Depositphotos (fotokostic)
La presa di posizione del Partito Comunista su "Per una Svizzera senza pesticidi sintetici".
CANTONE
24.05.21 - 09:040
Aggiornamento : 12:52

Stop ai pesticidi: il Partito Comunista lascia libertà di voto

La presa di posizione in vista della votazione popolare del 13 giugno

BELLINZONA - «Dopo un lungo e acceso dibattito nel proprio Comitato Centrale», il Partito Comunista ha deciso di lasciare libertà di voto sull’iniziativa "Per una Svizzera senza pesticidi sintetici”.

«Se da un lato questa iniziativa potrebbe rendere la Svizzera un’eccellenza nella produzione agricola biologica riuscendo così a interfacciarsi in modo innovativo coi mercati emergenti, sono stati rilevati anche dei rischi non indifferenti circa l’autoapprovvigionamento alimentare del Paese, che potrebbe risultare ancora più dipendente dall’estero».

La posizione del partito è la seguente: l'iniziativa "Per una Svizzera senza pesticidi sintetici" deve essere affrontata nel contesto della modifica della Costituzione ticinese per l’inserimento del principio della sovranità alimentare, promossa dal deputato Massimiliano Ay nel 2018 attraverso un atto parlamentare votato a larga maggioranza dal Gran Consiglio lo scorso ottobre. «Entrambe le iniziative – sia quella contro i pesticidi sia quella per la sovranità alimentare – si pongono infatti l’obiettivo di un futuro sostenibile per l’agricoltura locale: con la sovranità alimentare però la sostenibilità non è trattata solamente dal punto di vista ambientale, bensì vengono riconosciute come altrettanto importanti le componenti economiche, sociali e culturali del Paese».

Secondo i comunisti l’iniziativa per la sovranità alimentare «ha il pregio - tutt’altro che indifferente - di unire gli interessi degli agricoltori con quelli degli ecologisti e dei consumatori in un momento in cui questi due mondi non riescono quasi a dialogare e subiscono l’attacco del grande capitale. Il Partito Comunista vuole invece unire i lavoratori della terra con i cittadini sensibili all’ecologia e alla sostenibilità, non dividerli!». A tal proposito l’iniziativa contro i pesticidi, pur lodevole negli intenti, «non riesce a creare un consenso e un coinvolgimento degli agricoltori, attori centrali nella produzione del cibo, senza i quali la popolazione non può essere nutrita e ai quali va riconosciuto il valore del proprio lavoro, delle loro competenze in continua evoluzione e della passione che mostrano in situazioni di mercato sempre più disastrose».

La stessa posizione, conclude il Partito Comunista, è peraltro anche quella del sindacato contadino “Uniterre” che ripone proprio nella sovranità alimentare l’unica e vera prospettiva fondata sull’alleanza di produttori e consumatori.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
Vaccinazione, future mamme preoccupate
L'Eoc è confrontato con i dubbi delle donne in dolce attesa. Il primario Papadia fa chiarezza
LUGANO
3 ore
Un centro tamponi nel parcheggio del Casinò
La casa da gioco offre la possibilità di effettuare un test a tutti i suoi clienti che non dispongono del certificato.
CANTONE
6 ore
Le 24 misure del PS per trasformare il Ticino
Il progetto intende contribuire a costruire un Cantone «inclusivo, sostenibile e accogliente».
CANTONE
6 ore
Città Ticino si scopre "Sfittopoli": urge ricontare
La situazione dello sfitto nei centri appariva drammatica, invece è tragica
FOTO
MENDRISIO
8 ore
Il giallo diventa più verde
L’organizzazione di recapito del Mendrisiotto è la prima in Ticino ad avvalersi di veicoli completamente elettrici.
CANTONE
10 ore
L'elettricità di 150'000 famiglie per il secondo tubo del San Gottardo
L'energia necessaria per la realizzazione del traforo sarà fornita da un consorzio che unisce AET ed EWA-energieuri
CANTONE
11 ore
L'intelligenza artificiale che tiene sotto controllo il cuore
Ecco un progetto “made in Ticino” pensato per i pazienti affetti da disturbo del ritmo cardiaco su base genetica
CANTONE
13 ore
Covid in Ticino: 21 nuovi casi, stabili i ricoverati
Non si contano nuove vittime della malattia. Sette le classi tuttora in quarantena.
CANTONE
13 ore
È scontro politico sulle ispettrici contro la disparità di genere
Iniziativa contro il dumping, la Commissione propone lo stralcio del concorso al femminile: «Sarebbe discriminatorio»
CANTONE
15 ore
Insetti nel piatto? Ai ticinesi è passato l'appetito
Da Migros saranno tolti dall'assortimento. Nei negozi Coop le vendite restano stabili
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile