevercrew... dal vivo

MELANO - A partire dal prossimo ottobre, la Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno 2017. L’evento principale sarà la mostra allestita a Melano, presso la sede in via Pedemonte di Sopra 1, intitolata “Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada”.

L’esposizione, che sarà aperta al pubblico dall’8 ottobre al 16 dicembre, a ingresso gratuito, intende raccontare la storia di questa particolare espressione culturale, a cavallo tra illegalità e arte, che dai vagoni della metropolitana di New York, dove è nata negli anni Settanta, ha raggiunto oggi la popolarità presso il grande pubblico e il pieno riconoscimento di forma artistica, facendo il suo ingresso nelle gallerie e nei musei di tutto il mondo.

«Ci confrontiamo quest’anno con uno degli ultimi grandi movimenti del ‘900, che oggi è tra i più in voga, in termini di successo commerciale, attenzione dei media, popolarità tra il pubblico – afferma Patrizia Cattaneo Moresi, Direttrice di Artrust – La mostra presenterà al pubblico numerose opere all’interno di un percorso che, dai pionieri del graffitismo americano (Seen, Cope2, Blade e tantissimi altri) arriverà sino alle molteplici forme della Street Art attuale. Il tutto passando da alcuni dei più grandi nomi della storia dell’arte contemporanea: dal mito di Basquiat, all’estro di Keith Haring, sino all’irraggiungibile e misterioso Banksy».

I Nevercrew - La Street Art non entrerà tuttavia solo all’interno degli spazi espositivi di Artrust. Diventerà parte integrante anche della facciata esterna dello stabile che ospiterà la mostra. È stata affidata infatti al duo di street artist svizzeri Nevercrew – al secolo Christian Rebecchi e Pablo Togni, attivi dal 1996 e inseriti nel 2015 nella lista dei 100 artisti più influenti da Graffiti Art Magazine – la realizzazione di un’opera murale intitolata “Disposing Machine” che avrà come soggetto uno dei loro simboli preferiti, le balene. Le lavorazioni si svolgeranno contemporaneamente alla mostra, dal 16 al 22 ottobre, in quello che diventerà un vero e proprio happening aperto a tutti gli appassionati.

“Raul33. Atlantis” - Prosegue anche la collaborazione con la Gipsoteca Giudici di Lugano, con l’allestimento della mostra “Raul33. Atlantis” curata da Artrust, che aprirà i battenti il 13 ottobre 2017. Artista italiano, originario di Pescara e oggi cittadino del mondo, Raul33 traduce l’energia che cattura in tutto ciò che lo circonda, le visioni dei suoi innumerevoli viaggi, le emozioni che la musica gli trasmette, in segni istintivi e primordiali, che dai muri hanno poi abbracciato numerose altre superfici. Le opere esposte saranno in parte realizzate da Raul33 appositamente per questa mostra, che diventerà un’occasione anche per presentare al pubblico svizzero la sua nuova produzione legata al mito di Atlantide.

LuogoArtrust
Indirizzo / ViaMelano
PeriodoDal 08.10.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloDa Basquiat a Banksy: ecco i re della strada
Sött a cüü biòtt! Corso di dialetto per principianti
  Scuola Club Migros , Lugano
20.00-22.00

Con un approccio interattivo, i partecipanti saranno da subito immersi nel dialetto attraverso le parole, i suoni, le espressioni, le caratteristiche linguistiche e sociali che lo contraddistinguono.

LuogoScuola Club Migros
Indirizzo / ViaVia Pretorio15, Lugano
PeriodoDal 04.10.2017 al 15.11.2017
GiorniTutti i giorni
Info0918217150
Prezzo160
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mercatino delle pulci di beneficenza per Alessia
  S.Antonino
14.00-17.00 e sabato dalle 10.00-17.00

Si gira fra cantine, vecchie cucine e camere di Via Malcantone 5

Indirizzo / ViaVia Malcantone 5, S.Antonino
PeriodoDal 16.03.2017 al 16.12.2017
GiorniMe Gi Sa
Info079 408.14.35
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Venerdì 27 Ottobre
iViaggiatori-Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze
  Lugano

Tornare a casa con i ricordi di un viaggio in 30 paesi differenti

Dal 27 al 29 ottobre torna a Lugano iViaggiatori-Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze

LUGANO - Cosa c’è di più bello che tornare alla propria amata casa con i ricordi di un viaggio meraviglioso? IViaggiatori – Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze, giunto alla sua 15a edizione, porterà aLugano, (Centro Esposizioni, 27 - 29 ottobre) le più belle località dei cinque continenti e le mete irrinunciabili per le vacanze 2018.

Alcune anticipazioni? Il Giappone con le sue tradizioni millenarie e affascinanti contraddizioni, la meravigliosa Africa, con destinazioni come la Namibia, il Madagascar, l’Uganda, il Marocco, il Ghana e l’Etiopia, il nuovo e sorprendente Iran, l’Uzbekistan, con il suo affascinante passato, la verde Slovenia e le intramontabili Croazia e Grecia, l’emozionante Islanda e il Portogallo, con la sua esuberante malinconia. E ancora i viaggi on the road attraverso gli Stati Uniti, le infinite spiagge della Giamaica, della Repubblica Dominicana, delle Seychelles e delle Canarie. Senza dimenticare naturalmente tutte le bellezze della Svizzera e della vicina Italia.

Le novità - Tante le novità in programma. Prime tra tutte le grandi Aree “Gay Friendly Holidays” e “Wedding in Italy”. Creata in collaborazione con Twizz, tra i più completi tour operator specializzati in viaggi ematrimoni LGBT nel mondo, l’Area Gay Friendly Holidays ospiterà mete selezionate, locali e alloggi gay friendly. Le eccellenze del settore per realizzare un perfetto matrimonio in Italia saranno invece protagoniste dell’Area Wedding, curata da Mauro Adami, uno tra i maggiori esperti.

Ma non solo. A IViaggiatori, i visitatori compiranno un’eccezionale cammino attraverso i sapori, i profumi e i colori delle terre del mondo grazie alla grande Area Food&Wine. Qui tra degustazioni guidate di vini eprodotti tipici, itinerari a tema, show cooking e le prelibatezze dei ristoranti, i viaggiatori gourmandassaporeranno il viaggio ancor prima di partire.

Gli eventi - Da non perdere anche il fitto calendario di eventi (dalle danze tipiche dal mondo alle esibizioni di gruppi folcloristici…): un viaggio affascinante tra movenze, colori e abiti tradizionali.

Indirizzo / ViaLugano
PeriodoDal 27.10.2017 al 29.10.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloTornare a casa con i ricordi di un viaggio in 30 paesi differenti
La capitale del formaggio in riva al Ceresio
  Lugano

Il Lugano Cheese Festival si propone infatti come punto di incontro tra i migliori e più significativi produttori di formaggio e gli amanti di questa tipicità della cucina gastronomica ticinese, svizzera e non solo. All’appuntamento prenderanno parte produttori ticinesi, svizzeri e internazionali.

La capitale del formaggio in riva al Ceresio

LUGANO - Da 27 al 29 ottobre 2017, Lugano sarà la Capitale del Formaggio. Il Lugano Cheese Festival si propone infatti come punto di incontro tra i migliori e più significativi produttori di formaggio e gli amanti di questa tipicità della cucina gastronomica ticinese, svizzera e non solo. All’appuntamento prenderanno parte produttori ticinesi, svizzeri e internazionali.

Che siano d'alpeggio oppure di produzione in serie, i formaggi da sempre raccontano meglio di tanti trattati usi e costumi di un popolo, le tendenze, i credi, le potenzialità. Il formaggio con le sue influenze provenienti da altri mondi ci racconta qualcosa sul passato recente e lontano. Insomma, questi giorni saranno un tuffo nel gusto sì, ma anche nella cultura, nel modo di vivere e nelle tendenze future delle genti del Canton Ticino.

«Il periodo storico in cui viviamo - affermano Sergio Ferrazzo e Stefano Pescia, gli organizzatori - è molto particolare. Da un lato assistiamo ad accelerazioni incredibili verso un futuro del quali difficilmente individuiamo i confini. Dall'altro, o forse proprio per questo, si riscoprono antichi sapori e culture del passato. Per questo è necessaria una manifestazione come questa, perché la cultura del formaggio deve essere valutata per quello che è, ovvero una delle pietre fondanti della civiltà umana. E' ovvio che senza memoria del passato e delle proprie radici culturali, l'uomo è meno completo e con Lugano Cheese Festival, noi puntiamo decisamente a colmare questo vuoto».

Indirizzo / ViaLugano
PeriodoDal 27.10.2017 al 29.10.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloLa capitale del formaggio in riva al Ceresio
Alfredo Chighine. Visione e trasfigurazione. Dipinti, 1949-1972
  De Primi Fine Art sa, Lugano
9:00 - 13:00 / 14:00 - 18:00

La De Primi Fine Art di Lugano è lieta di annunciare la mostra dedicata ad Alfredo Chighine, visibile dal 27 ottobre al 15 dicembre 2017. Il vernissage avrà luogo giovedì 26 alle ore 18:00.

LuogoDe Primi Fine Art sa
Indirizzo / ViaPiazza Cioccaro 2, 3° piano, Lugano
PeriodoDal 27.10.2017 al 15.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve
Info0919234833
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Il divorzio
  Aula Magna scuola media, Stabio
20.30

Commedia brillante liberamente ispirata al film "Divorzio all'italiana"

LuogoAula Magna scuola media
Indirizzo / Viavia Ligornetto, Stabio
Info0916470650
Prezzo6.- CHF ragazzi studenti AVS/AI, 12.- CHF adulti
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Tonino: 30 anni da ticinese
  6900 cocktail & pizza, Lugano
18.00

Per festeggiare i suoi primi "30 anni da ticinese", Tonino, del ristorante 6900 Coctail &Pizza in Via pelli 9 a Lugano invita tutti i suoi clienti a un evento speciale. Venerdì 27 ottobre dalle 18 off

Luogo6900 cocktail & pizza
Indirizzo / ViaVia Pelli 9, Lugano
Info0919211419
PrezzoGratuito
Età18+
Sito webVai al sito
Zero Alibi, tributo a Vasco Rossi
  Osteria Colombo, Pura
22.00

Venerdì 27 ottobre la band Zero Alibi sarà ospite dell’Osteria Colombo di Pura per regalarci una serata dedicata alla musica di Vasco Rossi! Appuntamento da non perdere!

LuogoOsteria Colombo
Indirizzo / ViaVia Cantonale 5, Pura
Info0765799759
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Mister X in concerto
  Bar Doble, Camorino
21.00 - 00.00

Dimenticatevi il concetto di cover band così come l'avete sempre conosciuto. Dimenticatevi le imitazioni, dimenticatevi gli sketch impacchettati ed i medley di cui si riconosce la fine già dalla prim

LuogoBar Doble
Indirizzo / Viavia in Tirada, Camorino
Info091 857 70 13
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Lugano Cheese Festival
  Lugano, Lugano
ven 14 -19 sab 10 -19 dom 10 -18

Da 27 al 29 ottobre 2017, Lugano diventa la Capitale del Formaggio. Il Lugano Cheese Festival, infatti, si propone come punti di incontro tra i migliori e più significativi produttori di formaggio e g

Lugano Cheese Festival

Lugano capitale del formaggio!

Finalmente ci siamo , venerdi  27 a domenica 29 ottobre 2017, Lugano diventa la Capitale del Formaggio. Il Lugano Cheese Festival, infatti, si propone come punti di incontro tra i migliori e più significativi produttori di formaggio e gli amanti di questa tipicità della cucina gastronomica ticinese, svizzera e non solo.                        

Una ottima notizia per un comparto vitale per il mondo gastronomico ticinese, quello dei formaggi. Che siano d'alpeggio oppure di produzione in serie, i formaggi da sempre raccontano meglio di tanti trattati usi e costumi di un popolo, le tendenze, i credi, le potenzialità. Il formaggio con le sue influenze provenienti da altri mondi ci racconta qualcosa sul passato recente e lontano. Insomma, questi giorni saranno un tuffo nel gusto sì, ma anche nella cultura, nel modo di vivere e nelle tendenze future delle genti del Canton Ticino.

I produttori di formaggio giungono da ogni angolo del Canton Ticino e della Confederazione.  Non solo ma numerose anche le presenze internazionali. Il tutto per incontrare coloro che comprendono quanto mondo vi sia dietro a ogni pezzetto di qualunque tipo di formaggio, da quello a pasta dura a quello filante.

“il periodo storico in cui viviamo - affermano Sergio Ferrazzo e Stefano Pescia, gli organizzatori -  è molto particolare. Da un lato assistiamo ad accelerazioni incredibili verso un futuro del quale difficilmente individuiamo i confini. Dall'altro, o forse proprio per questo, si riscoprono antichi sapori e culture del passato. Per questo è necessaria una manifestazione come Lugano Cheese Festival, perché la cultura del formaggio deve essere valutata per quello che è, ovvero una delle pietre fondanti della civiltà umana. E' ovvio che senza memoria del passato e delle proprie radici culturali, l'uomo è meno completo e con Lugano Cheese Festival, noi puntiamo decisamente a colmare questo vuoto”.               

Per maggiori informazioni www.luganocheese.ch

LuogoLugano
Indirizzo / ViaPiazza della Riforma, Lugano
PeriodoDal 27.10.2017 al 29.10.2017
GiorniTutti i giorni
Info091 60 521 70
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Leggi l'articoloLugano Cheese Festival
Mercatini in corte
  Osteria Mena , Astano
10:00 alle 15 :00

Tutte le Domeniche dalle 10:00 alle 15:00 Nella corte dell' osteria Mena di Astano, Mercatino e castagnata con bancarelle di prodotti artigianali e locali

LuogoOsteria Mena
Indirizzo / ViaPiazza San Pietroburgo , Astano
PeriodoDal 15.10.2017 al 24.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41 91 608 17 42
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada
  Artrust, Melano
10.00 - 18.00

Da Basquiat a Banksy: ecco i re della strada

La Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno. Ci saranno anche i Nevercrew... dal vivo

MELANO - A partire dal prossimo ottobre, la Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno 2017. L’evento principale sarà la mostra allestita a Melano, presso la sede in via Pedemonte di Sopra 1, intitolata “Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada”.

L’esposizione, che sarà aperta al pubblico dall’8 ottobre al 16 dicembre, a ingresso gratuito, intende raccontare la storia di questa particolare espressione culturale, a cavallo tra illegalità e arte, che dai vagoni della metropolitana di New York, dove è nata negli anni Settanta, ha raggiunto oggi la popolarità presso il grande pubblico e il pieno riconoscimento di forma artistica, facendo il suo ingresso nelle gallerie e nei musei di tutto il mondo.

«Ci confrontiamo quest’anno con uno degli ultimi grandi movimenti del ‘900, che oggi è tra i più in voga, in termini di successo commerciale, attenzione dei media, popolarità tra il pubblico – afferma Patrizia Cattaneo Moresi, Direttrice di Artrust – La mostra presenterà al pubblico numerose opere all’interno di un percorso che, dai pionieri del graffitismo americano (Seen, Cope2, Blade e tantissimi altri) arriverà sino alle molteplici forme della Street Art attuale. Il tutto passando da alcuni dei più grandi nomi della storia dell’arte contemporanea: dal mito di Basquiat, all’estro di Keith Haring, sino all’irraggiungibile e misterioso Banksy».

I Nevercrew - La Street Art non entrerà tuttavia solo all’interno degli spazi espositivi di Artrust. Diventerà parte integrante anche della facciata esterna dello stabile che ospiterà la mostra. È stata affidata infatti al duo di street artist svizzeri Nevercrew – al secolo Christian Rebecchi e Pablo Togni, attivi dal 1996 e inseriti nel 2015 nella lista dei 100 artisti più influenti da Graffiti Art Magazine – la realizzazione di un’opera murale intitolata “Disposing Machine” che avrà come soggetto uno dei loro simboli preferiti, le balene. Le lavorazioni si svolgeranno contemporaneamente alla mostra, dal 16 al 22 ottobre, in quello che diventerà un vero e proprio happening aperto a tutti gli appassionati.

“Raul33. Atlantis” - Prosegue anche la collaborazione con la Gipsoteca Giudici di Lugano, con l’allestimento della mostra “Raul33. Atlantis” curata da Artrust, che aprirà i battenti il 13 ottobre 2017. Artista italiano, originario di Pescara e oggi cittadino del mondo, Raul33 traduce l’energia che cattura in tutto ciò che lo circonda, le visioni dei suoi innumerevoli viaggi, le emozioni che la musica gli trasmette, in segni istintivi e primordiali, che dai muri hanno poi abbracciato numerose altre superfici. Le opere esposte saranno in parte realizzate da Raul33 appositamente per questa mostra, che diventerà un’occasione anche per presentare al pubblico svizzero la sua nuova produzione legata al mito di Atlantide.

LuogoArtrust
Indirizzo / ViaMelano
PeriodoDal 08.10.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloDa Basquiat a Banksy: ecco i re della strada
Sött a cüü biòtt! Corso di dialetto per principianti
  Scuola Club Migros , Lugano
20.00-22.00

Con un approccio interattivo, i partecipanti saranno da subito immersi nel dialetto attraverso le parole, i suoni, le espressioni, le caratteristiche linguistiche e sociali che lo contraddistinguono.

LuogoScuola Club Migros
Indirizzo / ViaVia Pretorio15, Lugano
PeriodoDal 04.10.2017 al 15.11.2017
GiorniTutti i giorni
Info0918217150
Prezzo160
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Sabato 28 Ottobre
Pro Wrestling Live Lugano IV
  Fight Gym Club Lugano, Canobbio
20.00 - 23.00

Il grande wrestling torna in Ticino questa volta in veste Halloween. 15 atleti si sfideranno nella seconda edizione della Royal Rumble dove ad intervalli di 90 secondi saliranno sul ring. Si svolgerà anche il secondo quarto di finale del torneo per l'assegnazione del titolo assoluto della Pro Wrestling Live Events. 

Il wrestling si traveste per Halloween

Diversi incontri animeranno la Fight Gym Club di Lugano nella serata del 28 ottobre. Aperte le prevendite su Biglietteria.ch

LUGANO - Il grande wrestling torna in Ticino, questa volta in versione Halloween.

Per l'occasione 15 atleti, tra cui diversi special guests “a tema”, si sfideranno nella seconda edizione della Royal Rumble: ad intervalli di 90 secondi saliranno sul ring, l'utlimo rimasto si aggiudicherà la “Lugano Cup”.

Inoltre si svolgerà il secondo 1/4 di finale del torneo per l'assegnazione del titolo assoluto della Pro Wrestling Live Events. L'idolo dei bambini Red Scorpion sfiderà l'amico ed allievo Leon, mentre il francese già noto ai ticinesi Jimmy Gavroche se la vedrà con il brutale lottatore maltese Gianni Valletta.

Altri incontri animeranno la serata, tra cui alcuni tag-team matches con i wrestlers ticinesi Blu Fox, Sky Raptor e Kreen, l'idolo di casa Belthazar e i wrestlers internazionali come il pluricampione Corleone ed il carismatico Paxxo. 

Infine il match femminile tra la regina star internazionale Queen Maya e l'affascinante Jokey.

L'appuntamento è per sabato 28 ottobre - inizio alle ore 20.00 - presso il Fight Gym Club di Lugano (Canobbio).

Aperte le prevendite su Biglietteria.ch

LuogoFight Gym Club Lugano
Indirizzo / ViaCanobbio
Leggi l'articoloIl wrestling si traveste per Halloween
Acquista biglietti
Taglio del nastro al PalaCinema
  PalaCinema, Locarno
10.0-18.00

L'inaugurazione ufficiale del nuovo spazio dedicato al cinema.

La manifestazione sarà aperta dal concerto del Coro Calicantus alle 10.30, mentre alle 11.30 prenderà il via la parte ufficiale con i discorsi e il taglio del nastro. Dalle 12.30 distribuzione di risotto e luganiga offerti, preparati dal Gruppo Locarnaval, con intrattenimento musicale affidato al quartetto “Tacalà”. Fino alle 18.00 porte aperte per tutta la popolazione, con varie iniziative all’interno e all’esterno del PalaCinema.

PalaCinema: a fine ottobre il taglio del nastro

Sabato 28 tutta la popolazione è invitata a festeggiare con la parte ufficiale e momenti conviviali per tutte le età

LOCARNO - Inaugurazione ufficiale sabato 28 ottobre per il PalaCinema di Locarno, realizzato su progetto dello Studio d’architettura londinese Zaera-Polo. I festeggiamenti inizieranno alle 10.30 e si protrarranno fino alle 18.00.

La giornata del “taglio del nastro” cade quindi all’indomani della consegna degli spazi agli inquilini e all’apertura parziale del PalaCinema voluta lo scorso mese di agosto per marcare la 70. edizione del Locarno Festival.

La giornata di sabato 28 ottobre – pensata in particolar modo per la popolazione e promossa dalla PalaCinema Locarno SA e dalla Città di Locarno, in collaborazione con gli inquilini della struttura – sarà caratterizzata da una parte ufficiale, nella quale sono previsti i discorsi inaugurali, e da momenti conviviali per tutte le età.

La manifestazione sarà aperta dal concerto del Coro Calicantus alle 10.30, mentre alle 11.30 prenderà il via la parte ufficiale con i discorsi e il taglio del nastro. Dalle 12.30 distribuzione di risotto e luganiga offerti, preparati dal Gruppo Locarnaval, con intrattenimento musicale affidato al quartetto “Tacalà”. Fino alle 18.00 porte aperte per tutta la popolazione, con varie iniziative all’interno e all’esterno del PalaCinema.

Ad animare la giornata contribuiranno alcuni degli “inquilini” del PalaCinema con filmati, performances e proiezioni nelle sale. Dal canto loro Locarno Festival e la SUPSI coglieranno l’occasione per illustrare al pubblico la propria attività in seno al nuovo complesso.

Il PalaCinema è l'opera regionale di maggior rilievo realizzata a Locarno dopo l'inaugurazione del Centro Balneare. È stata portata a termine in particolare grazie alla cospicua donazione da parte della Fondazione Stella Chiara, presieduta dal sig. Martin Hellstern, alla quale è seguita una cordata che ha coinvolto, accanto alla Città di Locarno, una ventina di Comuni della regione, l’Organizzazione Turistica Lago Maggiore e Valli, la Fondazione Turismo/Cultura e il Cantone.

Oltre che a dare una casa al Pardo, il PalaCinema consentirà di creare rinnovate sinergie per il Locarno Festival attraverso una piattaforma multiculturale incentrata sull'audiovisivo e il mondo dello spettacolo in genere.

La realizzazione è dunque sinonimo di grande prestigio: un simbolo forte che identifica in modo concreto e duraturo la regione Locarnese non solo con il suo Festival, ma con il Cinema in quanto tale.

Il Municipio di Locarno invita quindi tutta la popolazione a scoprire e festeggiare il nuovo PalaCinema.

LuogoPalaCinema
Indirizzo / ViaLocarno
Leggi l'articoloPalaCinema: a fine ottobre il taglio del nastro
Ticino Vegetariano
  Palazzo dei Congressi, Lugano

Un week end tutto vegetariano

Arriva il primo Festival della Svizzera italiana dedicato alla cultura vegetariana: sabato 28 e domenica 29 ottobre al Palazzo dei Congressi di Lugano

LUGANO - Una nuova iniziativa di Sapori Ticino, con il patrocinio della Città di Lugano, che si propone come punto d’incontro per chi ama il piacere della convivialità e desidera avere più consapevolezza di ciò che mangia, in collaborazione con “The Vegetarian Chance” di Milano ideato da Pietro Leemann e Gabriele Eschenazi.

Ticino Vegetariano nasce dall’esigenza sempre più forte di coniugare salute e alimentazione, educando e informando il consumatore in modo corretto e semplice secondo uno stile di vita che permetta di vivere bene, utilizzando le giuste materie prime, dosando gli ingredienti e sapendoli poi cucinare. Senza dimenticare che il buono non si deve mai separare dal bello, e che il cibo è piacere.

Con la partecipazione di un padrino d’eccellenza, Pietro Leemann, primo chef vegetariano insignito di una stella Michelin nel 1996 al Ristorante Joia di Milano, una manifestazione ricca di sfaccettature, dedicata non solo ai vegetariani, ma a tutti coloro che prediligono un’alimentazione più flessibile, un regime alimentare “misto” che permette di abbinare alle proteine animali anche le proteine vegetali. E anche a tutti coloro che sono curiosi di scoprire come cucinare e nutrirsi in modo vegetariano con gusto e piacere, sfatando la credenza di una cucina meno saporita e variata.

Il valore etico del cibo verrà trattato attraverso incontri, show-cooking, laboratori e un mercato del gusto con riflessioni sullo spreco alimentare, il recupero di materie prime povere, la stagionalità, la dieta mediterranea, la riscoperta di farine dimenticate e grani antichi, nonché altri temi di natura storico culturale come le origini del vegetarianesimo, partendo da Pitagora e arrivando all’era del digitale.

Tra i relatori si alterneranno antropologi, scrittori, chef e nutrizionisti, come Fabrizio Vaghi, dietista della Fondazione Cardiocentro Ticino, Valeria Mosca fondatrice e direttrice di Wood*ing, primo foodlab al mondo con sede in Brianza, un laboratorio di ricerca e sperimentazione sul cibo selvatico e sul suo utilizzo in cucina, ma non solo.

Non mancheranno chef di grande livello come Sauro Ricci (sous chef del Joia di Milano), Takuro Amano (chef del Blu Restaurant & Lounge di Locarno), nonché lo stellato Andrea Bertarini del ristorante Conca Bella di Vacallo. Spazio anche ai laboratori del gusto, tra cui quello a cura di Slow Food con Meret Bissegger e la sua degustazione di zucche, e per approfondire il tema VEG una ricca Edicola dove poter acquistare libri e pubblicazioni.

Non solo incontri ma anche attività pratiche e assaggi animeranno il Palazzo dei Congressi di Lugano all’interno del Mercato, dove un’attenzione particolare sarà riservata alle risorse alimentari del nostro Cantone: TIOR, ad esempio, col suo orto indoor presenterà il meglio della produzione ortofrutticola ticinese. Senza dimenticare la presenza di diverse realtà e di tante associazioni che sviluppano progetti di valorizzazione basati sulla sostenibilità economica, ecologica e sociale.

LuogoPalazzo dei Congressi
Indirizzo / ViaLugano
PeriodoDal 28.10.2017 al 29.10.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloUn week end tutto vegetariano
Il Mondo dei desideri con Igor Sibaldi
  Centro Spazio Aperto, Bellinzona
20.00 e 10.00-18.00

Conferenza e seminario IL MONDO DEI DESIDERI Maggiori info su www.ilfarodelbenessere.ch

LuogoCentro Spazio Aperto
Indirizzo / ViaVia Gerratta 9a, Bellinzona
PeriodoDal 28.10.2017 al 29.10.2017
GiorniTutti i giorni
Info079 742 50 20
PrezzoConferenza 25.- seminario 150.-(pranzo incluso)
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Rock The Market II
  Centro Manifestazioni Mercato Coperto, Mendrisio
18.00 - 01.00

♫ ROCK THE MARKET II♫ Concerto LIVE Havoc of Mobb Deep (USA) / Stokka & Madbuddy + DJ Shocca (IT) / Claver Gold (IT) / Kmaiuscola (IT) / DJ Vigor from OTR (IT) / Il Turco & Mr. Phil (IT)

Rock The Market porta l'hip hop al Mercato Coperto

Ricco programma per l'appuntamento di sabato 28 ottobre, con inizio alle 18

MENDRISIO - È prevista per sabato 28 ottobre la seconda edizione dell’evento Rock The Market, organizzato dall’associazione no-profit JAM – Urban Culture Promotion presso il centro manifestazioni Mercato
Coperto di Mendrisio.

Si tratta di una serata per i giovani all’insegna delle sonorità della musica hip hop. A partire dalle ore 18.00 sarà possibile accedere all’ area dell’evento per visitare la mostra d’arte con opere realizzate da giovani artisti ticinesi. Al contempo si potrà assistere ad uno show di danza breakdance. Alle ore 18.30 inizieranno i concerti Live, nei quali si esibiranno dapprima vari artisti emergenti provenienti da tutto il cantone, seguiti da artisti affermati da anni nella scena italiana e internazionale.

Per l’occasione avremo l’onore di ospitare, per la prima volta in Ticino, il noto rapper e produttore statunitense Havoc, appartenente al leggendario gruppo newyorkese Mobb Deep. Tramite le sue rime e i suoi beat classici provenienti direttamente dalla Grande Mela, saprà trasmettere tutta la sua energia al pubblico.

Durante la serata sarà possibile degustare specialità gastronomiche nostrane a chilometro zero. Inoltre saranno presenti bancarelle di vario genere: si potranno acquistare CD, vinili, vestiti e tanto altro. «La manifestazione vuole essere punto d’incontro per giovani e non, luogo in cui condividere la passione per la musica, promuovendo la cultura, l’amicizia, in un ambiente all’insegna della felicità, del rispetto reciproco e della buona musica», spiegano gli organizzatori.

LuogoCentro Manifestazioni Mercato Coperto
Indirizzo / ViaVia campo sportivo, Mendrisio
Info+41795311427
PrezzoIn prevendita: 20 CHF // 28 CHF (+Afterparty) Cassa serale: 30 CHF // 40 CHF (+Afterparty)
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Leggi l'articoloRock The Market porta l'hip hop al Mercato Coperto
Inaugurazione pannello e castagnata
  Demanio cantonale, Gudo
14

Il viale alberato, realizzato con piante autoctone di diverse specie, è stato concepito in stretta collaborazione con Ficedula e BirdLife Svizzera, Associazioni che hanno finanziato l’acquisto delle piante e delle relative protezioni.

Per l’occasione sarà offerta agli ospiti, presso gli stabili del Demanio, una castagnata in compagnia.

Inaugurazione pannello informativo a Gudo

Sabato 28 ottobre l'Associazione per un Piano di Magadino a misura d'uomo organizza una castagnata

BELLINZONA - Sabato 28 ottobre, a un anno dalla messa a dimora del viale alberato presso il Demanio cantonale di Gudo, per testimoniare i trenta anni di presenza dell’APM - Associazione per un Piano di Magadino a misura d’Uomo - sarà inaugurato un pannello informativo con tutte le indicazioni sul progetto.

Il viale alberato, realizzato con piante autoctone di diverse specie, è stato concepito in stretta collaborazione con Ficedula e BirdLife Svizzera, Associazioni che hanno finanziato l’acquisto delle piante e delle relative protezioni.

Per l’occasione sarà offerta agli ospiti, presso gli stabili del Demanio, una castagnata in compagnia.

L’evento avrà luogo con ogni condizione meteorologica. L’appuntamento è alle 15.30, sul posto per la cerimonia inaugurale del pannello, mentre il fuoco alle caldaie per la castagnata sarà dato dalle 14.00 con la distribuzione fino all’esaurimento delle castagne.

LuogoDemanio cantonale
Indirizzo / ViaGudo
Leggi l'articoloInaugurazione pannello informativo a Gudo
iViaggiatori-Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze
  Lugano

Tornare a casa con i ricordi di un viaggio in 30 paesi differenti

Dal 27 al 29 ottobre torna a Lugano iViaggiatori-Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze

LUGANO - Cosa c’è di più bello che tornare alla propria amata casa con i ricordi di un viaggio meraviglioso? IViaggiatori – Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze, giunto alla sua 15a edizione, porterà aLugano, (Centro Esposizioni, 27 - 29 ottobre) le più belle località dei cinque continenti e le mete irrinunciabili per le vacanze 2018.

Alcune anticipazioni? Il Giappone con le sue tradizioni millenarie e affascinanti contraddizioni, la meravigliosa Africa, con destinazioni come la Namibia, il Madagascar, l’Uganda, il Marocco, il Ghana e l’Etiopia, il nuovo e sorprendente Iran, l’Uzbekistan, con il suo affascinante passato, la verde Slovenia e le intramontabili Croazia e Grecia, l’emozionante Islanda e il Portogallo, con la sua esuberante malinconia. E ancora i viaggi on the road attraverso gli Stati Uniti, le infinite spiagge della Giamaica, della Repubblica Dominicana, delle Seychelles e delle Canarie. Senza dimenticare naturalmente tutte le bellezze della Svizzera e della vicina Italia.

Le novità - Tante le novità in programma. Prime tra tutte le grandi Aree “Gay Friendly Holidays” e “Wedding in Italy”. Creata in collaborazione con Twizz, tra i più completi tour operator specializzati in viaggi ematrimoni LGBT nel mondo, l’Area Gay Friendly Holidays ospiterà mete selezionate, locali e alloggi gay friendly. Le eccellenze del settore per realizzare un perfetto matrimonio in Italia saranno invece protagoniste dell’Area Wedding, curata da Mauro Adami, uno tra i maggiori esperti.

Ma non solo. A IViaggiatori, i visitatori compiranno un’eccezionale cammino attraverso i sapori, i profumi e i colori delle terre del mondo grazie alla grande Area Food&Wine. Qui tra degustazioni guidate di vini eprodotti tipici, itinerari a tema, show cooking e le prelibatezze dei ristoranti, i viaggiatori gourmandassaporeranno il viaggio ancor prima di partire.

Gli eventi - Da non perdere anche il fitto calendario di eventi (dalle danze tipiche dal mondo alle esibizioni di gruppi folcloristici…): un viaggio affascinante tra movenze, colori e abiti tradizionali.

Indirizzo / ViaLugano
PeriodoDal 27.10.2017 al 29.10.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloTornare a casa con i ricordi di un viaggio in 30 paesi differenti
La capitale del formaggio in riva al Ceresio
  Lugano

Il Lugano Cheese Festival si propone infatti come punto di incontro tra i migliori e più significativi produttori di formaggio e gli amanti di questa tipicità della cucina gastronomica ticinese, svizzera e non solo. All’appuntamento prenderanno parte produttori ticinesi, svizzeri e internazionali.

La capitale del formaggio in riva al Ceresio

LUGANO - Da 27 al 29 ottobre 2017, Lugano sarà la Capitale del Formaggio. Il Lugano Cheese Festival si propone infatti come punto di incontro tra i migliori e più significativi produttori di formaggio e gli amanti di questa tipicità della cucina gastronomica ticinese, svizzera e non solo. All’appuntamento prenderanno parte produttori ticinesi, svizzeri e internazionali.

Che siano d'alpeggio oppure di produzione in serie, i formaggi da sempre raccontano meglio di tanti trattati usi e costumi di un popolo, le tendenze, i credi, le potenzialità. Il formaggio con le sue influenze provenienti da altri mondi ci racconta qualcosa sul passato recente e lontano. Insomma, questi giorni saranno un tuffo nel gusto sì, ma anche nella cultura, nel modo di vivere e nelle tendenze future delle genti del Canton Ticino.

«Il periodo storico in cui viviamo - affermano Sergio Ferrazzo e Stefano Pescia, gli organizzatori - è molto particolare. Da un lato assistiamo ad accelerazioni incredibili verso un futuro del quali difficilmente individuiamo i confini. Dall'altro, o forse proprio per questo, si riscoprono antichi sapori e culture del passato. Per questo è necessaria una manifestazione come questa, perché la cultura del formaggio deve essere valutata per quello che è, ovvero una delle pietre fondanti della civiltà umana. E' ovvio che senza memoria del passato e delle proprie radici culturali, l'uomo è meno completo e con Lugano Cheese Festival, noi puntiamo decisamente a colmare questo vuoto».

Indirizzo / ViaLugano
PeriodoDal 27.10.2017 al 29.10.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloLa capitale del formaggio in riva al Ceresio
Lugano Cheese Festival
  Lugano, Lugano
ven 14 -19 sab 10 -19 dom 10 -18

Da 27 al 29 ottobre 2017, Lugano diventa la Capitale del Formaggio. Il Lugano Cheese Festival, infatti, si propone come punti di incontro tra i migliori e più significativi produttori di formaggio e g

Lugano Cheese Festival

Lugano capitale del formaggio!

Finalmente ci siamo , venerdi  27 a domenica 29 ottobre 2017, Lugano diventa la Capitale del Formaggio. Il Lugano Cheese Festival, infatti, si propone come punti di incontro tra i migliori e più significativi produttori di formaggio e gli amanti di questa tipicità della cucina gastronomica ticinese, svizzera e non solo.                        

Una ottima notizia per un comparto vitale per il mondo gastronomico ticinese, quello dei formaggi. Che siano d'alpeggio oppure di produzione in serie, i formaggi da sempre raccontano meglio di tanti trattati usi e costumi di un popolo, le tendenze, i credi, le potenzialità. Il formaggio con le sue influenze provenienti da altri mondi ci racconta qualcosa sul passato recente e lontano. Insomma, questi giorni saranno un tuffo nel gusto sì, ma anche nella cultura, nel modo di vivere e nelle tendenze future delle genti del Canton Ticino.

I produttori di formaggio giungono da ogni angolo del Canton Ticino e della Confederazione.  Non solo ma numerose anche le presenze internazionali. Il tutto per incontrare coloro che comprendono quanto mondo vi sia dietro a ogni pezzetto di qualunque tipo di formaggio, da quello a pasta dura a quello filante.

“il periodo storico in cui viviamo - affermano Sergio Ferrazzo e Stefano Pescia, gli organizzatori -  è molto particolare. Da un lato assistiamo ad accelerazioni incredibili verso un futuro del quale difficilmente individuiamo i confini. Dall'altro, o forse proprio per questo, si riscoprono antichi sapori e culture del passato. Per questo è necessaria una manifestazione come Lugano Cheese Festival, perché la cultura del formaggio deve essere valutata per quello che è, ovvero una delle pietre fondanti della civiltà umana. E' ovvio che senza memoria del passato e delle proprie radici culturali, l'uomo è meno completo e con Lugano Cheese Festival, noi puntiamo decisamente a colmare questo vuoto”.               

Per maggiori informazioni www.luganocheese.ch

LuogoLugano
Indirizzo / ViaPiazza della Riforma, Lugano
PeriodoDal 27.10.2017 al 29.10.2017
GiorniTutti i giorni
Info091 60 521 70
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Leggi l'articoloLugano Cheese Festival
Mercatini in corte
  Osteria Mena , Astano
10:00 alle 15 :00

Tutte le Domeniche dalle 10:00 alle 15:00 Nella corte dell' osteria Mena di Astano, Mercatino e castagnata con bancarelle di prodotti artigianali e locali

LuogoOsteria Mena
Indirizzo / ViaPiazza San Pietroburgo , Astano
PeriodoDal 15.10.2017 al 24.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41 91 608 17 42
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada
  Artrust, Melano
10.00 - 18.00

Da Basquiat a Banksy: ecco i re della strada

La Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno. Ci saranno anche i Nevercrew... dal vivo

MELANO - A partire dal prossimo ottobre, la Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno 2017. L’evento principale sarà la mostra allestita a Melano, presso la sede in via Pedemonte di Sopra 1, intitolata “Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada”.

L’esposizione, che sarà aperta al pubblico dall’8 ottobre al 16 dicembre, a ingresso gratuito, intende raccontare la storia di questa particolare espressione culturale, a cavallo tra illegalità e arte, che dai vagoni della metropolitana di New York, dove è nata negli anni Settanta, ha raggiunto oggi la popolarità presso il grande pubblico e il pieno riconoscimento di forma artistica, facendo il suo ingresso nelle gallerie e nei musei di tutto il mondo.

«Ci confrontiamo quest’anno con uno degli ultimi grandi movimenti del ‘900, che oggi è tra i più in voga, in termini di successo commerciale, attenzione dei media, popolarità tra il pubblico – afferma Patrizia Cattaneo Moresi, Direttrice di Artrust – La mostra presenterà al pubblico numerose opere all’interno di un percorso che, dai pionieri del graffitismo americano (Seen, Cope2, Blade e tantissimi altri) arriverà sino alle molteplici forme della Street Art attuale. Il tutto passando da alcuni dei più grandi nomi della storia dell’arte contemporanea: dal mito di Basquiat, all’estro di Keith Haring, sino all’irraggiungibile e misterioso Banksy».

I Nevercrew - La Street Art non entrerà tuttavia solo all’interno degli spazi espositivi di Artrust. Diventerà parte integrante anche della facciata esterna dello stabile che ospiterà la mostra. È stata affidata infatti al duo di street artist svizzeri Nevercrew – al secolo Christian Rebecchi e Pablo Togni, attivi dal 1996 e inseriti nel 2015 nella lista dei 100 artisti più influenti da Graffiti Art Magazine – la realizzazione di un’opera murale intitolata “Disposing Machine” che avrà come soggetto uno dei loro simboli preferiti, le balene. Le lavorazioni si svolgeranno contemporaneamente alla mostra, dal 16 al 22 ottobre, in quello che diventerà un vero e proprio happening aperto a tutti gli appassionati.

“Raul33. Atlantis” - Prosegue anche la collaborazione con la Gipsoteca Giudici di Lugano, con l’allestimento della mostra “Raul33. Atlantis” curata da Artrust, che aprirà i battenti il 13 ottobre 2017. Artista italiano, originario di Pescara e oggi cittadino del mondo, Raul33 traduce l’energia che cattura in tutto ciò che lo circonda, le visioni dei suoi innumerevoli viaggi, le emozioni che la musica gli trasmette, in segni istintivi e primordiali, che dai muri hanno poi abbracciato numerose altre superfici. Le opere esposte saranno in parte realizzate da Raul33 appositamente per questa mostra, che diventerà un’occasione anche per presentare al pubblico svizzero la sua nuova produzione legata al mito di Atlantide.

LuogoArtrust
Indirizzo / ViaMelano
PeriodoDal 08.10.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloDa Basquiat a Banksy: ecco i re della strada
Sött a cüü biòtt! Corso di dialetto per principianti
  Scuola Club Migros , Lugano
20.00-22.00

Con un approccio interattivo, i partecipanti saranno da subito immersi nel dialetto attraverso le parole, i suoni, le espressioni, le caratteristiche linguistiche e sociali che lo contraddistinguono.

LuogoScuola Club Migros
Indirizzo / ViaVia Pretorio15, Lugano
PeriodoDal 04.10.2017 al 15.11.2017
GiorniTutti i giorni
Info0918217150
Prezzo160
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Giovani studiosi... nuove ricerche
  Biblioteca regionale moesana, Soazza
17.00

La Biblioteca regionale moesana e la Pgi Moesano propongono il secondo appuntamento dell’anno dedicato alla presentazione dei lavori di ricerca, condotti da giovani studenti mesolcinesi o calanchini.

LuogoBiblioteca regionale moesana
Indirizzo / ViaSoazza
PeriodoDal 16.09.2017 al 16.01.2018
GiorniSa
Info091 827 20 35
Sito webVai al sito
Mercatino delle pulci di beneficenza per Alessia
  S.Antonino
14.00-17.00 e sabato dalle 10.00-17.00

Si gira fra cantine, vecchie cucine e camere di Via Malcantone 5

Indirizzo / ViaVia Malcantone 5, S.Antonino
PeriodoDal 16.03.2017 al 16.12.2017
GiorniMe Gi Sa
Info079 408.14.35
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Domenica 29 Ottobre
Mû & Sasha
  Chiesa San Quirico, Minusio Rivapiana
17.00

Mû Mbana Guinea-Bissau voce e chitarra, Sasha Agronov Russia-Israele violoncello Suoni avvolgenti ci trasportano in modo intuitivo e fluido, senza limiti, senza etichette. ore 9-13 Workshop

LuogoChiesa San Quirico
Indirizzo / ViaVia San Quirico, 20, Minusio Rivapiana
Info076 280 96 90
PrezzoFr 25.-/20.-/10.-
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Workshop di canti della Guinea-Bissau
  Atelier Teatro dei Fauni , Locarno
9.00 - 13.00

con Mû Mbana Giochi vocali di poliritmia e antichi canti della Guinea-Bissau. Canto in gruppo e improvvisazioni collettive Prezzo Fr 85.- / € 80

LuogoAtelier Teatro dei Fauni
Indirizzo / Viavia alla Morettina 2, Locarno
Info076 280 96 90
PrezzoGratuito
Etàper adulti
Sito webVai al sito
Festa di via Odescalchi
  parcheggio via Comacini, Chiasso
10-18

Una giornata “insolita” all’insegna dell’integrazione, con musica dal vivo, danza, giochi e proposte gastronomiche per «stare insieme con allegria e spensieratezza».

Attenzione rivolta in particolare alle famiglie e ai bambini, con giochi, laboratori, gonfiabili e tante sorprese.

In caso di maltempo l'evento verrà posticipato a domenica 5 novembre.

Via Odescalchi in festa verso la riqualifica della zona

Domenica 29 ottobre musica, danza, giochi e cibo nel parcheggio adiacente l'area di servizio del Piccadilly e la Coop

CHIASSO - Una festa in via Odescalchi per «invitare la gente a vedere il primo passo che è stato fatto dal punto di vista della riqualifica». È con queste parole che Sonia Colombo Regazzoni, capo Dicastero polizia e territorio, descrive al nostro microfono l'evento organizzato per domenica 29 ottobre.

Una festa aperta a tutti ma rivolta principalmente alla popolazione di Chiasso, sconcertata dai fatti di cronaca che hanno interessato la zona. «La situazione è notevolmente migliorata e altri passi saranno fatti al riguardo», assicura Colombo Regazzoni.

La festa avrà luogo domenica 29 ottobre dalle 10 alle 18 presso il parcheggio adiacente all’area di servizio Piccadilly e al negozio Coop di via Comacini. Una giornata “insolita” all’insegna dell’integrazione, con musica dal vivo, danza, giochi e proposte gastronomiche per «stare insieme con allegria e spensieratezza».

In caso di maltempo l'evento verrà posticipato a domenica 5 novembre.

Luogoparcheggio via Comacini
Indirizzo / ViaChiasso
Leggi l'articoloVia Odescalchi in festa verso la riqualifica della zona
Associazione Scambi di Favori in festa
  Azienda agricola La Colombera, Sant’Antonino
11.30 - 18.00

Domenica 29 ottobre dalle 11.30 alle 18.00 l’associazione Scambi di Favori (Banca del tempo) festeggia i 20 anni di fondazione, con pranzo, castagnata e musica, presso l’azienda agricola La Colombera di Sant’Antonino. La festa è aperta anche alle persone interessate alle attività. Maggiori dettagli sul sito www.scambiodifavori.ch o al numero 076 236 13 66

LuogoAzienda agricola La Colombera
Indirizzo / ViaSant’Antonino
40 anni di claro fair trade e Botteghe del mondo
  Angolo d'incontro, Giubiasco
17

Le Botteghe del Mondo hanno il piacere d’invitarvi a festeggiare i 40 anni del loro partner principale, claro fair trade: la maggiore organizzazione svizzera d’importazione del commercio equo.

Sarà l’occasione per incontrare e conoscere alcuni produttori di miele, zucchero, caffè e artigianato, meglio ancora se brindando al futuro del commercio equo.

Quarant'anni di claro fair trade

Domenica 29 ottobre i festeggiamenti con le Botteghe del Mondo all'angolo d'incontro a Giubiasco

BELLINZONA - claro fair trade, organizzazione pioniera del commercio equo in Svizzera, festeggia i suoi 40 anni: infatti è dal 1977 che la società con sede a Orpund (Bienne, BE), promuove relazioni commerciali più eque con il Sud del Mondo, allora chiamato Terzo Mondo. Nella Svizzera italiana, il partenariato si snoda sin dall’inizio con le Botteghe del Mondo. Rispetto dell’ambiente e misure atte a mitigare gli effetti del cambiamento climatico fanno anche parte della missione di claro.

Domenica 29 ottobre, claro fair trade e sei produttori del Sud del Mondo giungeranno in Ticino per festeggiare con le Botteghe del Mondo l’importante traguardo.

Tutto inizia 40 anni fa con le borse di juta

La storia di claro inizia verso la metà degli anni Settanta con la campagna “Juta invece di plastica” ideata dalla Dichiarazione di Berna (oggi “Public Eye”): campagna che toccò un nervo scoperto di quei tempi, divenendo in breve, a livello europeo, lo slogan di un’intera generazione di giovani impegnati socialmente e politicamente. La borsa di juta ha in pratica sancito l’avvio di un movimento basato sull’impegno sociale, l’ecologia e un cambiamento attivo dello stile di vita creando tutti i presupposti per istituire le prime Botteghe del Mondo. Nel 1977 nasce dunque la cooperativa OS3 che oggi conosciamo come claro fair trade.

Partenariati per cambiare il mondo a piccoli passi

Se tante piccole attività realizzate in tanti piccoli luoghi, danno tanti piccoli risultati, si può cambiare il volto – e quindi il destino – del mondo. In base a questo principio, dal 1977, claro si impegna per un commercio più giusto e per garantire condizioni di lavoro socialmente accettabili ai suoi partner. Oltre alla dimensione strettamente economica, il partenariato con organizzazioni contadine e famiglie di agricoltori mira al rafforzamento delle capacità di organizzazione e di gestione delle piccole cooperative agricole, alla possibilità di formazione, alla valorizzazione di pratiche culturali antiche e all’aumento del valore aggiunto dei prodotti commercializzati. Pari opportunità, qualità dei prodotti, relazioni a lungo termine, trasparenza tra partner e protezione dell’ambiente, rimangono i valori cardine di claro fair trade.

Grazie al proprio fondo di promovimento dei produttori, claro assicura inoltre consulenze per avviare una conversione al biologico o, come è sempre più frequente, trovare soluzioni per contrastare gli effetti dei cambiamenti climatici.

Mascao, il primo cioccolato al mondo che può dichiararsi “Fair Trade”

Nella storia di claro non si può certo tralasciare di menzionare il partenariato con El Ceibo, l’organizzazione boliviana che dà lavoro e sostegno a circa 1200 famiglie di piccoli contadini produttori di cacao. Nel 1991 claro lancia sul mercato il Mascao, il primo cioccolato fair trade al mondo, realizzato con cacao della cooperativa boliviana e zucchero delle Filippine. Il successo non si ferma alle tavolette di cioccolato: dagli iniziali 65 sacchi di caffè Indio, 2010 kg di miele e 600 kg di tè Simba, 1000 m di lana e alcuni oggetti artigianali, si è raggiunta una cifra d’affari di 13 milioni di CHF che coinvolge 200 partner commerciali e 100mila persone in Asia, Africa e America latina.

Un incontro festoso coi partner del Sud e del Nord del Mondo

Domenica 29 ottobre un incontro tra claro e il suo partner storico del Sud delle Alpi vuole quindi ricordare i 40 anni d’impegno e d’attività. A sottolineare l’importanza dell’evento ci saranno alcuni ospiti, rappresentanti dei produttori, che potranno testimoniare la loro esperienza di collaborazione con claro. Apicoltori, produttori di caffè o di zucchero e membri di cooperative di donne artigiane arrivati direttamente da Guatemala, Tanzania, Filippine e India saranno a disposizione per scambiare esperienze e pensieri sul futuro del commercio equo.

Per le Botteghe del Mondo e per i consumatori sarà un’occasione unica per raccogliere dalla viva voce dei protagonisti la storia dei prodotti e dei progetti sostenuti dalle Botteghe del Mondo. Un ricco aperitivo, al quale tutti sono cordialmente invitati, seguirà il momento ufficiale aperto dal Sindaco di Bellinzona, Mario Branda.

LuogoAngolo d'incontro
Indirizzo / Viavia San Jorio 3, Giubiasco
Leggi l'articoloQuarant'anni di claro fair trade
Ticino Vegetariano
  Palazzo dei Congressi, Lugano

Un week end tutto vegetariano

Arriva il primo Festival della Svizzera italiana dedicato alla cultura vegetariana: sabato 28 e domenica 29 ottobre al Palazzo dei Congressi di Lugano

LUGANO - Una nuova iniziativa di Sapori Ticino, con il patrocinio della Città di Lugano, che si propone come punto d’incontro per chi ama il piacere della convivialità e desidera avere più consapevolezza di ciò che mangia, in collaborazione con “The Vegetarian Chance” di Milano ideato da Pietro Leemann e Gabriele Eschenazi.

Ticino Vegetariano nasce dall’esigenza sempre più forte di coniugare salute e alimentazione, educando e informando il consumatore in modo corretto e semplice secondo uno stile di vita che permetta di vivere bene, utilizzando le giuste materie prime, dosando gli ingredienti e sapendoli poi cucinare. Senza dimenticare che il buono non si deve mai separare dal bello, e che il cibo è piacere.

Con la partecipazione di un padrino d’eccellenza, Pietro Leemann, primo chef vegetariano insignito di una stella Michelin nel 1996 al Ristorante Joia di Milano, una manifestazione ricca di sfaccettature, dedicata non solo ai vegetariani, ma a tutti coloro che prediligono un’alimentazione più flessibile, un regime alimentare “misto” che permette di abbinare alle proteine animali anche le proteine vegetali. E anche a tutti coloro che sono curiosi di scoprire come cucinare e nutrirsi in modo vegetariano con gusto e piacere, sfatando la credenza di una cucina meno saporita e variata.

Il valore etico del cibo verrà trattato attraverso incontri, show-cooking, laboratori e un mercato del gusto con riflessioni sullo spreco alimentare, il recupero di materie prime povere, la stagionalità, la dieta mediterranea, la riscoperta di farine dimenticate e grani antichi, nonché altri temi di natura storico culturale come le origini del vegetarianesimo, partendo da Pitagora e arrivando all’era del digitale.

Tra i relatori si alterneranno antropologi, scrittori, chef e nutrizionisti, come Fabrizio Vaghi, dietista della Fondazione Cardiocentro Ticino, Valeria Mosca fondatrice e direttrice di Wood*ing, primo foodlab al mondo con sede in Brianza, un laboratorio di ricerca e sperimentazione sul cibo selvatico e sul suo utilizzo in cucina, ma non solo.

Non mancheranno chef di grande livello come Sauro Ricci (sous chef del Joia di Milano), Takuro Amano (chef del Blu Restaurant & Lounge di Locarno), nonché lo stellato Andrea Bertarini del ristorante Conca Bella di Vacallo. Spazio anche ai laboratori del gusto, tra cui quello a cura di Slow Food con Meret Bissegger e la sua degustazione di zucche, e per approfondire il tema VEG una ricca Edicola dove poter acquistare libri e pubblicazioni.

Non solo incontri ma anche attività pratiche e assaggi animeranno il Palazzo dei Congressi di Lugano all’interno del Mercato, dove un’attenzione particolare sarà riservata alle risorse alimentari del nostro Cantone: TIOR, ad esempio, col suo orto indoor presenterà il meglio della produzione ortofrutticola ticinese. Senza dimenticare la presenza di diverse realtà e di tante associazioni che sviluppano progetti di valorizzazione basati sulla sostenibilità economica, ecologica e sociale.

LuogoPalazzo dei Congressi
Indirizzo / ViaLugano
PeriodoDal 28.10.2017 al 29.10.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloUn week end tutto vegetariano
Il Mondo dei desideri con Igor Sibaldi
  Centro Spazio Aperto, Bellinzona
20.00 e 10.00-18.00

Conferenza e seminario IL MONDO DEI DESIDERI Maggiori info su www.ilfarodelbenessere.ch

LuogoCentro Spazio Aperto
Indirizzo / ViaVia Gerratta 9a, Bellinzona
PeriodoDal 28.10.2017 al 29.10.2017
GiorniTutti i giorni
Info079 742 50 20
PrezzoConferenza 25.- seminario 150.-(pranzo incluso)
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
iViaggiatori-Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze
  Lugano

Tornare a casa con i ricordi di un viaggio in 30 paesi differenti

Dal 27 al 29 ottobre torna a Lugano iViaggiatori-Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze

LUGANO - Cosa c’è di più bello che tornare alla propria amata casa con i ricordi di un viaggio meraviglioso? IViaggiatori – Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze, giunto alla sua 15a edizione, porterà aLugano, (Centro Esposizioni, 27 - 29 ottobre) le più belle località dei cinque continenti e le mete irrinunciabili per le vacanze 2018.

Alcune anticipazioni? Il Giappone con le sue tradizioni millenarie e affascinanti contraddizioni, la meravigliosa Africa, con destinazioni come la Namibia, il Madagascar, l’Uganda, il Marocco, il Ghana e l’Etiopia, il nuovo e sorprendente Iran, l’Uzbekistan, con il suo affascinante passato, la verde Slovenia e le intramontabili Croazia e Grecia, l’emozionante Islanda e il Portogallo, con la sua esuberante malinconia. E ancora i viaggi on the road attraverso gli Stati Uniti, le infinite spiagge della Giamaica, della Repubblica Dominicana, delle Seychelles e delle Canarie. Senza dimenticare naturalmente tutte le bellezze della Svizzera e della vicina Italia.

Le novità - Tante le novità in programma. Prime tra tutte le grandi Aree “Gay Friendly Holidays” e “Wedding in Italy”. Creata in collaborazione con Twizz, tra i più completi tour operator specializzati in viaggi ematrimoni LGBT nel mondo, l’Area Gay Friendly Holidays ospiterà mete selezionate, locali e alloggi gay friendly. Le eccellenze del settore per realizzare un perfetto matrimonio in Italia saranno invece protagoniste dell’Area Wedding, curata da Mauro Adami, uno tra i maggiori esperti.

Ma non solo. A IViaggiatori, i visitatori compiranno un’eccezionale cammino attraverso i sapori, i profumi e i colori delle terre del mondo grazie alla grande Area Food&Wine. Qui tra degustazioni guidate di vini eprodotti tipici, itinerari a tema, show cooking e le prelibatezze dei ristoranti, i viaggiatori gourmandassaporeranno il viaggio ancor prima di partire.

Gli eventi - Da non perdere anche il fitto calendario di eventi (dalle danze tipiche dal mondo alle esibizioni di gruppi folcloristici…): un viaggio affascinante tra movenze, colori e abiti tradizionali.

Indirizzo / ViaLugano
PeriodoDal 27.10.2017 al 29.10.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloTornare a casa con i ricordi di un viaggio in 30 paesi differenti
La capitale del formaggio in riva al Ceresio
  Lugano

Il Lugano Cheese Festival si propone infatti come punto di incontro tra i migliori e più significativi produttori di formaggio e gli amanti di questa tipicità della cucina gastronomica ticinese, svizzera e non solo. All’appuntamento prenderanno parte produttori ticinesi, svizzeri e internazionali.

La capitale del formaggio in riva al Ceresio

LUGANO - Da 27 al 29 ottobre 2017, Lugano sarà la Capitale del Formaggio. Il Lugano Cheese Festival si propone infatti come punto di incontro tra i migliori e più significativi produttori di formaggio e gli amanti di questa tipicità della cucina gastronomica ticinese, svizzera e non solo. All’appuntamento prenderanno parte produttori ticinesi, svizzeri e internazionali.

Che siano d'alpeggio oppure di produzione in serie, i formaggi da sempre raccontano meglio di tanti trattati usi e costumi di un popolo, le tendenze, i credi, le potenzialità. Il formaggio con le sue influenze provenienti da altri mondi ci racconta qualcosa sul passato recente e lontano. Insomma, questi giorni saranno un tuffo nel gusto sì, ma anche nella cultura, nel modo di vivere e nelle tendenze future delle genti del Canton Ticino.

«Il periodo storico in cui viviamo - affermano Sergio Ferrazzo e Stefano Pescia, gli organizzatori - è molto particolare. Da un lato assistiamo ad accelerazioni incredibili verso un futuro del quali difficilmente individuiamo i confini. Dall'altro, o forse proprio per questo, si riscoprono antichi sapori e culture del passato. Per questo è necessaria una manifestazione come questa, perché la cultura del formaggio deve essere valutata per quello che è, ovvero una delle pietre fondanti della civiltà umana. E' ovvio che senza memoria del passato e delle proprie radici culturali, l'uomo è meno completo e con Lugano Cheese Festival, noi puntiamo decisamente a colmare questo vuoto».

Indirizzo / ViaLugano
PeriodoDal 27.10.2017 al 29.10.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloLa capitale del formaggio in riva al Ceresio
Lugano Cheese Festival
  Lugano, Lugano
ven 14 -19 sab 10 -19 dom 10 -18

Da 27 al 29 ottobre 2017, Lugano diventa la Capitale del Formaggio. Il Lugano Cheese Festival, infatti, si propone come punti di incontro tra i migliori e più significativi produttori di formaggio e g

Lugano Cheese Festival

Lugano capitale del formaggio!

Finalmente ci siamo , venerdi  27 a domenica 29 ottobre 2017, Lugano diventa la Capitale del Formaggio. Il Lugano Cheese Festival, infatti, si propone come punti di incontro tra i migliori e più significativi produttori di formaggio e gli amanti di questa tipicità della cucina gastronomica ticinese, svizzera e non solo.                        

Una ottima notizia per un comparto vitale per il mondo gastronomico ticinese, quello dei formaggi. Che siano d'alpeggio oppure di produzione in serie, i formaggi da sempre raccontano meglio di tanti trattati usi e costumi di un popolo, le tendenze, i credi, le potenzialità. Il formaggio con le sue influenze provenienti da altri mondi ci racconta qualcosa sul passato recente e lontano. Insomma, questi giorni saranno un tuffo nel gusto sì, ma anche nella cultura, nel modo di vivere e nelle tendenze future delle genti del Canton Ticino.

I produttori di formaggio giungono da ogni angolo del Canton Ticino e della Confederazione.  Non solo ma numerose anche le presenze internazionali. Il tutto per incontrare coloro che comprendono quanto mondo vi sia dietro a ogni pezzetto di qualunque tipo di formaggio, da quello a pasta dura a quello filante.

“il periodo storico in cui viviamo - affermano Sergio Ferrazzo e Stefano Pescia, gli organizzatori -  è molto particolare. Da un lato assistiamo ad accelerazioni incredibili verso un futuro del quale difficilmente individuiamo i confini. Dall'altro, o forse proprio per questo, si riscoprono antichi sapori e culture del passato. Per questo è necessaria una manifestazione come Lugano Cheese Festival, perché la cultura del formaggio deve essere valutata per quello che è, ovvero una delle pietre fondanti della civiltà umana. E' ovvio che senza memoria del passato e delle proprie radici culturali, l'uomo è meno completo e con Lugano Cheese Festival, noi puntiamo decisamente a colmare questo vuoto”.               

Per maggiori informazioni www.luganocheese.ch

LuogoLugano
Indirizzo / ViaPiazza della Riforma, Lugano
PeriodoDal 27.10.2017 al 29.10.2017
GiorniTutti i giorni
Info091 60 521 70
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Leggi l'articoloLugano Cheese Festival
Bellinzona: Il fiume che unisce, fotografie di Massimo Pacciorini-Job
  Galleria Job, Giubiasco
11.00 inaugurazione

La mostra “Bellinzona: il fiume che unisce” è proposta nell’ambito di Bi10, la decima Biennale dell’immagine, che ha per tema “Borderlines. Città divise/Città plurali”.

LuogoGalleria Job
Indirizzo / ViaVia Borghetto 10, Giubiasco
PeriodoDal 14.10.2017 al 18.11.2017
GiorniDo
Info091.857.75.40
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
L'amore non è un problema
  Spazio Elle, Locarno (TI)
14.00 - 18.00

Esposizione dei dipinti su tela e tavola di Alla Wagenbauer, luganese nata a San Pietroburgo ed operante là come regista. Si tratta di opere figurative che comunicano in modo diretto ricordi e sogni.

LuogoSpazio Elle
Indirizzo / Viapiazza Pedrazzini 12, Locarno (TI)
PeriodoDal 14.10.2017 al 11.11.2017
GiorniLu Ma Do
Info0764391866
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada
  Artrust, Melano
10.00 - 18.00

Da Basquiat a Banksy: ecco i re della strada

La Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno. Ci saranno anche i Nevercrew... dal vivo

MELANO - A partire dal prossimo ottobre, la Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno 2017. L’evento principale sarà la mostra allestita a Melano, presso la sede in via Pedemonte di Sopra 1, intitolata “Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada”.

L’esposizione, che sarà aperta al pubblico dall’8 ottobre al 16 dicembre, a ingresso gratuito, intende raccontare la storia di questa particolare espressione culturale, a cavallo tra illegalità e arte, che dai vagoni della metropolitana di New York, dove è nata negli anni Settanta, ha raggiunto oggi la popolarità presso il grande pubblico e il pieno riconoscimento di forma artistica, facendo il suo ingresso nelle gallerie e nei musei di tutto il mondo.

«Ci confrontiamo quest’anno con uno degli ultimi grandi movimenti del ‘900, che oggi è tra i più in voga, in termini di successo commerciale, attenzione dei media, popolarità tra il pubblico – afferma Patrizia Cattaneo Moresi, Direttrice di Artrust – La mostra presenterà al pubblico numerose opere all’interno di un percorso che, dai pionieri del graffitismo americano (Seen, Cope2, Blade e tantissimi altri) arriverà sino alle molteplici forme della Street Art attuale. Il tutto passando da alcuni dei più grandi nomi della storia dell’arte contemporanea: dal mito di Basquiat, all’estro di Keith Haring, sino all’irraggiungibile e misterioso Banksy».

I Nevercrew - La Street Art non entrerà tuttavia solo all’interno degli spazi espositivi di Artrust. Diventerà parte integrante anche della facciata esterna dello stabile che ospiterà la mostra. È stata affidata infatti al duo di street artist svizzeri Nevercrew – al secolo Christian Rebecchi e Pablo Togni, attivi dal 1996 e inseriti nel 2015 nella lista dei 100 artisti più influenti da Graffiti Art Magazine – la realizzazione di un’opera murale intitolata “Disposing Machine” che avrà come soggetto uno dei loro simboli preferiti, le balene. Le lavorazioni si svolgeranno contemporaneamente alla mostra, dal 16 al 22 ottobre, in quello che diventerà un vero e proprio happening aperto a tutti gli appassionati.

“Raul33. Atlantis” - Prosegue anche la collaborazione con la Gipsoteca Giudici di Lugano, con l’allestimento della mostra “Raul33. Atlantis” curata da Artrust, che aprirà i battenti il 13 ottobre 2017. Artista italiano, originario di Pescara e oggi cittadino del mondo, Raul33 traduce l’energia che cattura in tutto ciò che lo circonda, le visioni dei suoi innumerevoli viaggi, le emozioni che la musica gli trasmette, in segni istintivi e primordiali, che dai muri hanno poi abbracciato numerose altre superfici. Le opere esposte saranno in parte realizzate da Raul33 appositamente per questa mostra, che diventerà un’occasione anche per presentare al pubblico svizzero la sua nuova produzione legata al mito di Atlantide.

LuogoArtrust
Indirizzo / ViaMelano
PeriodoDal 08.10.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloDa Basquiat a Banksy: ecco i re della strada
Sött a cüü biòtt! Corso di dialetto per principianti
  Scuola Club Migros , Lugano
20.00-22.00

Con un approccio interattivo, i partecipanti saranno da subito immersi nel dialetto attraverso le parole, i suoni, le espressioni, le caratteristiche linguistiche e sociali che lo contraddistinguono.

LuogoScuola Club Migros
Indirizzo / ViaVia Pretorio15, Lugano
PeriodoDal 04.10.2017 al 15.11.2017
GiorniTutti i giorni
Info0918217150
Prezzo160
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Lunedì 30 Ottobre
Alfredo Chighine. Visione e trasfigurazione. Dipinti, 1949-1972
  De Primi Fine Art sa, Lugano
9:00 - 13:00 / 14:00 - 18:00

La De Primi Fine Art di Lugano è lieta di annunciare la mostra dedicata ad Alfredo Chighine, visibile dal 27 ottobre al 15 dicembre 2017. Il vernissage avrà luogo giovedì 26 alle ore 18:00.

LuogoDe Primi Fine Art sa
Indirizzo / ViaPiazza Cioccaro 2, 3° piano, Lugano
PeriodoDal 27.10.2017 al 15.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve
Info0919234833
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mercatini in corte
  Osteria Mena , Astano
10:00 alle 15 :00

Tutte le Domeniche dalle 10:00 alle 15:00 Nella corte dell' osteria Mena di Astano, Mercatino e castagnata con bancarelle di prodotti artigianali e locali

LuogoOsteria Mena
Indirizzo / ViaPiazza San Pietroburgo , Astano
PeriodoDal 15.10.2017 al 24.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41 91 608 17 42
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
L'amore non è un problema
  Spazio Elle, Locarno (TI)
14.00 - 18.00

Esposizione dei dipinti su tela e tavola di Alla Wagenbauer, luganese nata a San Pietroburgo ed operante là come regista. Si tratta di opere figurative che comunicano in modo diretto ricordi e sogni.

LuogoSpazio Elle
Indirizzo / Viapiazza Pedrazzini 12, Locarno (TI)
PeriodoDal 14.10.2017 al 11.11.2017
GiorniLu Ma Do
Info0764391866
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada
  Artrust, Melano
10.00 - 18.00

Da Basquiat a Banksy: ecco i re della strada

La Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno. Ci saranno anche i Nevercrew... dal vivo

MELANO - A partire dal prossimo ottobre, la Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno 2017. L’evento principale sarà la mostra allestita a Melano, presso la sede in via Pedemonte di Sopra 1, intitolata “Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada”.

L’esposizione, che sarà aperta al pubblico dall’8 ottobre al 16 dicembre, a ingresso gratuito, intende raccontare la storia di questa particolare espressione culturale, a cavallo tra illegalità e arte, che dai vagoni della metropolitana di New York, dove è nata negli anni Settanta, ha raggiunto oggi la popolarità presso il grande pubblico e il pieno riconoscimento di forma artistica, facendo il suo ingresso nelle gallerie e nei musei di tutto il mondo.

«Ci confrontiamo quest’anno con uno degli ultimi grandi movimenti del ‘900, che oggi è tra i più in voga, in termini di successo commerciale, attenzione dei media, popolarità tra il pubblico – afferma Patrizia Cattaneo Moresi, Direttrice di Artrust – La mostra presenterà al pubblico numerose opere all’interno di un percorso che, dai pionieri del graffitismo americano (Seen, Cope2, Blade e tantissimi altri) arriverà sino alle molteplici forme della Street Art attuale. Il tutto passando da alcuni dei più grandi nomi della storia dell’arte contemporanea: dal mito di Basquiat, all’estro di Keith Haring, sino all’irraggiungibile e misterioso Banksy».

I Nevercrew - La Street Art non entrerà tuttavia solo all’interno degli spazi espositivi di Artrust. Diventerà parte integrante anche della facciata esterna dello stabile che ospiterà la mostra. È stata affidata infatti al duo di street artist svizzeri Nevercrew – al secolo Christian Rebecchi e Pablo Togni, attivi dal 1996 e inseriti nel 2015 nella lista dei 100 artisti più influenti da Graffiti Art Magazine – la realizzazione di un’opera murale intitolata “Disposing Machine” che avrà come soggetto uno dei loro simboli preferiti, le balene. Le lavorazioni si svolgeranno contemporaneamente alla mostra, dal 16 al 22 ottobre, in quello che diventerà un vero e proprio happening aperto a tutti gli appassionati.

“Raul33. Atlantis” - Prosegue anche la collaborazione con la Gipsoteca Giudici di Lugano, con l’allestimento della mostra “Raul33. Atlantis” curata da Artrust, che aprirà i battenti il 13 ottobre 2017. Artista italiano, originario di Pescara e oggi cittadino del mondo, Raul33 traduce l’energia che cattura in tutto ciò che lo circonda, le visioni dei suoi innumerevoli viaggi, le emozioni che la musica gli trasmette, in segni istintivi e primordiali, che dai muri hanno poi abbracciato numerose altre superfici. Le opere esposte saranno in parte realizzate da Raul33 appositamente per questa mostra, che diventerà un’occasione anche per presentare al pubblico svizzero la sua nuova produzione legata al mito di Atlantide.

LuogoArtrust
Indirizzo / ViaMelano
PeriodoDal 08.10.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloDa Basquiat a Banksy: ecco i re della strada
Sött a cüü biòtt! Corso di dialetto per principianti
  Scuola Club Migros , Lugano
20.00-22.00

Con un approccio interattivo, i partecipanti saranno da subito immersi nel dialetto attraverso le parole, i suoni, le espressioni, le caratteristiche linguistiche e sociali che lo contraddistinguono.

LuogoScuola Club Migros
Indirizzo / ViaVia Pretorio15, Lugano
PeriodoDal 04.10.2017 al 15.11.2017
GiorniTutti i giorni
Info0918217150
Prezzo160
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mostra Arte e Perturbante
  Casa Serodine, Ascona
gio-sab 10-12/14-17; dom e festivi 10,30-12,30

Artisti in mostra: Jane McAdam Freud, Massimo Galletta, Mauro Ghiglione, Chantal Michel Mariaterasa Sartori. A cura di Viana Conti e Mara Folini. Inaugurazione: giovedì 28 settembre alle ore 18,30

LuogoCasa Serodine
Indirizzo / ViaPiazza del Municipio, Ascona
PeriodoDal 29.09.2017 al 12.11.2017
GiorniLu Ma Me
Infotel. +41 (0)91 759 8
PrezzoInaugurazione gratuita - Ingresso mostra: 5.- chf/ 7.-chf
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Notations for Thinking a selection
  [dip] contemporary art, Lugano
14.30-18.30

La prima personale di Joseph Kosuth in Canton Ticino. Pioniere dell’arte concettuale ed installativa, Kosuth fin dagli anni ‘60 si dedica a opere basate su linguaggio e strategia d’appropriazione.

Luogo[dip] contemporary art
Indirizzo / Viavia dufour 21, Lugano
PeriodoDal 13.09.2017 al 05.01.2018
GiorniLu
Info0919211717
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Martedì 31 Ottobre
Metal day 2017
  Espocentro, Bellinzona
20.00 - 3.00

Una serata di puro metal: sarà la notte degli zombie

Metal day all'Espocentro e after party al 6500 club. La prevendita è aperta su Biglietteria.ch

BELLINZONA - Torna il Metal day e questa volta sarà in Halloween edition in occasione della notte del 31 ottobre. L'appuntamento è per le 20.00 presso l'Espocentro di Bellinzona. La prevendita è aperta su Biglietteria.ch.

La notte degli Zombie sarà dedicata a chi ama il metallo. Dopo le felici esperienze degli scorsi anni al Garage Music di Castione e al Peter Pan di Bellinzona, una nuova serata tutta all'insegna del metal che si concluderà solo alle 3.00 del mattino.

Saranno presenti i gruppi metal tra i più apprezzati in Svizzera per una line up entusiasmante: Exsom, Despising Age, Soulline, Deathstalker, Consumed by vultures, Parole Perse, Headbangerhall e Falesya.

Ma non finisce qui: l'after party prenderà vita al 6500 club fino alle 5.00. Tutti in maschera con dj Grinder. Entrata gratuita.

 

LuogoEspocentro
Indirizzo / ViaBellinzona
Leggi l'articoloUna serata di puro metal: sarà la notte degli zombie
Acquista biglietti
Alfredo Chighine. Visione e trasfigurazione. Dipinti, 1949-1972
  De Primi Fine Art sa, Lugano
9:00 - 13:00 / 14:00 - 18:00

La De Primi Fine Art di Lugano è lieta di annunciare la mostra dedicata ad Alfredo Chighine, visibile dal 27 ottobre al 15 dicembre 2017. Il vernissage avrà luogo giovedì 26 alle ore 18:00.

LuogoDe Primi Fine Art sa
Indirizzo / ViaPiazza Cioccaro 2, 3° piano, Lugano
PeriodoDal 27.10.2017 al 15.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve
Info0919234833
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Corso Login
  Centro Rehoboth , Rivera
20.15-21.15

Hai sentito parlare della fede cristiana e hai molti dubbi? Il Corso Login tratta in 7 serate 7 temi basati sulla fede cristiana, dove potrai trovare delle risposte. È completamente gratuito.

LuogoCentro Rehoboth
Indirizzo / ViaVia Cantonale, Rivera
PeriodoDal 17.10.2017 al 28.11.2017
GiorniMa
Info091 930 63 34
PrezzoGratuito
Etàper adulti
Sito webVai al sito
Mercatini in corte
  Osteria Mena , Astano
10:00 alle 15 :00

Tutte le Domeniche dalle 10:00 alle 15:00 Nella corte dell' osteria Mena di Astano, Mercatino e castagnata con bancarelle di prodotti artigianali e locali

LuogoOsteria Mena
Indirizzo / ViaPiazza San Pietroburgo , Astano
PeriodoDal 15.10.2017 al 24.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41 91 608 17 42
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
L'amore non è un problema
  Spazio Elle, Locarno (TI)
14.00 - 18.00

Esposizione dei dipinti su tela e tavola di Alla Wagenbauer, luganese nata a San Pietroburgo ed operante là come regista. Si tratta di opere figurative che comunicano in modo diretto ricordi e sogni.

LuogoSpazio Elle
Indirizzo / Viapiazza Pedrazzini 12, Locarno (TI)
PeriodoDal 14.10.2017 al 11.11.2017
GiorniLu Ma Do
Info0764391866
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada
  Artrust, Melano
10.00 - 18.00

Da Basquiat a Banksy: ecco i re della strada

La Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno. Ci saranno anche i Nevercrew... dal vivo

MELANO - A partire dal prossimo ottobre, la Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno 2017. L’evento principale sarà la mostra allestita a Melano, presso la sede in via Pedemonte di Sopra 1, intitolata “Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada”.

L’esposizione, che sarà aperta al pubblico dall’8 ottobre al 16 dicembre, a ingresso gratuito, intende raccontare la storia di questa particolare espressione culturale, a cavallo tra illegalità e arte, che dai vagoni della metropolitana di New York, dove è nata negli anni Settanta, ha raggiunto oggi la popolarità presso il grande pubblico e il pieno riconoscimento di forma artistica, facendo il suo ingresso nelle gallerie e nei musei di tutto il mondo.

«Ci confrontiamo quest’anno con uno degli ultimi grandi movimenti del ‘900, che oggi è tra i più in voga, in termini di successo commerciale, attenzione dei media, popolarità tra il pubblico – afferma Patrizia Cattaneo Moresi, Direttrice di Artrust – La mostra presenterà al pubblico numerose opere all’interno di un percorso che, dai pionieri del graffitismo americano (Seen, Cope2, Blade e tantissimi altri) arriverà sino alle molteplici forme della Street Art attuale. Il tutto passando da alcuni dei più grandi nomi della storia dell’arte contemporanea: dal mito di Basquiat, all’estro di Keith Haring, sino all’irraggiungibile e misterioso Banksy».

I Nevercrew - La Street Art non entrerà tuttavia solo all’interno degli spazi espositivi di Artrust. Diventerà parte integrante anche della facciata esterna dello stabile che ospiterà la mostra. È stata affidata infatti al duo di street artist svizzeri Nevercrew – al secolo Christian Rebecchi e Pablo Togni, attivi dal 1996 e inseriti nel 2015 nella lista dei 100 artisti più influenti da Graffiti Art Magazine – la realizzazione di un’opera murale intitolata “Disposing Machine” che avrà come soggetto uno dei loro simboli preferiti, le balene. Le lavorazioni si svolgeranno contemporaneamente alla mostra, dal 16 al 22 ottobre, in quello che diventerà un vero e proprio happening aperto a tutti gli appassionati.

“Raul33. Atlantis” - Prosegue anche la collaborazione con la Gipsoteca Giudici di Lugano, con l’allestimento della mostra “Raul33. Atlantis” curata da Artrust, che aprirà i battenti il 13 ottobre 2017. Artista italiano, originario di Pescara e oggi cittadino del mondo, Raul33 traduce l’energia che cattura in tutto ciò che lo circonda, le visioni dei suoi innumerevoli viaggi, le emozioni che la musica gli trasmette, in segni istintivi e primordiali, che dai muri hanno poi abbracciato numerose altre superfici. Le opere esposte saranno in parte realizzate da Raul33 appositamente per questa mostra, che diventerà un’occasione anche per presentare al pubblico svizzero la sua nuova produzione legata al mito di Atlantide.

LuogoArtrust
Indirizzo / ViaMelano
PeriodoDal 08.10.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloDa Basquiat a Banksy: ecco i re della strada
I regni di Elgaland–Vargaland (KREV)
  Spazio Lampo, Chiasso
10:00-11:00 13:00-15:00 e su appuntamento

Nel 1992 Leif Elggren e Carl Michael von Hausswolff fondano i regni di Elgaland–Vargaland uno stato fittizio costituito da tutti i territori di frontiera del mondo: geografici, mentali e digitali.

LuogoSpazio Lampo
Indirizzo / Viavia Livio 16, Chiasso
PeriodoDal 07.10.2017 al 07.11.2017
GiorniMa
Info076 679 8 003
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Sött a cüü biòtt! Corso di dialetto per principianti
  Scuola Club Migros , Lugano
20.00-22.00

Con un approccio interattivo, i partecipanti saranno da subito immersi nel dialetto attraverso le parole, i suoni, le espressioni, le caratteristiche linguistiche e sociali che lo contraddistinguono.

LuogoScuola Club Migros
Indirizzo / ViaVia Pretorio15, Lugano
PeriodoDal 04.10.2017 al 15.11.2017
GiorniTutti i giorni
Info0918217150
Prezzo160
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mostra Arte e Perturbante
  Casa Serodine, Ascona
gio-sab 10-12/14-17; dom e festivi 10,30-12,30

Artisti in mostra: Jane McAdam Freud, Massimo Galletta, Mauro Ghiglione, Chantal Michel Mariaterasa Sartori. A cura di Viana Conti e Mara Folini. Inaugurazione: giovedì 28 settembre alle ore 18,30

LuogoCasa Serodine
Indirizzo / ViaPiazza del Municipio, Ascona
PeriodoDal 29.09.2017 al 12.11.2017
GiorniLu Ma Me
Infotel. +41 (0)91 759 8
PrezzoInaugurazione gratuita - Ingresso mostra: 5.- chf/ 7.-chf
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mercoledì 1 Novembre
Mercatino del usato foto
  Palaespo Fevi, Locarno
10.00 -16.00

mostra mercato di apparecchi fotografici, cine , d'occasione o d'epoca

LuogoPalaespo Fevi
Indirizzo / Viavia Peschiara, Locarno
Info917353410
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Alfredo Chighine. Visione e trasfigurazione. Dipinti, 1949-1972
  De Primi Fine Art sa, Lugano
9:00 - 13:00 / 14:00 - 18:00

La De Primi Fine Art di Lugano è lieta di annunciare la mostra dedicata ad Alfredo Chighine, visibile dal 27 ottobre al 15 dicembre 2017. Il vernissage avrà luogo giovedì 26 alle ore 18:00.

LuogoDe Primi Fine Art sa
Indirizzo / ViaPiazza Cioccaro 2, 3° piano, Lugano
PeriodoDal 27.10.2017 al 15.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve
Info0919234833
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mercatini in corte
  Osteria Mena , Astano
10:00 alle 15 :00

Tutte le Domeniche dalle 10:00 alle 15:00 Nella corte dell' osteria Mena di Astano, Mercatino e castagnata con bancarelle di prodotti artigianali e locali

LuogoOsteria Mena
Indirizzo / ViaPiazza San Pietroburgo , Astano
PeriodoDal 15.10.2017 al 24.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41 91 608 17 42
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada
  Artrust, Melano
10.00 - 18.00

Da Basquiat a Banksy: ecco i re della strada

La Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno. Ci saranno anche i Nevercrew... dal vivo

MELANO - A partire dal prossimo ottobre, la Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno 2017. L’evento principale sarà la mostra allestita a Melano, presso la sede in via Pedemonte di Sopra 1, intitolata “Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada”.

L’esposizione, che sarà aperta al pubblico dall’8 ottobre al 16 dicembre, a ingresso gratuito, intende raccontare la storia di questa particolare espressione culturale, a cavallo tra illegalità e arte, che dai vagoni della metropolitana di New York, dove è nata negli anni Settanta, ha raggiunto oggi la popolarità presso il grande pubblico e il pieno riconoscimento di forma artistica, facendo il suo ingresso nelle gallerie e nei musei di tutto il mondo.

«Ci confrontiamo quest’anno con uno degli ultimi grandi movimenti del ‘900, che oggi è tra i più in voga, in termini di successo commerciale, attenzione dei media, popolarità tra il pubblico – afferma Patrizia Cattaneo Moresi, Direttrice di Artrust – La mostra presenterà al pubblico numerose opere all’interno di un percorso che, dai pionieri del graffitismo americano (Seen, Cope2, Blade e tantissimi altri) arriverà sino alle molteplici forme della Street Art attuale. Il tutto passando da alcuni dei più grandi nomi della storia dell’arte contemporanea: dal mito di Basquiat, all’estro di Keith Haring, sino all’irraggiungibile e misterioso Banksy».

I Nevercrew - La Street Art non entrerà tuttavia solo all’interno degli spazi espositivi di Artrust. Diventerà parte integrante anche della facciata esterna dello stabile che ospiterà la mostra. È stata affidata infatti al duo di street artist svizzeri Nevercrew – al secolo Christian Rebecchi e Pablo Togni, attivi dal 1996 e inseriti nel 2015 nella lista dei 100 artisti più influenti da Graffiti Art Magazine – la realizzazione di un’opera murale intitolata “Disposing Machine” che avrà come soggetto uno dei loro simboli preferiti, le balene. Le lavorazioni si svolgeranno contemporaneamente alla mostra, dal 16 al 22 ottobre, in quello che diventerà un vero e proprio happening aperto a tutti gli appassionati.

“Raul33. Atlantis” - Prosegue anche la collaborazione con la Gipsoteca Giudici di Lugano, con l’allestimento della mostra “Raul33. Atlantis” curata da Artrust, che aprirà i battenti il 13 ottobre 2017. Artista italiano, originario di Pescara e oggi cittadino del mondo, Raul33 traduce l’energia che cattura in tutto ciò che lo circonda, le visioni dei suoi innumerevoli viaggi, le emozioni che la musica gli trasmette, in segni istintivi e primordiali, che dai muri hanno poi abbracciato numerose altre superfici. Le opere esposte saranno in parte realizzate da Raul33 appositamente per questa mostra, che diventerà un’occasione anche per presentare al pubblico svizzero la sua nuova produzione legata al mito di Atlantide.

LuogoArtrust
Indirizzo / ViaMelano
PeriodoDal 08.10.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloDa Basquiat a Banksy: ecco i re della strada
Sött a cüü biòtt! Corso di dialetto per principianti
  Scuola Club Migros , Lugano
20.00-22.00

Con un approccio interattivo, i partecipanti saranno da subito immersi nel dialetto attraverso le parole, i suoni, le espressioni, le caratteristiche linguistiche e sociali che lo contraddistinguono.

LuogoScuola Club Migros
Indirizzo / ViaVia Pretorio15, Lugano
PeriodoDal 04.10.2017 al 15.11.2017
GiorniTutti i giorni
Info0918217150
Prezzo160
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Schwyzertütsch - Impara lo Svizzero tedesco
  Scuola Club Migros, Locarno , Locarno
20.00 - 21.50

In Svizzera quasi cinque milioni di persone parlano lo Schwyzertütsch. La conoscenza di questa lingua è molto utile perché facilita i contatti, sia professionali che personali.

LuogoScuola Club Migros, Locarno
Indirizzo / ViaVia ai Saleggi 16, Locarno
PeriodoDal 04.10.2017 al 29.11.2017
GiorniMe
Info091 821 77 10
Prezzo272
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mostra Arte e Perturbante
  Casa Serodine, Ascona
gio-sab 10-12/14-17; dom e festivi 10,30-12,30

Artisti in mostra: Jane McAdam Freud, Massimo Galletta, Mauro Ghiglione, Chantal Michel Mariaterasa Sartori. A cura di Viana Conti e Mara Folini. Inaugurazione: giovedì 28 settembre alle ore 18,30

LuogoCasa Serodine
Indirizzo / ViaPiazza del Municipio, Ascona
PeriodoDal 29.09.2017 al 12.11.2017
GiorniLu Ma Me
Infotel. +41 (0)91 759 8
PrezzoInaugurazione gratuita - Ingresso mostra: 5.- chf/ 7.-chf
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mercatino delle pulci di beneficenza per Alessia
  S.Antonino
14.00-17.00 e sabato dalle 10.00-17.00

Si gira fra cantine, vecchie cucine e camere di Via Malcantone 5

Indirizzo / ViaVia Malcantone 5, S.Antonino
PeriodoDal 16.03.2017 al 16.12.2017
GiorniMe Gi Sa
Info079 408.14.35
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Giovedì 2 Novembre
Campante tibetane armoniche in natura
  La Bögia, Meride
14.00 - 18.00

Tramite un viaggio guidato e tematico, vi porteremo in uno stato di profondo rilassamento, sintonizzando corpo e anima col tema scelto.

LuogoLa Bögia
Indirizzo / ViaVia Tiro, Meride
Info091 945 08 76
Prezzo36.00
Etàda 10 - 101
Sito webVai al sito
Alfredo Chighine. Visione e trasfigurazione. Dipinti, 1949-1972
  De Primi Fine Art sa, Lugano
9:00 - 13:00 / 14:00 - 18:00

La De Primi Fine Art di Lugano è lieta di annunciare la mostra dedicata ad Alfredo Chighine, visibile dal 27 ottobre al 15 dicembre 2017. Il vernissage avrà luogo giovedì 26 alle ore 18:00.

LuogoDe Primi Fine Art sa
Indirizzo / ViaPiazza Cioccaro 2, 3° piano, Lugano
PeriodoDal 27.10.2017 al 15.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve
Info0919234833
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mercatini in corte
  Osteria Mena , Astano
10:00 alle 15 :00

Tutte le Domeniche dalle 10:00 alle 15:00 Nella corte dell' osteria Mena di Astano, Mercatino e castagnata con bancarelle di prodotti artigianali e locali

LuogoOsteria Mena
Indirizzo / ViaPiazza San Pietroburgo , Astano
PeriodoDal 15.10.2017 al 24.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41 91 608 17 42
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada
  Artrust, Melano
10.00 - 18.00

Da Basquiat a Banksy: ecco i re della strada

La Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno. Ci saranno anche i Nevercrew... dal vivo

MELANO - A partire dal prossimo ottobre, la Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno 2017. L’evento principale sarà la mostra allestita a Melano, presso la sede in via Pedemonte di Sopra 1, intitolata “Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada”.

L’esposizione, che sarà aperta al pubblico dall’8 ottobre al 16 dicembre, a ingresso gratuito, intende raccontare la storia di questa particolare espressione culturale, a cavallo tra illegalità e arte, che dai vagoni della metropolitana di New York, dove è nata negli anni Settanta, ha raggiunto oggi la popolarità presso il grande pubblico e il pieno riconoscimento di forma artistica, facendo il suo ingresso nelle gallerie e nei musei di tutto il mondo.

«Ci confrontiamo quest’anno con uno degli ultimi grandi movimenti del ‘900, che oggi è tra i più in voga, in termini di successo commerciale, attenzione dei media, popolarità tra il pubblico – afferma Patrizia Cattaneo Moresi, Direttrice di Artrust – La mostra presenterà al pubblico numerose opere all’interno di un percorso che, dai pionieri del graffitismo americano (Seen, Cope2, Blade e tantissimi altri) arriverà sino alle molteplici forme della Street Art attuale. Il tutto passando da alcuni dei più grandi nomi della storia dell’arte contemporanea: dal mito di Basquiat, all’estro di Keith Haring, sino all’irraggiungibile e misterioso Banksy».

I Nevercrew - La Street Art non entrerà tuttavia solo all’interno degli spazi espositivi di Artrust. Diventerà parte integrante anche della facciata esterna dello stabile che ospiterà la mostra. È stata affidata infatti al duo di street artist svizzeri Nevercrew – al secolo Christian Rebecchi e Pablo Togni, attivi dal 1996 e inseriti nel 2015 nella lista dei 100 artisti più influenti da Graffiti Art Magazine – la realizzazione di un’opera murale intitolata “Disposing Machine” che avrà come soggetto uno dei loro simboli preferiti, le balene. Le lavorazioni si svolgeranno contemporaneamente alla mostra, dal 16 al 22 ottobre, in quello che diventerà un vero e proprio happening aperto a tutti gli appassionati.

“Raul33. Atlantis” - Prosegue anche la collaborazione con la Gipsoteca Giudici di Lugano, con l’allestimento della mostra “Raul33. Atlantis” curata da Artrust, che aprirà i battenti il 13 ottobre 2017. Artista italiano, originario di Pescara e oggi cittadino del mondo, Raul33 traduce l’energia che cattura in tutto ciò che lo circonda, le visioni dei suoi innumerevoli viaggi, le emozioni che la musica gli trasmette, in segni istintivi e primordiali, che dai muri hanno poi abbracciato numerose altre superfici. Le opere esposte saranno in parte realizzate da Raul33 appositamente per questa mostra, che diventerà un’occasione anche per presentare al pubblico svizzero la sua nuova produzione legata al mito di Atlantide.

LuogoArtrust
Indirizzo / ViaMelano
PeriodoDal 08.10.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloDa Basquiat a Banksy: ecco i re della strada
Sött a cüü biòtt! Corso di dialetto per principianti
  Scuola Club Migros , Lugano
20.00-22.00

Con un approccio interattivo, i partecipanti saranno da subito immersi nel dialetto attraverso le parole, i suoni, le espressioni, le caratteristiche linguistiche e sociali che lo contraddistinguono.

LuogoScuola Club Migros
Indirizzo / ViaVia Pretorio15, Lugano
PeriodoDal 04.10.2017 al 15.11.2017
GiorniTutti i giorni
Info0918217150
Prezzo160
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mercatino delle pulci di beneficenza per Alessia
  S.Antonino
14.00-17.00 e sabato dalle 10.00-17.00

Si gira fra cantine, vecchie cucine e camere di Via Malcantone 5

Indirizzo / ViaVia Malcantone 5, S.Antonino
PeriodoDal 16.03.2017 al 16.12.2017
GiorniMe Gi Sa
Info079 408.14.35
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Venerdì 3 Novembre
Balkan Klezmer Gypsy con Gilgul Band
  Osteria La Fabbrica , Losone
20.30

Nomadi musicali, innovativi e radicati nella tradizione, brani sofisticati ed energia danzabile.

LuogoOsteria La Fabbrica
Indirizzo / ViaVia Locarno 43, Losone
Info076 280 96 90
PrezzoFr 15.- /10.-
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Alfredo Chighine. Visione e trasfigurazione. Dipinti, 1949-1972
  De Primi Fine Art sa, Lugano
9:00 - 13:00 / 14:00 - 18:00

La De Primi Fine Art di Lugano è lieta di annunciare la mostra dedicata ad Alfredo Chighine, visibile dal 27 ottobre al 15 dicembre 2017. Il vernissage avrà luogo giovedì 26 alle ore 18:00.

LuogoDe Primi Fine Art sa
Indirizzo / ViaPiazza Cioccaro 2, 3° piano, Lugano
PeriodoDal 27.10.2017 al 15.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve
Info0919234833
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mercatini in corte
  Osteria Mena , Astano
10:00 alle 15 :00

Tutte le Domeniche dalle 10:00 alle 15:00 Nella corte dell' osteria Mena di Astano, Mercatino e castagnata con bancarelle di prodotti artigianali e locali

LuogoOsteria Mena
Indirizzo / ViaPiazza San Pietroburgo , Astano
PeriodoDal 15.10.2017 al 24.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41 91 608 17 42
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada
  Artrust, Melano
10.00 - 18.00

Da Basquiat a Banksy: ecco i re della strada

La Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno. Ci saranno anche i Nevercrew... dal vivo

MELANO - A partire dal prossimo ottobre, la Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno 2017. L’evento principale sarà la mostra allestita a Melano, presso la sede in via Pedemonte di Sopra 1, intitolata “Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada”.

L’esposizione, che sarà aperta al pubblico dall’8 ottobre al 16 dicembre, a ingresso gratuito, intende raccontare la storia di questa particolare espressione culturale, a cavallo tra illegalità e arte, che dai vagoni della metropolitana di New York, dove è nata negli anni Settanta, ha raggiunto oggi la popolarità presso il grande pubblico e il pieno riconoscimento di forma artistica, facendo il suo ingresso nelle gallerie e nei musei di tutto il mondo.

«Ci confrontiamo quest’anno con uno degli ultimi grandi movimenti del ‘900, che oggi è tra i più in voga, in termini di successo commerciale, attenzione dei media, popolarità tra il pubblico – afferma Patrizia Cattaneo Moresi, Direttrice di Artrust – La mostra presenterà al pubblico numerose opere all’interno di un percorso che, dai pionieri del graffitismo americano (Seen, Cope2, Blade e tantissimi altri) arriverà sino alle molteplici forme della Street Art attuale. Il tutto passando da alcuni dei più grandi nomi della storia dell’arte contemporanea: dal mito di Basquiat, all’estro di Keith Haring, sino all’irraggiungibile e misterioso Banksy».

I Nevercrew - La Street Art non entrerà tuttavia solo all’interno degli spazi espositivi di Artrust. Diventerà parte integrante anche della facciata esterna dello stabile che ospiterà la mostra. È stata affidata infatti al duo di street artist svizzeri Nevercrew – al secolo Christian Rebecchi e Pablo Togni, attivi dal 1996 e inseriti nel 2015 nella lista dei 100 artisti più influenti da Graffiti Art Magazine – la realizzazione di un’opera murale intitolata “Disposing Machine” che avrà come soggetto uno dei loro simboli preferiti, le balene. Le lavorazioni si svolgeranno contemporaneamente alla mostra, dal 16 al 22 ottobre, in quello che diventerà un vero e proprio happening aperto a tutti gli appassionati.

“Raul33. Atlantis” - Prosegue anche la collaborazione con la Gipsoteca Giudici di Lugano, con l’allestimento della mostra “Raul33. Atlantis” curata da Artrust, che aprirà i battenti il 13 ottobre 2017. Artista italiano, originario di Pescara e oggi cittadino del mondo, Raul33 traduce l’energia che cattura in tutto ciò che lo circonda, le visioni dei suoi innumerevoli viaggi, le emozioni che la musica gli trasmette, in segni istintivi e primordiali, che dai muri hanno poi abbracciato numerose altre superfici. Le opere esposte saranno in parte realizzate da Raul33 appositamente per questa mostra, che diventerà un’occasione anche per presentare al pubblico svizzero la sua nuova produzione legata al mito di Atlantide.

LuogoArtrust
Indirizzo / ViaMelano
PeriodoDal 08.10.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloDa Basquiat a Banksy: ecco i re della strada
Sött a cüü biòtt! Corso di dialetto per principianti
  Scuola Club Migros , Lugano
20.00-22.00

Con un approccio interattivo, i partecipanti saranno da subito immersi nel dialetto attraverso le parole, i suoni, le espressioni, le caratteristiche linguistiche e sociali che lo contraddistinguono.

LuogoScuola Club Migros
Indirizzo / ViaVia Pretorio15, Lugano
PeriodoDal 04.10.2017 al 15.11.2017
GiorniTutti i giorni
Info0918217150
Prezzo160
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Sabato 4 Novembre
Raul Cremona and the Stars of Magic
  Palazzo dei Congressi, Lugano
20.30

Raul Cremona presenta le Stelle della magia

Il cabarettista e illusionista porta al Palazzo dei Congressi il 4 novembre lo spettacolo con alcuni degli artisti più famosi nel panorama internazionale.

LUGANO - Sabato 4 novembre Raul Cremona porterà al Palazzo dei Congressi di Lugano lo show "Raul Cremona and the Stars of Magic".

Oltre che essere un apprezzato cabarettista, Raul Cremona è anche un bravo illusionista. È il Presidente in carica del Clam Arte Magica di Milano dove ha iniziato la sua carriera. Creatore di numerosi personaggi tra cui la parodia di Silvan, rimane legato all’arte magica anche quando mette in mostra il suo lato comico. Con il Clam ha ideato un viaggio “magico” in cui si alterneranno alcuni degli artisti più famosi nel panorama internazionale. Illusionisti che si sono esibiti negli spettacoli più importanti del mondo e che hanno ricevuto importanti riconoscimenti nei più rinomati congressi magici.

A Lugano ci saranno Dion, olandese vincitore di numerosi premi internazionali, con un numero innovativo ed originale: un giovane elegante ed entusiasta arriva in un ristorante per incontrarsi con la sua fidanzata. Ma sulla tavola trova una rosa rossa e un biglietto che però contiene notizie tristi. E arrabbiato ed indispettito balla il Tango e gioca con il regalo che aveva portato per la sua ragazza. Ma la rosa rossa, simbolo del suo amore, continua a ritornare magicamente per tormentarlo.

Poi Shezan, artista originalissimo, con il suo famoso numero del genio della lampada che lo ha reso famoso in tutto il mondo. Ha partecipato al Campionato Europeo 2014 di Magia da Scena tenutosi in Francia (Marsiglia) e ospitato dal Congresso Magico Francese vincendo il 2° Premio Europeo, risultando uno dei numeri più belli. Un personaggio eclettico e poliedrico noto per la sua innata capacità di trasformare in poesia ogni suo movimento.

Quindi I Disguido, fantasisti, mimi, illusionisti, trasformisti, cabarettisti, attori. Un duo 50 e 50 dove lei non è semplicemente “l’assistente del mago”, come usava storicamente, ma parte attiva, creativa e integrante della coppia artistica. Con una metafora: se dovessero inscenare la famosa illusione della “Lady in Half”, donna tagliata a metà, probabilmente vedremo lei che taglia lui. Con il loro numero “Chapeau cinema” hanno vinto il terzo premio europeo al recente congresso di Blackpool riscuotendo un ottimo successo.

Ci sarà anche Jordan, sicuramente uno dei prestigiatori più eclettici oggi in attività (oltre a essere direttore artistico e regista dello show). Le esperienze maturate in quasi quarant’anni di professione gli permettono di adattare lo spettacolo a seconda dell’ambiente e delle strutture in cui si esibisce. Ha debuttato con il suo primo spettacolo all’età di 12 anni. Ha lavorato nei migliori night club d’Europa, per diversi anni sui transatlantici in giro per il mondo, nei teatri di tutta Europa ed ha partecipato a numerose convention. Oltre che prestigiatore è anche organizzatore, animatore e presentatore di serate.

Jean Garin, poi, presenterà un numero nuovo e originalissimo. La passione per la magia l’ha colpito molto giovane e subito ha cercato delle nuove vie, delle innovazioni da poter proporre al pubblico. Oggi ciò si chiama la Magia Moderna o la Nuova Magia. Utilizza nei suoi spettacoli le nuove tecnologie, e porta il suo numero nei più bei teatri del mondo, in cabaret e show televisivi, tra cui “Les Plus Grand Cabaret du Monde”. Poesia, mimica, arte e romanticismo fanno delle sue magie un’esecuzione piena di contenuti straordinari.

Infine Eric Logan e Sara Maya. Universalmente considerato uno degli illusionisti più innovativi del nostro tempo, per lo stile nella performance e per la sua creatività nell’ideare effetti magici capaci di
stupire e insieme di emozionare, Erix Logan conduce il pubblico alla riscoperta della magia che è dentro ognuno di noi. Per mezzo delle sue inimitabili illusioni, Erix ha la capacità di far entrare lo spettatore
nel mondo sospeso della magia, fatto di colore e meraviglia, per un’esperienza nuova, unica ed evolutiva. Una Illusione che assomiglia ad un sogno, ad una magia degna del grande Houdini. Erix Logan ha alle spalle 25 anni di carriera magica. Insieme a Sara Maya costituisce la coppia magica internazionale del momento.

Prevendita su Biglietteria.ch.

LuogoPalazzo dei Congressi
Indirizzo / ViaLugano
Leggi l'articoloRaul Cremona presenta le Stelle della magia
Acquista biglietti
Choc, salone del cioccolato
  Centro Esposizioni, Lugano
LuogoCentro Esposizioni
Indirizzo / ViaLugano
PeriodoDal 04.11.2017 al 06.11.2017
GiorniTutti i giorni
Acquista biglietti
Terzo Concerto di Inaugurazione - Emanuele Vianelli
  Chiesa Parrocchiale, Brione s. Minusio
20:30 - 22:00

Il terzo concerto inaugurale sarà affidato, Sabato 4 novembre alle ore 20.30, a Emanuele Carlo Vianelli, organista titolare del Duomo di Milano.

LuogoChiesa Parrocchiale
Indirizzo / ViaPiazza, Brione s. Minusio
Info0917431509
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
190 anni di Musica Cittadina
  Palapenz, Chiasso
13.30-19.00

Alle 13.30 l’apertura alla mostra allestita appositamente per la giornata, alle 15.00, dopo il Saluto delle Autorità e la presentazione della nuova uniforme, si terrà il Concerto di Gala della Musica Cittadina e dei suoi allievi. Al termine del Concerto un rinfresco e alle 19.00 inizierà la Cena di Gala accompagnata dalla Chiasso Swing Orchestra.

La parte pomeridiana è aperta al pubblico e l’accesso è libero. Per la cena di Gala invece è necessario iscriversi entro venerdì 27 ottobre. Il costo è di CHF 60.- per persona, CHF 30.- per i bambini.

Per riservazioni e per maggiori informazioni è possibile scrivere a [email protected] oppure contattare il numero telefonico 079.295.05.81.

190 anni di Musica Cittadina

I festeggiamenti ufficiali si terranno il prossimo 4 novembre al Palapenz

CHIASSO - La Musica Cittadina di Chiasso festeggia quest’anno il grande traguardo dei 190 anni dalla sua fondazione. Nata nel lontano 1827 è fra le più antiche società della città e del Canton Ticino.

La Musica Cittadina che grazie al suo spirito aperto ed innovativo ha portato negli anni il nome di Chiasso e la sua immagine musicale e culturale ben oltre i confini cittadini, cura in modo particolare anche l’aspetto formativo/educativo dei giovani con la sua Scuola Allievi e la Giovane Banda.

Da alcuni giorni passeggiando lungo il Corso San Gottardo è possibile vedere una mostra fotografica dedicata all’importante anniversario. 150 le immagini presentate, che attraverso un percorso storico raccontano la storia della Musica Cittadina.

I festeggiamenti ufficiali si terranno il prossimo 4 novembre al Palapenz di Chiasso. Alle 13.30 l’apertura alla mostra allestita appositamente per la giornata, alle 15.00, dopo il Saluto delle Autorità e la presentazione della nuova uniforme, si terrà il Concerto di Gala della Musica Cittadina e dei suoi allievi; verrà proposto un repertorio misto ed accattivante, con brani che ricalcano la linea storica e l’evoluzione musicale negli anni. Durante l’esibizione interverranno Fiorenzo Rossinelli, Presidente Federazione Bandistica Ticinese, Mauro Ballabio, Presidente Musica Cittadina e Paolo Corneo, Maestro Musica Cittadina. I relatori intercaleranno durante il concerto aneddoti e racconti per raccontare la Musica Cittadina nella storia e nella realtà Ticinese. Al termine del Concerto un rinfresco e alle 19.00 inizierà la Cena di Gala accompagnata dalla Chiasso Swing Orchestra.

La parte pomeridiana è aperta al pubblico e l’accesso è libero. Per la cena di Gala invece è necessario iscriversi entro venerdì 27 ottobre. Il costo è di CHF 60.- per persona, CHF 30.- per i bambini.

Per riservazioni e per maggiori informazioni è possibile scrivere a [email protected] oppure contattare il numero telefonico 079.295.05.81.

LuogoPalapenz
Indirizzo / ViaChiasso
Info079.295.05.81
Leggi l'articolo190 anni di Musica Cittadina
Mercatini in corte
  Osteria Mena , Astano
10:00 alle 15 :00

Tutte le Domeniche dalle 10:00 alle 15:00 Nella corte dell' osteria Mena di Astano, Mercatino e castagnata con bancarelle di prodotti artigianali e locali

LuogoOsteria Mena
Indirizzo / ViaPiazza San Pietroburgo , Astano
PeriodoDal 15.10.2017 al 24.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41 91 608 17 42
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada
  Artrust, Melano
10.00 - 18.00

Da Basquiat a Banksy: ecco i re della strada

La Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno. Ci saranno anche i Nevercrew... dal vivo

MELANO - A partire dal prossimo ottobre, la Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno 2017. L’evento principale sarà la mostra allestita a Melano, presso la sede in via Pedemonte di Sopra 1, intitolata “Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada”.

L’esposizione, che sarà aperta al pubblico dall’8 ottobre al 16 dicembre, a ingresso gratuito, intende raccontare la storia di questa particolare espressione culturale, a cavallo tra illegalità e arte, che dai vagoni della metropolitana di New York, dove è nata negli anni Settanta, ha raggiunto oggi la popolarità presso il grande pubblico e il pieno riconoscimento di forma artistica, facendo il suo ingresso nelle gallerie e nei musei di tutto il mondo.

«Ci confrontiamo quest’anno con uno degli ultimi grandi movimenti del ‘900, che oggi è tra i più in voga, in termini di successo commerciale, attenzione dei media, popolarità tra il pubblico – afferma Patrizia Cattaneo Moresi, Direttrice di Artrust – La mostra presenterà al pubblico numerose opere all’interno di un percorso che, dai pionieri del graffitismo americano (Seen, Cope2, Blade e tantissimi altri) arriverà sino alle molteplici forme della Street Art attuale. Il tutto passando da alcuni dei più grandi nomi della storia dell’arte contemporanea: dal mito di Basquiat, all’estro di Keith Haring, sino all’irraggiungibile e misterioso Banksy».

I Nevercrew - La Street Art non entrerà tuttavia solo all’interno degli spazi espositivi di Artrust. Diventerà parte integrante anche della facciata esterna dello stabile che ospiterà la mostra. È stata affidata infatti al duo di street artist svizzeri Nevercrew – al secolo Christian Rebecchi e Pablo Togni, attivi dal 1996 e inseriti nel 2015 nella lista dei 100 artisti più influenti da Graffiti Art Magazine – la realizzazione di un’opera murale intitolata “Disposing Machine” che avrà come soggetto uno dei loro simboli preferiti, le balene. Le lavorazioni si svolgeranno contemporaneamente alla mostra, dal 16 al 22 ottobre, in quello che diventerà un vero e proprio happening aperto a tutti gli appassionati.

“Raul33. Atlantis” - Prosegue anche la collaborazione con la Gipsoteca Giudici di Lugano, con l’allestimento della mostra “Raul33. Atlantis” curata da Artrust, che aprirà i battenti il 13 ottobre 2017. Artista italiano, originario di Pescara e oggi cittadino del mondo, Raul33 traduce l’energia che cattura in tutto ciò che lo circonda, le visioni dei suoi innumerevoli viaggi, le emozioni che la musica gli trasmette, in segni istintivi e primordiali, che dai muri hanno poi abbracciato numerose altre superfici. Le opere esposte saranno in parte realizzate da Raul33 appositamente per questa mostra, che diventerà un’occasione anche per presentare al pubblico svizzero la sua nuova produzione legata al mito di Atlantide.

LuogoArtrust
Indirizzo / ViaMelano
PeriodoDal 08.10.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloDa Basquiat a Banksy: ecco i re della strada
Sött a cüü biòtt! Corso di dialetto per principianti
  Scuola Club Migros , Lugano
20.00-22.00

Con un approccio interattivo, i partecipanti saranno da subito immersi nel dialetto attraverso le parole, i suoni, le espressioni, le caratteristiche linguistiche e sociali che lo contraddistinguono.

LuogoScuola Club Migros
Indirizzo / ViaVia Pretorio15, Lugano
PeriodoDal 04.10.2017 al 15.11.2017
GiorniTutti i giorni
Info0918217150
Prezzo160
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Giovani studiosi... nuove ricerche
  Biblioteca regionale moesana, Soazza
17.00

La Biblioteca regionale moesana e la Pgi Moesano propongono il secondo appuntamento dell’anno dedicato alla presentazione dei lavori di ricerca, condotti da giovani studenti mesolcinesi o calanchini.

LuogoBiblioteca regionale moesana
Indirizzo / ViaSoazza
PeriodoDal 16.09.2017 al 16.01.2018
GiorniSa
Info091 827 20 35
Sito webVai al sito
Mercatino delle pulci di beneficenza per Alessia
  S.Antonino
14.00-17.00 e sabato dalle 10.00-17.00

Si gira fra cantine, vecchie cucine e camere di Via Malcantone 5

Indirizzo / ViaVia Malcantone 5, S.Antonino
PeriodoDal 16.03.2017 al 16.12.2017
GiorniMe Gi Sa
Info079 408.14.35
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Domenica 5 Novembre
Caffé con l'autore
  Centro Eventi Cadempino, Cadempino
10.30

Caffé letterario con l'autrice Maraiza Lima scrittrice del libro L'abisso del mio silenzio "...ho bevuto di nascosto per anni..."

LuogoCentro Eventi Cadempino
Indirizzo / ViaVia Industria 2, Cadempino
Info076/803.09.75
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Choc, salone del cioccolato
  Centro Esposizioni, Lugano
LuogoCentro Esposizioni
Indirizzo / ViaLugano
PeriodoDal 04.11.2017 al 06.11.2017
GiorniTutti i giorni
Acquista biglietti
Bellinzona: Il fiume che unisce, fotografie di Massimo Pacciorini-Job
  Galleria Job, Giubiasco
11.00 inaugurazione

La mostra “Bellinzona: il fiume che unisce” è proposta nell’ambito di Bi10, la decima Biennale dell’immagine, che ha per tema “Borderlines. Città divise/Città plurali”.

LuogoGalleria Job
Indirizzo / ViaVia Borghetto 10, Giubiasco
PeriodoDal 14.10.2017 al 18.11.2017
GiorniDo
Info091.857.75.40
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
L'amore non è un problema
  Spazio Elle, Locarno (TI)
14.00 - 18.00

Esposizione dei dipinti su tela e tavola di Alla Wagenbauer, luganese nata a San Pietroburgo ed operante là come regista. Si tratta di opere figurative che comunicano in modo diretto ricordi e sogni.

LuogoSpazio Elle
Indirizzo / Viapiazza Pedrazzini 12, Locarno (TI)
PeriodoDal 14.10.2017 al 11.11.2017
GiorniLu Ma Do
Info0764391866
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada
  Artrust, Melano
10.00 - 18.00

Da Basquiat a Banksy: ecco i re della strada

La Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno. Ci saranno anche i Nevercrew... dal vivo

MELANO - A partire dal prossimo ottobre, la Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno 2017. L’evento principale sarà la mostra allestita a Melano, presso la sede in via Pedemonte di Sopra 1, intitolata “Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada”.

L’esposizione, che sarà aperta al pubblico dall’8 ottobre al 16 dicembre, a ingresso gratuito, intende raccontare la storia di questa particolare espressione culturale, a cavallo tra illegalità e arte, che dai vagoni della metropolitana di New York, dove è nata negli anni Settanta, ha raggiunto oggi la popolarità presso il grande pubblico e il pieno riconoscimento di forma artistica, facendo il suo ingresso nelle gallerie e nei musei di tutto il mondo.

«Ci confrontiamo quest’anno con uno degli ultimi grandi movimenti del ‘900, che oggi è tra i più in voga, in termini di successo commerciale, attenzione dei media, popolarità tra il pubblico – afferma Patrizia Cattaneo Moresi, Direttrice di Artrust – La mostra presenterà al pubblico numerose opere all’interno di un percorso che, dai pionieri del graffitismo americano (Seen, Cope2, Blade e tantissimi altri) arriverà sino alle molteplici forme della Street Art attuale. Il tutto passando da alcuni dei più grandi nomi della storia dell’arte contemporanea: dal mito di Basquiat, all’estro di Keith Haring, sino all’irraggiungibile e misterioso Banksy».

I Nevercrew - La Street Art non entrerà tuttavia solo all’interno degli spazi espositivi di Artrust. Diventerà parte integrante anche della facciata esterna dello stabile che ospiterà la mostra. È stata affidata infatti al duo di street artist svizzeri Nevercrew – al secolo Christian Rebecchi e Pablo Togni, attivi dal 1996 e inseriti nel 2015 nella lista dei 100 artisti più influenti da Graffiti Art Magazine – la realizzazione di un’opera murale intitolata “Disposing Machine” che avrà come soggetto uno dei loro simboli preferiti, le balene. Le lavorazioni si svolgeranno contemporaneamente alla mostra, dal 16 al 22 ottobre, in quello che diventerà un vero e proprio happening aperto a tutti gli appassionati.

“Raul33. Atlantis” - Prosegue anche la collaborazione con la Gipsoteca Giudici di Lugano, con l’allestimento della mostra “Raul33. Atlantis” curata da Artrust, che aprirà i battenti il 13 ottobre 2017. Artista italiano, originario di Pescara e oggi cittadino del mondo, Raul33 traduce l’energia che cattura in tutto ciò che lo circonda, le visioni dei suoi innumerevoli viaggi, le emozioni che la musica gli trasmette, in segni istintivi e primordiali, che dai muri hanno poi abbracciato numerose altre superfici. Le opere esposte saranno in parte realizzate da Raul33 appositamente per questa mostra, che diventerà un’occasione anche per presentare al pubblico svizzero la sua nuova produzione legata al mito di Atlantide.

LuogoArtrust
Indirizzo / ViaMelano
PeriodoDal 08.10.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloDa Basquiat a Banksy: ecco i re della strada
Sött a cüü biòtt! Corso di dialetto per principianti
  Scuola Club Migros , Lugano
20.00-22.00

Con un approccio interattivo, i partecipanti saranno da subito immersi nel dialetto attraverso le parole, i suoni, le espressioni, le caratteristiche linguistiche e sociali che lo contraddistinguono.

LuogoScuola Club Migros
Indirizzo / ViaVia Pretorio15, Lugano
PeriodoDal 04.10.2017 al 15.11.2017
GiorniTutti i giorni
Info0918217150
Prezzo160
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Lunedì 6 Novembre
Choc, salone del cioccolato
  Centro Esposizioni, Lugano
LuogoCentro Esposizioni
Indirizzo / ViaLugano
PeriodoDal 04.11.2017 al 06.11.2017
GiorniTutti i giorni
Acquista biglietti
Alfredo Chighine. Visione e trasfigurazione. Dipinti, 1949-1972
  De Primi Fine Art sa, Lugano
9:00 - 13:00 / 14:00 - 18:00

La De Primi Fine Art di Lugano è lieta di annunciare la mostra dedicata ad Alfredo Chighine, visibile dal 27 ottobre al 15 dicembre 2017. Il vernissage avrà luogo giovedì 26 alle ore 18:00.

LuogoDe Primi Fine Art sa
Indirizzo / ViaPiazza Cioccaro 2, 3° piano, Lugano
PeriodoDal 27.10.2017 al 15.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve
Info0919234833
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mercatini in corte
  Osteria Mena , Astano
10:00 alle 15 :00

Tutte le Domeniche dalle 10:00 alle 15:00 Nella corte dell' osteria Mena di Astano, Mercatino e castagnata con bancarelle di prodotti artigianali e locali

LuogoOsteria Mena
Indirizzo / ViaPiazza San Pietroburgo , Astano
PeriodoDal 15.10.2017 al 24.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41 91 608 17 42
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
L'amore non è un problema
  Spazio Elle, Locarno (TI)
14.00 - 18.00

Esposizione dei dipinti su tela e tavola di Alla Wagenbauer, luganese nata a San Pietroburgo ed operante là come regista. Si tratta di opere figurative che comunicano in modo diretto ricordi e sogni.

LuogoSpazio Elle
Indirizzo / Viapiazza Pedrazzini 12, Locarno (TI)
PeriodoDal 14.10.2017 al 11.11.2017
GiorniLu Ma Do
Info0764391866
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada
  Artrust, Melano
10.00 - 18.00

Da Basquiat a Banksy: ecco i re della strada

La Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno. Ci saranno anche i Nevercrew... dal vivo

MELANO - A partire dal prossimo ottobre, la Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno 2017. L’evento principale sarà la mostra allestita a Melano, presso la sede in via Pedemonte di Sopra 1, intitolata “Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada”.

L’esposizione, che sarà aperta al pubblico dall’8 ottobre al 16 dicembre, a ingresso gratuito, intende raccontare la storia di questa particolare espressione culturale, a cavallo tra illegalità e arte, che dai vagoni della metropolitana di New York, dove è nata negli anni Settanta, ha raggiunto oggi la popolarità presso il grande pubblico e il pieno riconoscimento di forma artistica, facendo il suo ingresso nelle gallerie e nei musei di tutto il mondo.

«Ci confrontiamo quest’anno con uno degli ultimi grandi movimenti del ‘900, che oggi è tra i più in voga, in termini di successo commerciale, attenzione dei media, popolarità tra il pubblico – afferma Patrizia Cattaneo Moresi, Direttrice di Artrust – La mostra presenterà al pubblico numerose opere all’interno di un percorso che, dai pionieri del graffitismo americano (Seen, Cope2, Blade e tantissimi altri) arriverà sino alle molteplici forme della Street Art attuale. Il tutto passando da alcuni dei più grandi nomi della storia dell’arte contemporanea: dal mito di Basquiat, all’estro di Keith Haring, sino all’irraggiungibile e misterioso Banksy».

I Nevercrew - La Street Art non entrerà tuttavia solo all’interno degli spazi espositivi di Artrust. Diventerà parte integrante anche della facciata esterna dello stabile che ospiterà la mostra. È stata affidata infatti al duo di street artist svizzeri Nevercrew – al secolo Christian Rebecchi e Pablo Togni, attivi dal 1996 e inseriti nel 2015 nella lista dei 100 artisti più influenti da Graffiti Art Magazine – la realizzazione di un’opera murale intitolata “Disposing Machine” che avrà come soggetto uno dei loro simboli preferiti, le balene. Le lavorazioni si svolgeranno contemporaneamente alla mostra, dal 16 al 22 ottobre, in quello che diventerà un vero e proprio happening aperto a tutti gli appassionati.

“Raul33. Atlantis” - Prosegue anche la collaborazione con la Gipsoteca Giudici di Lugano, con l’allestimento della mostra “Raul33. Atlantis” curata da Artrust, che aprirà i battenti il 13 ottobre 2017. Artista italiano, originario di Pescara e oggi cittadino del mondo, Raul33 traduce l’energia che cattura in tutto ciò che lo circonda, le visioni dei suoi innumerevoli viaggi, le emozioni che la musica gli trasmette, in segni istintivi e primordiali, che dai muri hanno poi abbracciato numerose altre superfici. Le opere esposte saranno in parte realizzate da Raul33 appositamente per questa mostra, che diventerà un’occasione anche per presentare al pubblico svizzero la sua nuova produzione legata al mito di Atlantide.

LuogoArtrust
Indirizzo / ViaMelano
PeriodoDal 08.10.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloDa Basquiat a Banksy: ecco i re della strada
Sött a cüü biòtt! Corso di dialetto per principianti
  Scuola Club Migros , Lugano
20.00-22.00

Con un approccio interattivo, i partecipanti saranno da subito immersi nel dialetto attraverso le parole, i suoni, le espressioni, le caratteristiche linguistiche e sociali che lo contraddistinguono.

LuogoScuola Club Migros
Indirizzo / ViaVia Pretorio15, Lugano
PeriodoDal 04.10.2017 al 15.11.2017
GiorniTutti i giorni
Info0918217150
Prezzo160
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mostra Arte e Perturbante
  Casa Serodine, Ascona
gio-sab 10-12/14-17; dom e festivi 10,30-12,30

Artisti in mostra: Jane McAdam Freud, Massimo Galletta, Mauro Ghiglione, Chantal Michel Mariaterasa Sartori. A cura di Viana Conti e Mara Folini. Inaugurazione: giovedì 28 settembre alle ore 18,30

LuogoCasa Serodine
Indirizzo / ViaPiazza del Municipio, Ascona
PeriodoDal 29.09.2017 al 12.11.2017
GiorniLu Ma Me
Infotel. +41 (0)91 759 8
PrezzoInaugurazione gratuita - Ingresso mostra: 5.- chf/ 7.-chf
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Notations for Thinking a selection
  [dip] contemporary art, Lugano
14.30-18.30

La prima personale di Joseph Kosuth in Canton Ticino. Pioniere dell’arte concettuale ed installativa, Kosuth fin dagli anni ‘60 si dedica a opere basate su linguaggio e strategia d’appropriazione.

Luogo[dip] contemporary art
Indirizzo / Viavia dufour 21, Lugano
PeriodoDal 13.09.2017 al 05.01.2018
GiorniLu
Info0919211717
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Copyright &copy2017 - Ticinonline S.A.  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report