Ti Press (archivio)
Raoul Ghisletta e Carlo Zoppi (primo firmatario)
LUGANO
06.07.21 - 13:120

«Le commissioni di quartiere meritano maggior attenzione»

Un'interrogazione chiede che i beneficiari dei progetti locali siano coinvolti già a monte.

LUGANO - Negli ultimi anni alcuni progetti locali proposti dal Municipio sono finiti in un nulla di fatto, anche perché le comunità locali non sono state interpellate e consultate in precedenza. Ad esempio il progetto bike park di Brè, i totem segnaletici nei quartieri o il progetto di glamping a Carona, che ha spaccato gli abitanti di Carona suscitando forti opposizioni.

Secondo i consiglieri comunali Carlo Zoppi, Dario Petrini, Raoul Ghisletta, Aurelio Sargenti, Mattea David, Tessa Prati, Edoardo Cappelletti, Sara Beretta Piccoli, Marisa Mengotti e Luca Campana, i beneficiari dei progetti locali dovrebbero quindi essere maggiormente coinvolti a monte, dando maggior attenzione alle Commissioni di quartiere. Per questo hanno presentato un'interrogazione in cui sottopongono al Municipio le seguenti domande:

  1. Come interpreta il Municipio la consultazione e il dialogo con le comunità locali? Il Municipio intende aumentare e facilitare la comunicazione e il dialogo con le comunità locali della città tramite iniziative? Come valuta il Municipio una maggiore presa in considerazione delle proposte e delle esigenze delle comunità locali tramite una maggiore consultazione durante l’elaborazione dei progetti e non a posteriori quando tutto è già deciso?
  2. Come valuta il Municipio un potenziamento dell’Ufficio quartieri con personale e risorse per farlo diventare una vera e propria divisione all’interno di un dicastero? In che modo si può diminuire la burocrazia e facilitare lo scambio fra uffici pubblici e commissioni?
  3. Le commissioni di quartiere potrebbero ricevere dei locali a disposizione per le attività e un maggiore budget per finanziare e elaborare piccoli progetti in maniera autonoma in coordinamento con Ufficio quartieri e Municipio?

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
28 min
Eitan in aeroporto: «Non potevamo saperlo»
Lugano-Airport si smarca sul caso del piccolo sopravvissuto alla tragedia del Mottarone
CANTONE
6 ore
Un'altra settimana di radar
Ecco dove rischierete di essere "flashati" da lunedì
CANTONE
12 ore
Il settore turistico ticinese ha retto il duro colpo della pandemia
Le autorità fanno il punto della situazione: i pernottamenti sono aumentati, anche grazie a campagne e promozioni
CANTONE
13 ore
Covid di venerdì 17: altri 29 casi e una nuova quarantena a scuola
Non si registrano ulteriori decessi. I pazienti Covid scendono a 19.
LUGANO
14 ore
Tram-treno: pubblicato il nuovo bando di concorso
Quello precedente era stato annullato a seguito di due ricorsi accolti da Tribunale cantonale amministrativo
MANNO/ LOCARNO
16 ore
Ecco perché questi studenti non si vaccinano
Alla SUPSI è in corso una rivolta silenziosa. Una raccolta firme contro il Certificato Covid. Le voci dei protagonisti.
LUGANO
17 ore
Stragi, killer e vite blindate (e non): parla Michele Santoro
Il famoso giornalista italiano sarà ospite questa sera all'Endorfine Festival di Lugano. Lo abbiamo intervistato.
CANTONE
1 gior
Vaccinazione, future mamme preoccupate
L'Eoc è confrontato con i dubbi delle donne in dolce attesa. Il primario Papadia fa chiarezza
LUGANO
1 gior
Un centro tamponi nel parcheggio del Casinò
La casa da gioco offre la possibilità di effettuare un test a tutti i suoi clienti che non dispongono del certificato.
CANTONE
1 gior
Le 24 misure del PS per trasformare il Ticino
Il progetto intende contribuire a costruire un Cantone «inclusivo, sostenibile e accogliente».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile