Ti-Press (Elia Bianchi)
Nuovo assetto per la Lega dei Ticinesi.
+1
CANTONE
20.06.21 - 20:260
Aggiornamento : 20:56

Nuovi statuti e organi associativi per la Lega dei Ticinesi

Saranno un Consiglio esecutivo e un'Assemblea generale, con a capo un coordinatore, a guidare il Movimento

RIVERA - Erano una cinquantina gli esponenti della Lega dei Ticinesi che si sono ritrovati oggi al Centro cantonale della Protezione civile di Rivera per approvare i nuovi statuti e organi associativi del Movimento, che sostituiscono quello originali e immutati dal 1991, dalla fondazione ad opera di Giuliano Bignasca, Flavio Maspoli e Mauro Malandra.

Le novità - Gli eletti nei consessi nazionali, cantonali e municipali - ma anche gli «ex-colonnelli senza funzioni pubbliche» hanno approvato la creazione di un Consiglio esecutivo e un'Assemblea generale, con a capo un coordinatore («di presidente la Lega ne ha avuto uno solo!» viene ribadito nel comunicato stampa). Saranno questi organismi a gestire il movimento politico, soddisfacendo così le richieste della base elettorale che aveva richiesto la formalizzazione di una nuova organizzazione.

I quattro coordinatori della Lega dei Ticinesi (Boris Bignasca, Michele Foletti, Roberta Pantani Tettamanti e Norman Gobbi) hanno sottoposto i nuovi statuti del Movimento all'Assemblea straordinaria, presieduta dal deputato Enea Petrini e coadiuvata dal segretario cantonale Piergiuseppe Vescovi.

L'Assemblea generale - Dell'Assemblea generale fanno parte i soci fondatori (eletti nei consessi federali e cantonali al momento della costituzione, nonché gli ex Consiglieri di Stato e nazionali) e i soci ordinari (sindaci, vicesindaci e municipali). Costoro «veglieranno sul movimento che sarà governato da un Consiglio esecutivo composto da sette persone (di diritto gli eletti in Consiglio di Stato, alle Camere federali e il Capogruppo in Gran Consiglio)».

Il Consiglio esecutivo - Nel Consiglio esecutivo della Lega dei Ticinesi siederanno per il momento i membri di diritto, quindi Boris Bignasca, Claudio Zali, Norman Gobbi e Lorenzo Quadri; i nominativi mancanti saranno decisi in una nuova Assemblea in autunno.

Il contatto con la base - Centrale, come sempre nella pratica politica leghista, è il contatto con l'elettorato. Questo «verrà garantito a livello regionale e negli incontri pubblici tanto amati dalla base popolare. La Lega dei Ticinesi ha infatti deciso di confermare la tradizionale festa del 1° Agosto, con pranzo offerto, che si terrà a Giornico».

L'analisi delle comunali - È stata poi fatta un'analisi retrospettiva sulle elezioni comunali 2021, «evincendo come il Movimento abbia tenuto nonostante i commenti negativi; si è riscontrato come - laddove non c'è stata unione delle forze a destra o hanno prevalso personalismi - la Lega abbia perso posizioni, mentre laddove donne e uomini si sono impegnati in maniera unita e compatta, la Lega è riuscita a guadagnare posizioni e seggi. Questa premessa sarà la base per le attuali e future discussioni con l'UDC Ticino per gli appuntamenti elettorali del biennio 2023-2024».

Ti-Press (Elia Bianchi)
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
18 min
Altri 31 contagi e un ricoverato in più
Le strutture sanitarie cantonali accolgono undici pazienti.
CANTONE / SVIZZERA
1 ora
Aumentano ancora i frontalieri
A fine giugno, in Ticino i lavoratori provenienti dall'Italia erano 71'586.
LUGANO
3 ore
Pericolo di piena per il Ceresio
L'allerta di livello 3 (pericolo marcato) resterà in vigore fino alle 12 di domani
CANTONE
3 ore
«Il settore turistico deve osare di più»
Anche quest'anno gli alberghi ticinesi stanno facendo il pieno di ospiti, registrando un +27,4% rispetto al 2019
LOCARNO
11 ore
Excellence Award a Laetitia Casta: «Se un film lo scegli con il cuore, non puoi sbagliare»
L'attrice è stata premiata nel corso della serata di apertura della 74a edizione del Locarno Film Festival.
LOCARNO
13 ore
Berset apre il Locarno Film Festival
«Questa estate il cinema contribuirà a eliminare la pandemia dalla superficie dei nostri pensieri».
CANTONE
14 ore
«È diventata la pandemia dei non vaccinati»
I primi dodicenni sono stati vaccinati anche in Ticino. Ma serve farlo? Lo abbiamo chiesto all’esperto Alessandro Diana.
LUGANO
16 ore
Paghe indecenti e ambiente pessimo: tanto Casinò per nulla?
A seguito di alcune critiche mosse da sindacati e politici, la casa da gioco aveva proceduto con un audit esterno.
CANTONE
19 ore
Estinta? No, è alle Bolle
La sua presenza in Svizzera era stata osservata nel 1939 e 1942 solamente a Sierre (VS)
CANTONE
20 ore
Piove, ennesima allerta meteo
Fino a domattina sono attese forte precipitazioni su tutto il Cantone.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile