LUGANO
03.09.14 - 16:100
Aggiornamento : 21.11.14 - 00:01

"L’EOC invia a Varese quando potrebbero andare al Cardiocentro?"

LUGANO - L’EOC inviterebbe gli ospedali ticinesi a trasferire i pazienti con politraumi ipotermici all’ospedale universitario di Varese per essere trattati. Anche se il Cardiocentro potrebbe prenderli a carico. È quanto denuncia Massimiliano Robbiani in un'interrogazione al Consiglio di Stato.

 

Il deputato leghista fa riferimento a una vicenda della scorsa primavera in cui un paziente ricoverato all’ospedale Civico di Lugano, dopo essere stato travolto da una valanga, era stato riscaldato al Cardiocentro. "Fatto avvenuto contro le direttive dell’EOC solamente perché a Varese non avevano più posti a disposizione e all’ospedale di Lucerna non è stato possibile trasportarlo", scrive Robbiani che stima una casistica ticinese di 2 o 3 pazienti all’anno.

 

Al Consiglio di Stato Robbiani pone quindi i seguenti interrogativi:

• Corrisponde al vero che l’EOC ha tassativamente ordinato l’ospedale Civico di Lugano, come tutti gli altri ospedali cantonali, a far trasferire i pazienti con politraumi ipotermici a Varese, quando tanti di essi potrebbero benissimo essere presi a carico dal Cardiocentro?

• Esiste una collaborazione medica fra Cardiocentro e ospedale Civico (EOC) per la gestione specialistica di questi casi? Valutare quale paziente può essere preso a carico dalle strutture ticinesi e quale dev’essere o può essere eventualmente trasferito.

• Non si ritiene che l’applicazione di questa strategia di collaborazione (del buon senso) permetterà di ottimizzare il trattamento di questi pazienti evitando una dispersione di risorse?

• Il Consiglio di Stato non ritiene che la collaborazione con l’ospedale di Varese può essere considerata un’opzione valida, ma a condizione di non essere completamente dipendente e di poter valutare la necessità e/o fattibilità di un trasferimento?

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report