Ti-Press (archivio)
Dopo 8 anni Ghisletta lascia la presidenza.
LUGANO
25.04.21 - 23:110

PS Lugano, Raoul Ghisletta e Nina Pusterla lasciano le loro cariche

Nella prossima assemblea ordinaria del 9 giugno, la sezione è chiamata a nominare un nuovo presidente e un nuovo vice.

Il bilancio della Direzione sulle recenti comunali: «Soddisfatti per la rielezione di Cristina Zanini Barzaghi, rammaricati per il mancato raddoppio rosso-verde».

LUGANO - La sezione Luganese del Partito socialista dovrà cercare un nuovo presidente e un nuovo vice durante la prossima assemblea ordinaria agendata il prossimo 9 giugno. Dopo otto anni in carica, infatti, l'attuale presidente Raoul Ghisletta ha deciso di non ripresentare la propria candidatura, pur rimanendo a disposizione per «supportare» il proprio successore. Stessa scelta fatta pure dalla vice-presidente Nina Pusterla, che il ruolo l'aveva assunto a metà 2016.

Insomma un quasi terremoto per la Direzione del PS di Lugano che venerdì 23 aprile si è ritrovata a fare un bilancio elettorale. «Da una parte vi è soddisfazione per la rielezione di Cristina Zanini Barzaghi, dall'altra vi è rammarico per il mancato raddoppio dell’area rosso-verde nell’esecutivo». I vertici della sezione Luganese si dicono inoltre «insoddisfatti» della perdita di due consiglieri comunali su nove del gruppo PS-PC, anche se essa è «mitigata» dalla presenza di un consigliere comunale della Sinistra alternativa, che nella legislatura 2016-2021 era membro del gruppo PS-PC. 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 3 mesi fa su tio
distituite la vostra muinicipale.....
Tato50 3 mesi fa su tio
E adesso cosa scriverà Quadri sul Rauletto ???
vulpus 3 mesi fa su tio
@Tato50 Sono come l'araba fenice: risorgono sempre. Basta aspettare.
Topino 3 mesi fa su tio
Che bella news dopo l'asfaltatura del MPS in Consiglio Comunale! Chi semina raccoglie.
Frankeat 3 mesi fa su tio
Come iniziare bene la settimana.
seo56 3 mesi fa su tio
Ogni tanto una bella notizia
Booble63 3 mesi fa su tio
Era ora.. largo ai giovani e a idee meno dettate da vecchi schemi partitici e vetero sindacali. È ora di finirla di sentire lagne. Quadri ce l’ha con i “taglian” e Ghisletta c’è l’ha sempre con Quadri. Paraocchi ideologici che non fanno vedere i veri problemi della gente. Da funzionario men che meno.. peggio che Pronzini
hclnelcuore 3 mesi fa su tio
@Booble63 finalmente aria nuova...spero una mente più aperta alla collaborazione e risoluzione dei problemi! sindacalisti di vecchio stampo bastaaa
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
7 ore
«Ambasciatrice del Ticino? Un sogno che si avvera»
Michelle Hunziker ha visitato Bellinzona, Lugano, Ascona e il Mendrisiotto
CANTONE
12 ore
«Che emozione girare per le strade di Lugano»
Ultima tappa del tour svizzero della testimonial dell'ente turistico nazionale
CANTONE
14 ore
Dal Covid-19 alla parità di genere: le sfide del cinema svizzero
L'intervento del ministro della cultura Alain Berset nell'ambito del Locarno Film Festival
CANTONE
15 ore
Altri 31 contagi e un ricoverato in più
Le strutture sanitarie cantonali accolgono undici pazienti.
CANTONE / SVIZZERA
16 ore
Aumentano ancora i frontalieri
A fine giugno, in Ticino i lavoratori provenienti dall'Italia erano 71'586.
LUGANO
18 ore
Pericolo di piena per il Ceresio
L'allerta di livello 3 (pericolo marcato) resterà in vigore fino alle 12 di domani
CANTONE
18 ore
«Il settore turistico deve osare di più»
Anche quest'anno gli alberghi ticinesi stanno facendo il pieno di ospiti, registrando un +27,4% rispetto al 2019
LOCARNO
1 gior
Excellence Award a Laetitia Casta: «Se un film lo scegli con il cuore, non puoi sbagliare»
L'attrice è stata premiata nel corso della serata di apertura della 74a edizione del Locarno Film Festival.
LOCARNO
1 gior
Berset apre il Locarno Film Festival
«Questa estate il cinema contribuirà a eliminare la pandemia dalla superficie dei nostri pensieri».
CANTONE
1 gior
«È diventata la pandemia dei non vaccinati»
I primi dodicenni sono stati vaccinati anche in Ticino. Ma serve farlo? Lo abbiamo chiesto all’esperto Alessandro Diana.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile