Immobili
Veicoli
Verdi Liberali.
Da sinistra: Marco Battaglia e Stefano Dias.
CANTONE
08.05.21 - 13:560

Una nuova presidenza per i Verdi liberali ticinesi

Marco Battaglia e Stefano Dias sono stati eletti co-presidenti del partito

I Verdi liberali hanno anche annunciato le proprie raccomandazioni di voto per il 13 giugno

BELLINZONA - La sezione ticinese dei Verdi liberali ha nominato oggi i nuovi vertici del partito, annunciando una co-presidenza con Stefano Dias e Marco Battaglia.

La decisione è stata presa dai delegati durante l'assemblea ordinaria avvenuta ieri in formato virtuale.

Marco Battaglia, nuovo co-presidente, ha ringraziato l'assemblea per la fiducia: «Come partito siamo aperti a tutte e tutti quelli che vogliono mettersi a disposizione e portare avanti le nostre idee. La vera sfida è ora accrescere il sostegno per riuscire ad entrare in Parlamento nel 2023», ha dichiarato. 

«I risultati delle Comunali 2021 rappresentano la base di partenza per affrontare le sfide per il futuro del Cantone. Lavorando insieme in maniera pragmatica, ci prefiggiamo di aumentare il sostegno alle nostre proposte e ottenere il consenso per ottenere dei seggi in Gran Consiglio» ha detto invece Stefano Dias.

I delegati hanno poi ringraziato Massimo Mobiglia «per aver svolto con successo il ruolo di presidente della sezione cantonale negli ultimi 3 anni». Oltre all'ufficio presidenziale, è stato eletto in maniera unanime il nuovo comitato cantonale 2021/2022, che sarà composto da 11 membri.

Per quanto riguarda le votazioni federali previste il 13 giugno, i delegati hanno deciso di raccomandare «di votare sì alla Legge sul CO2, all’iniziativa per l’acqua potabile pulita e alla Legge Covid-19». D'altra parte, viene lasciata libertà di voto sull’iniziativa pesticidi, mentre viene bocciata la nuova Legge sulle misure di polizia (MPT).  

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
Ti mostro il Ticino. Nasce un nuovo lavoro: la visita guidata
Portare in giro gruppi di turisti alla scoperta del Ticino. Ora lo si fa con una formazione specializzata.
CHIASSO
14 ore
Chiasso, investito un ragazzino
L'incidente si è verificato in via Comacini
CONFINE
15 ore
Como, «un carro attrezzi dedicato agli amici svizzeri»
Dopo l'ennesimo caso di sosta selvaggia in città, la promessa del candidato sindaco Alessandro Rapinese
CANTONE
16 ore
«Caldo, sì, ma non proprio tropicale»
Le velature del cielo, causate dalle polveri sahariane, hanno impedito che si raggiungessero i valori da primato
CANTONE
18 ore
Le donne di Unia preparano un nuovo grande sciopero
Mobilitazione il prossimo 14 giugno, ma nel 2023 si scriverà «una nuova pagina della storia delle lotte femministe»
LOSTALLO (GR)
21 ore
Si ferma in autostrada, tamponamento sull'A13
L'incidente è avvenuto ieri pomeriggio all'altezza dello svincolo di Lostallo. Due persone in ospedale
BELLINZONA
23 ore
Travolge la moto nella notte e si dà alla fuga, la polizia cerca testimoni
Un 68enne è rimasto vittima di un pirata della strada venerdì notte a Monte Carasso, a investirlo un'auto scura
LUGANO
1 gior
Tassisti luganesi nel limbo
Non sono ancora stati evasi i ricorsi contro il concorso per i nuovi taxi A. La Città chiede l'effetto sospensivo
LUGANO
1 gior
Anche in Ticino, previsti aumenti fino al 50%
Il presidente dell'Azienda elettrica ticinese: «Mai mi sarei aspettato una situazione e dei prezzi simili»
VALLE DI BLENIO
1 gior
Al lupo al lupo anche a Olivone
Avvistamenti e predazioni in Valle di Blenio: gli abitanti scrivono al governo
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile