Immobili
Veicoli
tipress
TRESA
11.05.21 - 11:030

«Il dicastero non si sceglie». Il Municipio risponde a Tresa Sostenibile

Critiche al dimissionario Giuliano Zanetti: «La vacanza dovrà essere sopperita dai colleghi di Municipio»

L'Esecutivo conclude «Attendiamo con piacere il subentrante»

TRESA - Ha rassegnato le dimissioni dopo essersi visto aggiudicare un dicastero non corrispondente a quelle che sono le sue attitudini, la sua formazione e il suo percorso. Dopo essersi autosospeso, giovedì 6 maggio, Giuliano Zanetti (di Tresa Sostenibile) ha rassegnato le dimissioni dal neo costituito Esecutivo di Tresa.

La ripartizione dei dicasteri, però, anche se «non soddisfa le aspettative del dimissionario Sig. Zanetti, spetta al gremio Esecutivo e non ai partiti», sottolinea il Municipio, oggi, in una replica al comunicato diffuso ieri da TresaSostenibile.

«Il Municipio di Tresa - si legge ancora - è composto da ben quattro figure con una formazione in ambito tecnico – edilizio. È piuttosto evidente che la ripartizione dei seggi non potesse accontentare tutti. Anche per gli altri colleghi l’attribuzione dei dicasteri ha obbligato al compromesso, non per questo hanno dimissionato».

L'Esecutivo ricorda quanto prevede la Legge Organica Comunale (LOC) che all’articolo 90 cpv2 cita chiaramente: «Nessun municipale può rifiutare il dicastero che gli è attribuito». Rispedisce quindi al mittente le accuse del gruppo Tresa Sostenibile, «il quale - sostiene - cerca di celare la non volontà del Sig. Zanetti di assumere la carica che gli è stata attribuita dagli elettori, con le normali dinamiche che avvengono all’interno dei Municipi, che servono a determinare competenze, responsabilità e soprattutto a far funzionare nel migliore dei modi l’attività dell’Esecutivo».

Il Municipio quindi conclude: «Attendiamo con piacere il subentrante di Tresa Sostenibile affinché si possa garantire la piena operatività del Municipio. La vacanza dovrà per ora essere sopperita dalla collega e dai colleghi di Municipio».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
PURA / CASLANO
3 ore
Scontro tra più auto: due feriti, di cui uno grave
È successo questa mattina poco prima delle 11 in via Colombera a Pura
CANTONE
6 ore
In Ticino aumentano i ricoverati e c'è un nuovo decesso
Salgono i pazienti Covid ospedalizzati a causa del virus, ora 163, di cui 17 in cure intense.
CANTONE
1 gior
1348 nuovi positivi e un decesso in Ticino
Sono 158 i pazienti ricoverati, 16 dei quali si trovano in cure intense
AIROLO
1 gior
Sorpasso nel tunnel del San Gottardo, automobilista condannato
Un cittadino degli Emirati Arabi è stato sanzionato per la manovra compiuta lo scorso 24 novembre
LUGANO
1 gior
Davide Enderlin a processo
L'ex consigliere comunale luganese è stato rinviato a giudizio e dovrà rispondere di illeciti per oltre 3 milioni
ARBEDO-CASTIONE
1 gior
Il Motel Castione affonda schiacciato dall'Iva
Negli scorsi giorni la società ha depositato i bilanci, oggi lo stop intimato dal Cantone
CANTONE
1 gior
Ecco i prossimi radar, molti nel Luganese
La lista dei controlli della velocità annunciati per la settimana dal 24 al 30 gennaio
CANTONE
2 gior
Mancata riscossione dell'IVA: «Non devono essere i conducenti a risarcirla»
L'invio di un complemento di fattura dopo circa cinque anni ha fatto storcere il naso a molti.
FOTO
LUGANO
2 gior
«Ringrazio tutto il personale sanitario»
Il presidente della Confederazione ha parlato con i medici e gli infermieri in prima linea nella lotta al Covid-19.
CANTONE
2 gior
«Bene gli applausi agli infermieri, ma diamogli anche 6'000 franchi»
L'MPS ha presentato una serie di emendamenti al Preventivo 2022 focalizzati su sanità, dumping e disoccupazione
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile