SUPSI
03.02.16 - 06:000

Sogno di non perdere mai la mia curiosità

A colloquio con Emanuele Dias, diplomato bachelor in Ingegneria informatica e vincitore del premio TalenThesis 2014

 

Chi sei?

Sono Emanuele Dias, ho 27 anni, abito a Friborgo, ma sono originario di S. Antonino. Nel 2014 ho ottenuto il Bachelor in Ingegneria Informatica alla SUPSI.

Nel 2014 hai vinto il premio TalenThesis del tuo corso di laurea. Quale era il tema?

Il tema della mia tesi è stato lo sviluppo di un'intelligenza artificiale. Questa aveva il compito di simulare le azioni di un essere umano nel gioco SmartH2O il cui scopo è il risparmio idrico.

Come descriveresti l’esperienza vissuta nel realizzare la tesi? Che cosa ti ha portato?

La tesi è stata, senza alcun dubbio, il progetto più interessante portato a termine nel mio percorso di studi. La soddisfazione più grande l’ho provata quando, a lavoro ultimato, ho avuto serie difficoltà nello sconfiggere l'intelligenza artificiale che io stesso avevo creato.

La tesi è ormai un ricordo. Che cosa sei diventato ora?

Attualmente studio all'università di Friborgo dove sto ultimando un Master in Informatica con l'obiettivo di approfondire ancor di più le mie conoscenze e abilità in questo campo.

Il tuo sogno per il futuro?

Spero di riuscire a non smettere mai di essere curioso. La curiosità è infatti ciò che mi ha spinto, e mi spinge tuttora, a voler conoscere e imparare sempre più.

TOP NEWS Supsi
Copyright ©2017 - Ticinonline S.A.  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report